Sistemi Leaf fino a 33 megapixel

Sistemi Leaf fino a 33 megapixel

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il segmento dove opera Hasselblad è ricco di nuove proposte: ecco i sistemi prodotti da Leaf”

Abbiamo parlato ieri del rinnovo della gamma delle fotocamere professionali della svedese Hasselblad, nella news che potete trovare a questo indirizzo.

Oggi è la volta dei sistemi professionali proposti da Leaf, marchio di proprietà Kodak che propone un'offerta di sistemi digitali che si collocano nello stesso segmento del famoso produttore svedese.

Nell'immagine qui sotto sono sintetizzate le principali caratteristiche dei diversi sistemi AFi:

Questi ultimi montano lenti Schneider-Kreuznach AutoFocus Digital (AFD), appositamente create per fotocamere digitali con risoluzioni superiori a 30 megapixel. Ampio il display LCD sul dorso, con dimensioni 6x7 cm. Sul sito del produttore è possibile ricavare informazioni aggiuntive sui diversi sistemi.

É in atto un tour europeo per mostrare al pubblico i prodotti Leaf, che propone oltra ai sistemi AFi descritti qui sopra anche una serie di dorsi digitali per macchine medio-formato.


Commenti (17)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: otakon87 pubblicato il 22 Settembre 2007, 08:44
primo...

wow....... è proprio brutta!!! :-D
Commento # 2 di: dema86 pubblicato il 22 Settembre 2007, 09:39
Sembra una macchina per il gelato in effetti...
comunque chissà quanto costano queste fotocamere
Commento # 3 di: Solido pubblicato il 22 Settembre 2007, 10:09
il bello è che nn ci metti nemmono l'occhio all'oculare altrimentti sbatti il nso sul tamburlano davanti
Commento # 4 di: Wee-Max pubblicato il 22 Settembre 2007, 10:34
mah sarà anche brutta ma è una vera bestia in quanto a risoluzione...sinceramente se devo scegliere qualcosa di qualità non sto di certo a guardare l'aspetto esteriore...
Commento # 5 di: Dox pubblicato il 22 Settembre 2007, 11:16
@Solido

ovviamente il display ottico di cui parli è allungabile.... penso tu stessi scherzando prima..
Commento # 6 di: Solido pubblicato il 22 Settembre 2007, 11:34
è chiaro che nn sia quella la posizione del display quando uno riprende ma nn so anche se viene spostato quanto possa essere comoda
Commento # 7 di: xxandrew pubblicato il 22 Settembre 2007, 11:34
Solo per scopi professionali !!

E' una macchina per scopi professionali non per fare foto a Riccione in spiaggia !!!
Io stò lavorando in studio (still life) con una Mamiya 645 AFD e ZD back da 22 Mpixel. Per queste macchine i megapixel sono solo la punta dell'iceberg è il resto che conta, corrispondenza colori, definizione e una miriade di vantaggi che le care Reflex amatoriali (seppure da 2.000€) non raggiungeranno mai.
I Prezzi di un dorso (solo del dorso senza la macchina) di aggirano sugli 8.000€ (mamiya), aggiungendo il costo del corpo macchina e del parco obbiettivi si supera un totale di 11/12.000€.
Abbiamo provato anche i dorsi Leaf ma abbiamo preferito i Mamyia per la corrispondenza colore più ampia.
Bye bye
Commento # 8 di: vicfirth pubblicato il 22 Settembre 2007, 11:35
ma in che applicazioni li usano questi mostri?
Commento # 9 di: Iro Suraci pubblicato il 22 Settembre 2007, 11:55
@vicfirth

li usano per tutte le varie foto di pubblicità che vedi su riviste e simili, per foto di moda e quant'altro...in studi professionali non si usano le reflex formato leica ma le medio formato...se non addirittura le grande formato con sensore a scorrimento.
Commento # 10 di: eta_beta pubblicato il 22 Settembre 2007, 12:37
bella la risoluzione
ma la profondita di colore e 8 bit ?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor