Sandisk, Compact Flash da 12 e 16 GB

Sandisk, Compact Flash da 12 e 16 GB

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Sandisk commercializza due nuovi modelli di memoria Compact Flash ad alta capacità”

Sandisk

Sandisk, una delle aziende leader nella produzione di soluzioni per l'archiviazione su memoria statica, ha annunciato la commercializzazione di due nuovi modelli della famiglia Extreme III, destinate principalmente al mondo della fotografia digitale.

La grossa novità, come indicato da Dailytech, è da ricercarsi nelle capienze messe a disposizione, ovvero di 12 e 16 GB, sempre con un transfer rate prossimo ai 20 MB al secondo sia il lettura che in scrittura.

I prezzi per le due nuove unità, indicati da Sandisk, saranno di 799,99 dollari USA per il modello da 12GB, mentre si deve superare quota "1000" per il modello da 16GB, per la precisione 1049,99 dollari USA. La garanzia è vitlizia, ovviamente esclusa per danni in seguito ad usura. Tali prezzi sono tuttavia in linea con quelli tipici dei tagli di memoria alti di recente introduzione, che porteranno verosimilmente ad un taglio di prezzi dei modelli di minore capienza.


Commenti (29)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Nemios pubblicato il 28 Settembre 2006, 09:10
Ohhh! Così possiamo provare la RC1 di vista sulla macchina fotografica! Sai che comodità il fotritocco in corso di scatto!
Commento # 2 di: Kintaro70 pubblicato il 28 Settembre 2006, 09:12
è più o meno come un HD di passata generazione.
Commento # 3 di: magilvia pubblicato il 28 Settembre 2006, 09:14
Ottimo! Gli HD solid state sono sempre più vicini!
4 di queste in raid 0 volerebbero...
Commento # 4 di: spetro pubblicato il 28 Settembre 2006, 09:29
Peccato che 4 di quelle costino 4200 dollari!
Ad ogni modo si è fatto un bel balzo in avanti per quanto riguarda queste memorie! A quando delle batterie decenti?
Commento # 5 di: spetro pubblicato il 28 Settembre 2006, 09:33
In realtà pensavo alle batterie per palmari, cellulari o notebook. Per quanto riguarda le fotocamere devo dire che certe marche (Casio e Fuji su tutte) hanno fatto già un ottimo lavoro!
Commento # 6 di: tarek pubblicato il 28 Settembre 2006, 09:40
""Peccato che 4 di quelle costino 4200 dollari!
Ad ogni modo si è fatto un bel balzo in avanti per quanto riguarda queste memorie! A quando delle batterie decenti?""

prorpio incontentabili questi utenti
Commento # 7 di: Beelzebub pubblicato il 28 Settembre 2006, 09:46
Scusate, ma non sono LEGGERMENTE esagerati questi prezzi?

Una di queste costa come un portatile di fascia medio-bassa...
Commento # 8 di: Manwë pubblicato il 28 Settembre 2006, 09:48
spetro fra due anni costeranno 100€
Commento # 9 di: spetro pubblicato il 28 Settembre 2006, 09:51
Si ma fra 2 anni Windows Apocalypse occuperà 80 Giga
Commento # 10 di: Mparlav pubblicato il 28 Settembre 2006, 10:27
I prezzi sono alti, perchè sono tagli unici.
Una CF/SD 8Gb 150x costa circa 130 euro + spedizione, quindi del taglio da 12 e 16Gb a quei prezzi non se ne sente il bisogno imminente.
D'altronde, un RAW da 10Mpix occupa circa 25 Mb, per 310-320 foto, quindi anche la fascia professionale può ritenersi soddisfatta.
Anche i 20Mb/s in scrittura servono fino ad un certo punto, se l'elettronica delle attuali fotocamere raramente supera i 6-7 Mb/s per il salvataggio di un RAW.


Ciò non toglie che tra 1 anno la 16Gb costerò quanto l'attuale 8Gb, che costa quanto la 4Gb dell'anno scorso: questa progressione va' avanti da anni, ormai.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor