Sony presenta il nuovo camcorder PMW-400 e la nuova gamma Digital Triax System

Sony presenta il nuovo camcorder PMW-400 e la nuova gamma Digital Triax System

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Sony ha mostrato al NAB la nuova PWM-400 oltra all'ultima soluzione di live production per passare rapidamente da fibra a triassiale”

Sony ha voluto mostrare il rinnovato impegno nel mondo broadcast presentando al NAB di Las Vegas differenti soluzioni dedicate al modo della produzione video professionale; tra le altre cose troviamo il nuovo camcorder professionale PMW-400 ed il Digital Triax System.

Il nuovo camcorder a spalla presentato dal colosso giapponese va ad ampliare la gamma XDCAM HD422; dotato di sensore 3CMOS FullHD Exmor da 2/3" PMW-400 è in grado di supportare differenti formati, fra cui MPEG2 HD422 a 50 Mbps, HD420 a 35 Mbps/25 Mbps, MPEG IMX a 50 Mbps e DVCAM.

Viewfinder migliorato in termini di risoluzione (960x540), contrasto ed angolo di viosione e la presenza di due connessioni SDI sono tra i dati di targa che la contraddistinguono dal modello precedente.

Pensato per offrire un workflow senza soluzione di continuità è invece Digital Triax System 50p/60p. Il sistema di live production, composto dalla telecamera portatile HD HDC-2570, l'adattatore CCU triassiale digitale HDFX-200, l'adattatore per telecamera triassiale digitale HDTX-200 e l'adattatore triassiale digitale per pannello laterale HKC-TR27 è sviluppato per permette alle produzioni che si avvalgono sia di sistemi di trasmissione in fibra ottica che triassiale.

Digital Triax System 50p/60p sarà disponibile a partire dalla fine di Giugno, ad esclusione dell'adattatore HDTX-200 per il quale bisognerà attendere la fine di Agosto.


Commenti

BenQ Monitor