Super zoom APO 200-500 mm F/2,8 Ex Dg Sigma

Super zoom APO 200-500 mm F/2,8 Ex Dg Sigma

di Matteo Cervo, pubblicata il

“Finalmente disponibile, anche se in numero limitato, il nuovissimo obiettivo tele zoom di Sigma.”

Sigma Corporation America, annuncia la disponibilità dell'ultimo modello zoom tele APO 200-500 mm F/2,8 Ex Dg. Un mostro da 34000 dollari che assicura una apertura costante su tutta la focale disponibile. Lo avevamo incontrato dal vivo al PMA08, potete rendervi conto delle dimensioni dell'obiettivo dando un occhio al video che trovate a questo indirizzo.

La struttura ottica è composta da 17 lenti in 13 gruppi: il vetro frontale sfrutta la tecnologia SLD (Special Low Dispersion) e tre lenti dei gruppi interni sono invece trattate con lavorazione ELD (Extraordinary Low Dispersion). La mole dell'obiettivo è tale da necessitare alimentazione  separata, assicurata da una batteria dedicata agli ioni di litio BP-21, per movimentare lo zoom ed il motore autofocus.

Il peso raggiunge i 17,5 Kg, distribuiti su di un barilotto lungo 726 mm che monta una lente frontale del diametro di 265,5 mm. A seguito delle notevoli dimensioni del vetro frontale, i filtri possono essere montati in un apposito alloggiamento posteriore che ospita un diametro 72 mm. Anche filtri polarizzatori circolari possono essere utilizzati nello stesso alloggiamento grazie ad un particolare sistema di rotazione.

Il rapporto di ingrandimento è di 1:7,7 e le informazioni quali distanza focale e diaframma in uso sono visualizzate su di un pannello lcd posizionato sul barilotto.

Assieme al Sigma APO 200-500 mm viene venduto anche il duplicatore di focale 2X dedicato, attraverso il quale è possibile raddoppiare le focali: si ottiene così un 400-1000 mm F/5,6 fisso.

Attualmente il Sigma APO 200-500 mm. F/2,8 Ex Dg è disponibile unicamente con attacco Nikon, prossimamente sarà disponibile anche l'attacco Canon. In conclusione una lente "notevole", per chi ha la possibilità di affrontare una spesa del genere. 


Commenti (24)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 09 Dicembre 2008, 11:31
toh, il Pigma

certo che è una lente ultraspecializzata... mi domando quante ne venderanno e a chi (tipo il 1200 f5.6 Canon... mi pare ne abbiano vendute una decina, a circa 80.000 dollari l'uno...)
Commento # 2 di: Cappej pubblicato il 09 Dicembre 2008, 11:32
mitico!, ma ci vuole il porto d'armi?! ... sembra più un cannone modello Gundam!(oh-oh!)
Commento # 3 di: Paganetor pubblicato il 09 Dicembre 2008, 11:33
scusate, ma il Colombo nel video del link sta usando l'obiattivo con una 5D... quindi l'attacco Canon è già disponibile... o sbaglio?
Commento # 4 di: vetrofragile pubblicato il 09 Dicembre 2008, 11:35
edit
Commento # 5 di: Mparlav pubblicato il 09 Dicembre 2008, 11:48
Il sogno di ogni "guardone" e "paparazzo", rigorosamente col moltiplicatore di focale :-)

Al 1000mm F/5.6 non si sfugge.
Certo 17.5 Kg + treppiede robusto + corpo macchina è "fisicamente" impegnativo

Commento # 6 di: Opteranium pubblicato il 09 Dicembre 2008, 11:56
io ce l' ho da 18kg...!!!

ooops! pessima battuta (ma mi è sorta spontanea) ;-)

ma a chi serve? a National Geographic e... basta.
no?

cmq sembra un telescopio (e in effetti la lente frontale è di 26 cm.. roba)
Commento # 7 di: zetarossa pubblicato il 09 Dicembre 2008, 12:10
ahah.. mi immagino le discussioni al check-in in aeroporto..
Commento # 8 di: R.Raskolnikov pubblicato il 09 Dicembre 2008, 12:27
@Mparlav: non serve per parapazzare (un paparazzo con quel coso sulla spalla non passerebbe certo inosservato). Basta vedere il colore verde per capire l'ambito di utilizzo.
Un treppiede per tenerlo in maniera sicura dovrebbe pesare dai 30Kg (minimo) in su.
Questi mostri, comunque, non si spostano in giro...sono da appostamento. Lo monti e lo lasci lì....e aspetti.

Una cosa invece non l'ho capita. E' per FF? Se fosse così le focali si "allungherebbero" ancora.
Commento # 9 di: Rubberick pubblicato il 09 Dicembre 2008, 12:30
asd non peserà 18kg, avrà pure f/72 sull'ultima linea xo' e' anche vero che un 6720mm ti da + soddisfazioni...

http://img228.imageshack.us/img228/6012/11539566ht4.jpg

http://img216.imageshack.us/img216/2690/84978240cf0.jpg

http://img408.imageshack.us/img408/2652/85849670gu3.jpg

OSSERVATORIO VESUVIANO - NAPOLI - ca 15-16km in linea d'aria
Commento # 10 di: Lanfi pubblicato il 09 Dicembre 2008, 12:31
Originariamente inviato da: Opteranium
ma a chi serve? a National Geographic e... basta.
no?


Hai presente la tipa figa che abita nell'appartamento al quinto piano del palazzo di fronte? Ecco con questo affare puoi stabilire se quella macchietta sopra la chiappa destra è:

A) Un tatuaggio rappresentante una croce celtica
B) Una voglia
C) Un neo

Va detto che vista la cifra che bisogna sborsare per comprare questo bestione forse conviene investirla per corteggiarla fino allo sfinimento (cene fuori, mazzi di fiori a non finire, qualche gioiello) e avere la possibilità di osservare la macchietta ad occhio nudo .
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor