Sony presentra tre differenti nuove Cyber-Shot TX30, WX300 e HX300: zoom fino a 50x

Sony presentra tre differenti nuove Cyber-Shot TX30, WX300 e HX300: zoom fino a 50x

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Sony ha deciso di rinnovare la gamma di fotocamere Cyber-Shot presentando tre fotocamere di segmenti diversi: una rugged, una compatta ed una bridge”

Sony ha presentato in giornata diversi prodotti tra i quali, oltre alle nuove NEX-3N, Alpha A58 ed alle nuove ottiche, si trovano anche tre nuove fotocamere della serie Cyper-Shot: TX30, WX300 e HX300.

TX30 è una fotocamera che, nonostante le apparenze da compatta, rientra nel segmento delle cosiddette rugged camera. È infatti impermeabile fino a 10 metri di profondità, resiste a temperature fino a -10°C oltre che alla polvere. È dotata inoltre di uno zoom 5x stabilizzato e di un sensore CMOS retroilluminato da 18.1 megapixel.

Rientra invece in pieno nella categoria delle compatte la nuova WX300; dotata dello stesso sensore della TX30, è però equipaggiata con un'ottica zoom 20x dalla focale equivalente al formato pieno di 25-500mm. Punto di forza della fotocamera dimensioni e peso ridotti all'osso, tanto che il produttore dichiara essere la compatta dallo zoom 20x più piccola e leggera al mondo. Il display posteriore è da 3"e 460.000 punti e, come le altre due fotocamere presentate, è in grado di registrare video in 1080p a 60fps.

HX300 rappresenta invece l'ultima nata in casa Sony nel segmento delle bridge. Come vuole la categoria la macchina fa dell'ottica 50x il suo punto di forza. L'obiettivo, marchiato Carl Zeiss e dalla focale equivalente di 24-1200mm, è composto da lenti trattate per ridurre al minimo gli effetti flare e lenti a bassa dispersione per minimizzare l'aberrazione cromatica. Il sensore, un CMOS BSI dalle dimensioni di 1/2.3" come gli altri due, è però capace in questo caso di generare 20.4 milioni di pixel.

Negli USA le tre fotocamere saranno disponibili a partire da questo mese ai prezzi di $349, $329 e $499 rispettivamente per TX30, WX300 e HX300. Ancora non sono stati invece dichiarati i prezzi dedicati al mercato italiano, mentre la per quanto riguarda la disponibilità le nuove fotocamere digitali compatte Cyber-shot WX300 e HX300 di Sony potranno essere prenotate a partire da marzo e saranno in vendita in Italia a partire da marzo per HX300 e da aprile per WX300.


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 20 Febbraio 2013, 16:46
1.200 equivalenti? sarei curioso di vedere all'opera lo stabilizzatore
Commento # 2 di: ArteTetra pubblicato il 20 Febbraio 2013, 20:47
Io sono più interessato a vedere che risultati danno 20 megapixel su un sensore da 1/2.33". La WX300 è bellissima, simile alla RX100 nelle linee pulite e eleganti. Quanto alla prima non capisco perché continuino a usare quel sistema a scorrimento in una macchina rugged, dove si possono incastrare sabbia e simili.

Comunque è incredibile la quantità di errori di battitura presenti negli articoli di HWUpgrade e compagnia, ogni tanto mi viene il sospetto che sia un requisito sancito dalle vostre linee guida redazionali.
BenQ Monitor