Pentax Optio W80: la rugged si rinnova

Pentax Optio W80: la rugged si rinnova

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Pentax Optio W80 riprende le caratteristiche del modello che la ha preceduta con qualche aggiornamento: impermeabile fino a -5 metri di profondità, può cadere da un metro di altezza e operare a -10°C”

Si avvicinano le vacanze e ormai il pubblico ha ben chiaro cosa mettere in valigia per evitare brutte sorprese ed essere sicuro di poter scattare fotografie dei propri ricordi: una fotocamera rugged. Il segmento delle fotocamere weather, dust e water resistant, che una volta era una nicchia di mercato, ha sperimentato negli ultimi due anni una crescita esponenziale.

Pentax ha già sperimentato un buon successo con la sua Optio W60, di cui potete trovare una divertente videorecensione di TVtech a questo indirizzo, e ora ne ripropone una versione aggiornata, la Pentax Optio W80. La risoluzione del sensore passa da 10 a 12 megapixel, mentre restano invariati lo zoom non sporgente 5x a partire da 28 millimetri equivalenti e la capacità di registrare video a 1280x720 pixel.

La Pentax Optio W80 può cadere senza problemi dall'altezza di un metro, può scendere sott'acqua fino a 5 metri e operare a temperature fino a -10°C. Non mancano Face Detection fino a 32 volti, Blink Detection, Smile Capture e sistemi di stabilizzazione software dell'immagine, tra cui Pixel Track Shake Reduction (SR). Attualmente non si conoscono ancora i prezzi per l'Italia, ma per il mercato statunitense la fotocamera viene proposta a $299.


Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: JackZR pubblicato il 26 Giugno 2009, 15:20
impermeabile fino a -5 metri di profondità

se c'è profondità non credo ci voglia il meno, è come dire che non si bagna solo se viene tenuta 5m dall'acqua.
Commento # 2 di: Hrt103 pubblicato il 26 Giugno 2009, 15:41
La voglio, azzurra è fantastica!! più che altro...come sta messa a qualità delle foto? cioè...non è che è tanto carina e resistente ma hanno sacrificato la qualità dell'ottica/sensore?

Parlo da ignorante in materia
Commento # 3 di: filippo1980 pubblicato il 26 Giugno 2009, 16:39
ma scusate... capisco che questa fotocamera non è per un mercato professionale (e quindi accetto il limite a 5 m per la profondità, ma cadere da un metro... non vi sembra un po' pochino? Cioè, non pretendo certo che cada da 3 m e non si faccia nulla, ma 1 m e mezzo/ 2m per una fotocamera che fa della resistenza la sua caratteristica principale me lo sarei aspettato...
Poi sono un completo profano e, quindi, potrei non rendermi conto della enorme caxxata appena detta...
Commento # 4 di: Lotharius pubblicato il 26 Giugno 2009, 19:11
Queste fotocamere sono l'ideale per gli utenti un po' "distratti" che solitamente maltrattano i dispositivi elettronici di uso comune. Però continuo a non capire che diamine di senso abbia ficcare a forza 12 Mpixel in un sensore da 1/2,5" microscopico che lavorerebbe bene con circa 6 o max 8 Mpixel. Alla fine con 12 Mpixel si ottiene una fotografia gigante qualitativamente schifosa che bisognerà ridimensionare proprio a 6 Mpixel con i relativi filtri. Quindi, considerando la fascia di utenza, sarebbe stato meglio adottare i 6Mpixel mantenendo così in minima considerazione la qualità visiva degli scatti...

PS: Ma quando si dice "resistente all'acqua", si intende anche a quella salata? Perchè c'è una bella differenza... l'acqua di mare aggredisce con più violenza per via del sale...
Commento # 5 di: Brom pubblicato il 27 Giugno 2009, 15:30
Originariamente inviato da: Lotharius
PS: Ma quando si dice "resistente all'acqua", si intende anche a quella salata? Perchè c'è una bella differenza... l'acqua di mare aggredisce con più violenza per via del sale...


il dato si riferisce alla pressione supportata (5 mt se non sbaglio sono 0.5 atmosfere in +)
non è che la salinità è un coefficiente per cui moltiplicare la resistenza alla pressione, piuttosto è un altro parametro. comunque credo di sì, i materiali dovrebbero essere resistenti al sale.
Commento # 6 di: SuperSandro pubblicato il 28 Giugno 2009, 17:10
Originariamente inviato da: filippo1980
... cadere da un metro... non vi sembra un po' pochino?...

L'osservazione è corretta, ma devi pensare che in molti casi la fotocamera cade a terra quando l'utente ha il braccio abbassato, oppure quando maldestramente viene spostata (da un comodino, un tavolo, eccetera). Se, invece, la fotocamera è all'altezza dell'occhio, quasi certamente c'è anche una mano che la tiene ben salda...

In ogni caso è comunque un parametro; ci sono fotocamere che se le fai cadere da 10 centimetri (non farlo), magari di spigolo, smettono drasticamente di funzionare.

Originariamente inviato da: Lotharius
... Ma quando si dice "resistente all'acqua", si intende anche a quella salata? Perchè c'è una bella differenza... l'acqua di mare aggredisce con più violenza per via del sale...

Sì, hai ragione, ma non devi pensare che si tratta di un oggetto destinato a restare perennemente sott'acqua: la fastidiosa patina di salsedine che rimane in superficie, dopo che l'acqua del mare evapora, costringe indirettamente l'utente a darle una sciacquata. Di acqua dolce, spero
Commento # 7 di: ciop71 pubblicato il 29 Giugno 2009, 11:31
La settimana scorsa in canoa in Grecia mi avrebbe fatto molto comodo una fotocamera del genere, mi sa che per l'anno prossimo ci faccio un pensierino molto serio.
A parte il solito assurdo numero di Mpx in un sensore piccolo, l'ottica che parte da 28mm è una bella cosa.
Commento # 8 di: Grollaz pubblicato il 29 Giugno 2009, 12:06
Sono possessore di una Pentax W60, la ho usata al mare per una stagione intera, ogni giorno in acqua per ore, ed anche a 6 o7 metri sott'acqua in apnea, e devo dire che ha sempre risposto ottimamente, (solo alle volete si appannava il display che poi lasciandola al sole con lo sportellino della batteria aperto passava) le foto in acqua vengono ottimamente (meglio che fuori), però l'ideale è usarla al massimo a 5 MP perchè oltre fa abbastanza pena.. I video sono pessimi.. si sente un rumore in sottofondo che mi hanno detto essere il rumore dell'autofocus, ma che si sovrappone all'audio esterno, ed il filmato, a parte le immagini diventa inascoltabile, speriamo abbiano sistemato almeno questo.. per il resto come macchinetta da tutti i giorni, "da tenere in tasca" è perfetta, l'importante è che venga usata per ciò, quindi come sfizio, se volete delle foto o dei video con un po di quialità, vi conviene cambiare mezzo..
BenQ Monitor