Sigma 24-70mm 2,8 Ex Dg ora HSM

Sigma 24-70mm 2,8 Ex Dg ora HSM

di Matteo Cervo, pubblicata il

“Il noto zoom di casa Sigma si rinnova con motore ipersonico, ufficiale il prezzo al pubblico”

Il Sigma 24-70 Ex DG è ben noto agli appassionati del settore per essere una lente estremamente nitida, l'apertura fissa a 2,8 su tutte le focali lo rende estremamente versatile anche in condizioni di scarsa luminosità.

Ora Sigma lancia la versione HSM, HyperSonicMotor già presentata al Photokina2008: la messa a fuoco è servo-assisitita da un motore veloce e silenzioso che riempie uno dei due grandi difetti della versione precedente, la velocità di messa a fuoco non entusiasmante appunto ed il diametro della lente frontale che obbliga all'acquisto di filtri da 82 mm. Quest'ultima caratteristica rimane invariata ma d'altra parte assicura una grande qualità di immagine.

Lo schema ottico è costituito da 14 lenti in 12 gruppi ed il diaframma è provvisto di 9 lamelle. La minima distanza di messa a fuoco è di 38 cm ed il barilotto misura 88.6mm x 94.7mm, la versione Macro non prevede motore HSM. Il prezzo consigliato al pubblico è di 799 dollari, aspettiamo comunicazioni ufficiali dal rivenditore per l'Italia. 


Commenti (24)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: gianfeb3 pubblicato il 12 Gennaio 2009, 11:58
come solito costa circa il 55% degli originali...ma tutti i soldi spesi negli originali poi li valgono realmente?domani mi arriva l'equivalente nikon...
Commento # 2 di: diabolik1981 pubblicato il 12 Gennaio 2009, 12:00
su quest'ottica ci ho messo gli occhi da qualche tempo, ed ora con HSM è ancora più interessante.
Commento # 3 di: diabolik1981 pubblicato il 12 Gennaio 2009, 12:02
Originariamente inviato da: gianfeb3
come solito costa circa il 55% degli originali...ma tutti i soldi spesi negli originali poi li valgono realmente?domani mi arriva l'equivalente nikon...


bella domanda...di sicuro li valgono nell'usato perchè perdi molto meno, però l'ho visto in Canon e il prezzo è davvero alto per le mie attuali finanze.
Commento # 4 di: Bisont pubblicato il 12 Gennaio 2009, 12:12
Gli originali valgono abbastanza il prezzo che costano perchè sono delle ottiche qualitativamente controllate, con una buona garanzia e che mantengono il prezzo sull'usato.

Da quello che lessi a suo tempo, il 24-85mm f/3.5-f/4.5 USM della Canon è più nitido di questo obiettivo, che risulta nitido al centro solo dopo f/4 e ai bordi rimane comunque sempre un pò soft. A suo tempo non aveva l'HSM e quindi lo scartai subito comunque.

Credo che avere f/2,8 invece di f/4 sia relativo se poi l'obiettivo a 2,8 ha una resa scarsa a tutta apertura e diventa ottimo solo da f/4, tanto vale comprare un f/4 e risparmiare, oppure prendere un 24-70mm f/2,8 della Canon che costa moltissimo, ma che garantisce prestazioni buone da subito, oltre che una costruzione veramente robusta!

Commento # 5 di: angel110 pubblicato il 12 Gennaio 2009, 12:27
Originariamente inviato da: Bisont
Gli originali valgono abbastanza il prezzo che costano perchè sono delle ottiche qualitativamente controllate, con una buona garanzia e che mantengono il prezzo sull'usato.

Da quello che lessi a suo tempo, il 24-85mm f/3.5-f/4.5 USM della Canon è più nitido di questo obiettivo, che risulta nitido al centro solo dopo f/4 e ai bordi rimane comunque sempre un pò soft. A suo tempo non aveva l'HSM e quindi lo scartai subito comunque.

Credo che avere f/2,8 invece di f/4 sia relativo se poi l'obiettivo a 2,8 ha una resa scarsa a tutta apertura e diventa ottimo solo da f/4, tanto vale comprare un f/4 e risparmiare, oppure prendere un 24-70mm f/2,8 della Canon che costa moltissimo, ma che garantisce prestazioni buone da subito, oltre che una costruzione veramente robusta!


Diciamo che il canon 24-70L si è molto robusto ed infatti pesa un kilo, costa 1000 euro, le sue prestazioni sul formato ridotto non sono all'altezza
http://www.photozone.de/canon-eos/
e non ha lo stabilizzatore di immagine come ad esempio il cugino 24-105.
Viceversa il sigma 24-70 vecchio modello costa circa 330 euro ed ha un definizione paragonabile al canon, i suoi punti deboli sono sulla lunga focale per cui li è meglio chiudere il fuoco ma se lo usi come 24mm o 35mm o 50mm f/2.8 è accettabile
Commento # 6 di: diabolik1981 pubblicato il 12 Gennaio 2009, 12:31
Originariamente inviato da: angel110
Diciamo che il canon 24-70L si è molto robusto ed infatti pesa un kilo, costa 1000 euro, le sue prestazioni sul formato ridotto non sono all'altezza
http://www.photozone.de/canon-eos/
e non ha lo stabilizzatore di immagine come ad esempio il cugino 24-105.
Viceversa il sigma 24-70 vecchio modello costa circa 330 euro ed ha un definizione paragonabile al canon, i suoi punti deboli sono sulla lunga focale per cui li è meglio chiudere il fuoco ma se lo usi come 24mm o 35mm o 50mm f/2.8 è accettabile


c'è da dire che uno stabilizzatore su ottiche così corte e aperture così ampie è decisamente poco utile e funzionale. E non a caso viene montato molto di rado (Canon non lo monta neanche sul 200 f2.8, mentre lo monta sul 200 f2 )
Commento # 7 di: alextask pubblicato il 12 Gennaio 2009, 12:33
[tanto vale comprare un f/4 e risparmiare ]

cioè ne conosci uno sul mercato? non conosco 24-70 F4 in giro... se si fuole risparmiare e basta, ci sono i 18-55 f3.5-5.6, se si vuole qualità e basta, c'è il 24-70 canon, per la via di mezzo... eccolo qua.

Io ho acquistato la versione non HSM, l'ho pagata 330 euro ed è godibilissima, per un uso amatoriale.
Per i professionisti, ovviamente ci sono gli originali. Attenzione, gli obiettivi Sigma 2.8 con canon hanno seri problemi di taratura, poichè canon "sposta" il sensore avanti ed indietro per ogni corpo macchina. ho dovuto spedire il 24-70 all'asssitenza Sigma Italia per tararlo, assieme alla macchinetta... tutto gratis, tuttavia ho subito 20 giorni di stop fotografico.
Commento # 8 di: angel110 pubblicato il 12 Gennaio 2009, 12:34
Originariamente inviato da: diabolik1981
c'è da dire che uno stabilizzatore su ottiche così corte e aperture così ampie è decisamente poco utile e funzionale. E non a caso viene montato molto di rado (Canon non lo monta neanche sul 200 f2.8, mentre lo monta sul 200 f2 )


Che è poco utile e poco funzionale, lo dici tu. A me farebbe certo comodo
Commento # 9 di: diabolik1981 pubblicato il 12 Gennaio 2009, 12:36
Originariamente inviato da: alextask
[tanto vale comprare un f/4 e risparmiare ]

cioè ne conosci uno sul mercato? non conosco 24-70 F4 in giro... se si fuole risparmiare e basta, ci sono i 18-55 f3.5-5.6, se si vuole qualità e basta, c'è il 24-70 canon, per la via di mezzo... eccolo qua.

Io ho acquistato la versione non HSM, l'ho pagata 330 euro ed è godibilissima, per un uso amatoriale.
Per i professionisti, ovviamente ci sono gli originali. Attenzione, gli obiettivi Sigma 2.8 con canon hanno seri problemi di taratura, poichè canon "sposta" il sensore avanti ed indietro per ogni corpo macchina. ho dovuto spedire il 24-70 all'asssitenza Sigma Italia per tararlo, assieme alla macchinetta... tutto gratis, tuttavia ho subito 20 giorni di stop fotografico.


notizia interessante da sapersi, per caso sai di problemi analoghi anche con Tamron?
Commento # 10 di: Bisont pubblicato il 12 Gennaio 2009, 12:56
State calmi, come al solito sembra di essere in guerra!

Semplicemente un Canon 24-85mm f/3.5-f/4.5 USM viene circa 300 euro sull'usato, anche 280 se si accorti nella ricerca, mi sembra un'ottimo acquisto, economico, leggero, rivendibile, stratestato, lente frontale da 72mm e fino ad ora motore USM.

« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor