Sony: in arrivo i moduli per smartphone con zoom 30x e innesto per ottiche mirrorless

Sony: in arrivo i moduli per smartphone con zoom 30x e innesto per ottiche mirrorless

di Roberto Colombo, pubblicata il

“QX30 e QX1 dovrebbero essere le novità di Sony a IFA 2014: evoluzioni dei moduli fotografici wireless per smartphone si spingeranno a offrire zoom 30x e sensore APS-C con innesto per le ottiche del sistema mirrorless Sony NEX”

Sembra che questa volta Sony si sia lasciata scappare non solo qualche informazione, ma praticamente tutte le novità in arrivo tra IFA e Photokina. Sony pare credere molto nei suoi moduli fotografici aggiuntivi wireless per smartphone della famiglia QX: l'anno scorso a IFA il produttore giapponese aveva presentato QX10, che incorporava ottica e sensore di una compatta 1/2,3" con zoom 10x e QX100, che prendeva in prestito sensore da 20,2 meapixel in formato 1" e ottica 3,6x f/1.8 della compatta premium Sony RX100. I moduli si connettono al telefono tramite collegamento Wi-Fi e vengono controllati tramite l'app gratuita. Tra IFA e Photokina Sony dovrebbe mettere sul piatto due nuove variazioni sul tema, di cui, come dicevamo, sono trapelate in rete praticamente tutte le caratteristiche.

Sony QX1 Leak

Sony QX30 riprende il concetto di QX10 ma ora ospita un'ottica zoom 30x e - stando alle immagini svelate in rete - anche un nuovo supporto orientabile, in modo da facilitare gli scatti in posizioni difficili e i selfie anche quando il sistema è agganciato allo smartphone. Come già avveniva sul modello precedente il modulo può operare - anche se alla cieca - anche senza l'ausilio dello smartphone, visto che può ospitare una scheda di memoria microSD e offre comandi fisici per lo scatto e il controllo dello zoom sul barilotto dell'ottica.

Sony QX1 Leak

Con QX1 Sony porterà all'estremo il concetto di modulo aggiuntivo per smartphone - sempre stando a quanto è trapelato in rete -. Il modulo aggiuntivo ospiterà infatti un sensore APS-C CMOS Exmor da 20,1 megapixel, processore BIONZ X e baionetta per l'utilizzo delle ottiche E-Mount del sistema mirrorless Sony NEX. In pratica sarà come scattare con un'Alpha A5000, ma direttamente dallo smartphone. Sarà interessante vedere il modulo dal vivo, scoprire la sua ergonomia e soprattutto il prezzo: i nostri inviati all'IFA dovrebbero darci in giornata aggiornamenti dal vivo.


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Rubberick pubblicato il 03 Settembre 2014, 13:33
cioè tu ti porti appresso lo smartphone e poi l'ottica??? hmmm non lo so....

preferisco l'approccio di nokia
BenQ Monitor