Rumors sulla erede della Nikon D300

Rumors sulla erede della Nikon D300

di Matteo Cervo, pubblicata il

“Voci contrastanti e movimenti commerciali gettano scompiglio tra gli appassionati giallo neri, cosa sta preparando Nikon nessuno lo sa anche se tutti puntano ad una nuova professionale”

In questi giorni si sta osservando un movimento di mercato caratterizzato da un ribasso dei prezzi di vendita del modello Nikon D300. Il forum di Photo4you riporta la voce di una nota di Nikon LTR, il service di assistenza e riparazione Nikon, ad un venditore di fiducia nella quale annuncia l'uscita di produzione della D300. Se a queste particolarità uniamo il fatto che il sito giapponese e quello inglese di Nikon hanno modificato in D300 New, l'elenco delle proprie reflex, si lascia spazio a non poche elucubrazioni.

Prima fra tutte è la domanda "Cosa sostituirà la D300?", determinate voci non confermate parlano del modello Nikon D400, altre appoggiandosi su dati più concreti come lo screenshot carpito durante una revisione del sito della casa madre, prevedono un evoluzione a Nikon D300s.

Nulla di certo, molte supposizioni e tanta attesa, dopo il successo di Nikon D90 la curiosità di sapere cosa riserverà una professionale fa scalpitare i più. Non resta che attendere qualche indiscrezione riguardante dettagli tecnici più precisi.


Commenti (77)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: sierra75 pubblicato il 04 Giugno 2009, 15:53
La attendo con ansia visto che ho ancora la mia cara D50
Commento # 2 di: quelarion pubblicato il 04 Giugno 2009, 16:16
ma basta! Fanno uscire una macchina al mese ormai! In questo modo non fanno altro che ammazzare l'investimento della gente, che magari ha speso 1000€ per una digitale un anno fa e ora, a causa dei mille altri modelli che sono usciti, se la trova svalutata dal fatto che il mercato consumer non guarda alla sostanza.
Appunto una d50 é ancora un'ottima macchina, secondo me superiore alle varie d40 e d60, semplicemente per la questione AF. Eppure ora se uno se la andasse a vendere ci farebbe due lire, mentre una seppur inferiore d60 é molto piú quotata e richiesta.
La d300 non ha nemmeno due anni...

Tra l'altro il mondo é pieno di allocchi che magari come prima reflex si fanno una d300/d700, salvo poi utilizzare solo l'obiettivo in kit e le modalitá che userebbero su una d40...
Ma vabbé, niente da dire, é il mercato...
Commento # 3 di: VitOne pubblicato il 04 Giugno 2009, 16:27
Originariamente inviato da: quelarion
ma basta! Fanno uscire una macchina al mese ormai! In questo modo non fanno altro che ammazzare l'investimento della gente, che magari ha speso 1000€ per una digitale un anno fa e ora, a causa dei mille altri modelli che sono usciti, se la trova svalutata dal fatto che il mercato consumer non guarda alla sostanza.
Appunto una d50 é ancora un'ottima macchina, secondo me superiore alle varie d40 e d60, semplicemente per la questione AF. Eppure ora se uno se la andasse a vendere ci farebbe due lire, mentre una seppur inferiore d60 é molto piú quotata e richiesta.
La d300 non ha nemmeno due anni...

Tra l'altro il mondo é pieno di allocchi che magari come prima reflex si fanno una d300/d700, salvo poi utilizzare solo l'obiettivo in kit e le modalitá che userebbero su una d40...
Ma vabbé, niente da dire, é il mercato...


Fammi capire: tu pensi sul serio che comprare una macchina fotografica digitale è un investimento? Da quando in qua? Il mercato ha da anni ormai lo stesso comportamento: la macchina che hai comprato non smette certo di fare le foto quando esce quella nuova!

Non capisco poi qual'è il nesso tra la frenetica evoluzione del mercato e il fatto che il mercato consumer non guardi alla sostanza. Il mercato consumer, incredibile ma vero, mira a vendere e a fare soldi. Possibile che vadano scritte ancora queste cose? Nessuno ti constringe a comprarti l'ultimo modello di macchina uscito, anzi, è ormai chiaro che prendere quanto di più nuovo il mercato offre spesso significa prendere prodotti ancora in fase di beta testing... Se non si hanno particolari esigenze si compra il prodotto di qualche tempo prima ad un prezzo molto più vantaggioso.

Pretendere che le anziende nate per fare soldi facciano qualcosa di diverso credo sia troppo; pretendere che le persone si informino ed inizio a comprare dopo essersi documentate forse è una pretesa più giusta e ragionevole.
Commento # 4 di: quelarion pubblicato il 04 Giugno 2009, 16:50
Originariamente inviato da: VitOne
Fammi capire: tu pensi sul serio che comprare una macchina fotografica digitale è un investimento? Da quando in qua? Il mercato ha da anni ormai lo stesso comportamento: la macchina che hai comprato non smette certo di fare le foto quando esce quella nuova!

Non capisco poi qual'è il nesso tra la frenetica evoluzione del mercato e il fatto che il mercato consumer non guardi alla sostanza. Il mercato consumer, incredibile ma vero, mira a vendere e a fare soldi. Possibile che vadano scritte ancora queste cose? Nessuno ti constringe a comprarti l'ultimo modello di macchina uscito, anzi, è ormai chiaro che prendere quanto di più nuovo il mercato offre spesso significa prendere prodotti ancora in fase di beta testing... Se non si hanno particolari esigenze si compra il prodotto di qualche tempo prima ad un prezzo molto più vantaggioso.

Pretendere che le anziende nate per fare soldi facciano qualcosa di diverso credo sia troppo; pretendere che le persone si informino ed inizio a comprare dopo essersi documentate forse è una pretesa più giusta e ragionevole.


Beh, fino a prova contraria tu scambi soldi per un bene. Questo bene ha un valore di mercato, e quindi puoi vederlo come un investimento.
Non a caso quattroruote quando ti dá la tabella con tutti i modelli di auto ti mette come variabile da considerare quanto un particolare modello si svaluterá nel tempo.
Per le macchine digitali il discorso é meno fondamentale forse, ma comunque rimane, perché questo sistema di far uscire nuovi modelli che sono in genere un piccolo aggiornamento di quelli giá esistenti ha come effetto quello di accelerare la svalutazione di quello che hai acquistato.
E tutto ció si basa sulla ottusitá di chi va a comprare semplicemente l'ultimo modello perché pensa sia il migliore.

Quindi permetti che se la politica di mercato di Nikon mi danneggia in quanto possessore di macchine Nikon un pochino mi rode?
L'ho capito che questo é il mercato, ma mica devo essere per forza d'accordo...
Commento # 5 di: the_joe pubblicato il 04 Giugno 2009, 17:00
Originariamente inviato da: quelarion
Beh, fino a prova contraria tu scambi soldi per un bene. Questo bene ha un valore di mercato, e quindi puoi vederlo come un investimento.
Non a caso quattroruote quando ti dá la tabella con tutti i modelli di auto ti mette come variabile da considerare quanto un particolare modello si svaluterá nel tempo.
Per le macchine digitali il discorso é meno fondamentale forse, ma comunque rimane, perché questo sistema di far uscire nuovi modelli che sono in genere un piccolo aggiornamento di quelli giá esistenti ha come effetto quello di accelerare la svalutazione di quello che hai acquistato.
E tutto ció si basa sulla ottusitá di chi va a comprare semplicemente l'ultimo modello perché pensa sia il migliore.

Quindi permetti che se la politica di mercato di Nikon mi danneggia in quanto possessore di macchine Nikon un pochino mi rode?
L'ho capito che questo é il mercato, ma mica devo essere per forza d'accordo...


Contento te contenti tutti.....

Da parte mia sono contento che le case facciano in modo da portare avanti lo sviluppo delle macchine altrimenti saremmo ancora con le reflex da 4MP vendute a 10.000€
Commento # 6 di: dotlinux pubblicato il 04 Giugno 2009, 17:07
Ma quando esce un modello nuovo pensate che quelli vecchi esplodano?
Commento # 7 di: Kumitey pubblicato il 04 Giugno 2009, 17:12
è da qualche giorno che seguo i rumors .. prima della 400d, poi della 300s.... mah...

successe una cosa simile quando uscì la d70s ... ed io avevo da poco acquistato la d70... (all'inizio forse un pochino rode... poi però ci si rende conto che è solo un attimo) ... la macchina che diventa 'il modello vecchio' fa ancora il suo lavoro!!


ps.. se esce la d300s ..potrebbe proprio fare compagnia alla mia d70
chissà...

nikonrumors.com/2009/05/28/nikon-d300s-specs.aspx
Commento # 8 di: quelarion pubblicato il 04 Giugno 2009, 17:21
Originariamente inviato da: the_joe
Contento te contenti tutti.....

Da parte mia sono contento che le case facciano in modo da portare avanti lo sviluppo delle macchine altrimenti saremmo ancora con le reflex da 4MP vendute a 10.000€


perché, per portare avanti lo sviluppo delle macchine é necessario farne una nuova ogni 6 mesi?

Ripeto, guardando l'evoluzione nella fascia consumer delle nikon:
d50 - d40 - d40x - d60
Ora secondo me qui ci sono almeno un paio di modelli che sono piuttosto inutili, senza contare il fatto che la d50 rimane superiore, secondo me, alle altre 3 macchine, per un uso generico.

E poi diciamo per la fascia prosumer
d70 - d70s - d80 - d90
anche qui un paio di modelli sono piuttosto inutili se si guarda alle caratteristiche, probabilmente dalla d70 alla d90 ci si poteva andare diretti.

Quello che guida questo sistema di rinnovare la lineup é semplicemente la logica del profitto, non di certo il voler vendere macchine da 25mpx a 30€.
Non a caso il mercato delle professionali é diverso, e un nuovo modello é molto diverso da quello precedente.

Originariamente inviato da: dotlinux
Ma quando esce un modello nuovo pensate che quelli vecchi esplodano?

no, ma spiegami perché uno dovrebbe preferire la d40/d40x/d60 ad una d50...
Chi ha comprato una d300 un anno fa, e magari sta pensando di passare a una full frame, non appena esce la d400, ma giá ora che ci sono rumors, vede il valore della sua d300 ridotto di molto. Questo anche se alla fine le differenze tra la d300 e la d400 non saranno tali da giustificarlo.
E questo sistema nel segmento consumer é ancora piú accentuato.
Commento # 9 di: the_joe pubblicato il 04 Giugno 2009, 17:47
Originariamente inviato da: quelarion
perché, per portare avanti lo sviluppo delle macchine é necessario farne una nuova ogni 6 mesi?

Ripeto, guardando l'evoluzione nella fascia consumer delle nikon:
d50 - d40 - d40x - d60
Ora secondo me qui ci sono almeno un paio di modelli che sono piuttosto inutili, senza contare il fatto che la d50 rimane superiore, secondo me, alle altre 3 macchine, per un uso generico.

E poi diciamo per la fascia prosumer
d70 - d70s - d80 - d90
anche qui un paio di modelli sono piuttosto inutili se si guarda alle caratteristiche, probabilmente dalla d70 alla d90 ci si poteva andare diretti.

Quello che guida questo sistema di rinnovare la lineup é semplicemente la logica del profitto, non di certo il voler vendere macchine da 25mpx a 30€.
Non a caso il mercato delle professionali é diverso, e un nuovo modello é molto diverso da quello precedente.


no, ma spiegami perché uno dovrebbe preferire la d40/d40x/d60 ad una d50...
Chi ha comprato una d300 un anno fa, e magari sta pensando di passare a una full frame, non appena esce la d400, ma giá ora che ci sono rumors, vede il valore della sua d300 ridotto di molto. Questo anche se alla fine le differenze tra la d300 e la d400 non saranno tali da giustificarlo.
E questo sistema nel segmento consumer é ancora piú accentuato.


Sinceramente non capisco niente di quanto vai dicendo se non il fatto che ti rode che le macchine si svalutino di valore.....

Comprati un diamante così non hai di questi problemi.

Chi ha comprato una D300 un anno fa sa che la macchina gli si è già svalutata al momento che l'ha comprata, ma se lo ha fatto è perchè voleva fare fotografie e non certo un investimento, altrimenti si compra altro, non certo un bene di consumo, e poco c'entra il fatto che escano modelli nuovi, visto che nel corso della sua vita la D300 è calata già un bel po' dal prezzo iniziale (come tutte), ma questo non vuole dire che le foto che fa oggi siano peggio di quelle che faceva un anno o due fa quando costava un bel po' di più.
Commento # 10 di: quelarion pubblicato il 04 Giugno 2009, 17:55
Originariamente inviato da: the_joe
Sinceramente non capisco niente di quanto vai dicendo se non il fatto che ti rode che le macchine si svalutino di valore.....

Comprati un diamante così non hai di questi problemi.

Chi ha comprato una D300 un anno fa sa che la macchina gli si è già svalutata al momento che l'ha comprata, ma se lo ha fatto è perchè voleva fare fotografie e non certo un investimento, altrimenti si compra altro, non certo un bene di consumo, e poco c'entra il fatto che escano modelli nuovi, visto che nel corso della sua vita la D300 è calata già un bel po' dal prezzo iniziale (come tutte), ma questo non vuole dire che le foto che fa oggi siano peggio di quelle che faceva un anno o due fa quando costava un bel po' di più.


forse non mi sono spiegato... chiaro che uno non compra una DSLR per fare un investimento finanziario, ma ci mette dei soldi no?
Facendo uscire macchine nuove a ripetizione i produttori fanno si che le macchine "vecchie" si svalutino rapidamente, e questo non ha senso se i nuovi modelli non sono poi cosí "nuovi", ma invece puntano sul fatto che buona parte dei consumatori sono poco informati e comprano semplicemente quello che gli viene proposto.

Il valore di mercato non rispecchia il valore della macchina in sé, ma é falsato per l'ignoranza del pubblico.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor