Pentax K-x: la nuova reflex entry level

Pentax K-x: la nuova reflex entry level

di Matteo Cervo, pubblicata il

“Pentax propone DSLR di primo prezzo dotata di ripresa a raffica e registrazione video”

Pentax propone una reflex entry-level che si inserisce nella stessa linea di mercato occupata dalla Pentax K-m: si chiama Pentax K-x ed è caratterizzata da sensore CMOS da 12,4 Mp, processore Prime II rinnovato, live view e possibilità di girare filmati HD 1280x720p a 24 fps.

Pentax K-x gode di un elettronica rinnovata rispetto ai precedenti modelli DSLR, Pentax assicura una migliore resa dei dettagli e delle sfumature colore. Grazie alla potenza di calcolo del processore sviluppato da Fujitsu Microelectronics, la raffica raggiunge i 4,7 fps e la modalità live view sfrutta la messa a fuoco tramite face detection fino a 16 volti contemporaneamente.

Sempre in ambito live view, la messa a fuoco può essere impostata sia attraverso la rilevazione del contrasto che di fase, oltre ovviamente al rilevamento dei volti. Il modulo AF è il SOFOX VIII a 11 punti di cui 9 a croce. Tra le funzioni avanzate possiamo citare l'HDR automatico, dieci modalità scena, compensazione automatica delle aberrazioni degli obiettivi registrati serie DA e D-FA e sistema di eliminazione della polvere.

Assieme alla fotocamera K-x, Pentax lancia anche un nuovo obiettivo SMC Pentax DA L 55-300 mm F/4-5,8 ED. Un vetro dalle focali equivalenti 85.5-460 mm. Barilotto leggero che porta l'obiettivo ad un peso complessivo di soli 425 g. Lo schema ottico è composto da 12 elementi in 8 gruppi. I prezzi consigliati al pubblico si attestano a  599 euro per il solo corpo macchina Pentax K-x e a 399 euro per l'obiettivo SMC Pentax DA L 55-300 mm F/4-5,8 ED.

Tipologia Fotocamera digitale reflex monobiettivo autofocus ad esposizione automatica TTL, con flash incorporato P-TTL
Risoluzione (pixel effettivi) 12,4 megapixel effettivi
Formato utile 23,6mm x 15,8mm.
Pixel registrati JPEG: [12M] 4288x2428 pixel, [10M] 3936x2624 pixel, [6M] 3072x2048 pixel, [2M] 1728x1152 pixel
RAW: [12M] 4288x2428 pixel
Filmati [0.9M] 1280x720, 16:9, [0.3M] 640x416, 3:2
Sensibilità Automatica, Manuale (da ISO 200 a 6.400) in passi da 1 EV, 1/2 EV o 1/3 EV. Espandibile fino ad ISO 100-12.800. Posa B fino ad ISO 1.600
Formati immagine JPEG: Linea di base (􀂻􀂻􀂻: Ottima, 􀂻􀂻: Migliore, 􀂻: Buona),
RAW (12 bit): (PEF, DNG)
RAW+JPEG: disponibile
Supporto di memorizzazione Schede di memoria SD, Schede di memoria SDHC
Bilanciamento del
bianco
Automatico, Luce diurna, Ombra, Cielo nuvoloso, Fluorescente (W, D, N, L), Tungsteno, Flash, CTE, Manuale, possibile regolazione fine
Live View TTL sul sensore immagine
Visualizzazione
Ingrandimento (2x, 4x, 6x in modo AF, 2x, 4x, 6x, 8x, 10x in modo MF). Griglia di riferimento, Avviso aree chiare/scure, Visualizzazione istogramma
Live View
Modo Autofocus
A rilevamento del contrasto + Face detection / A rilevamento del contrasto / A rilevamento della differenza di fase
Monitor LCD LCD a colori TFT con regolazione della luminosità, Visione grandangolare
2,7" da 230.000 punti
Otturatore A controllo elettronico sul piano focale con lamelle a scorrimento verticale.
Automatico: da 1/6000 di secondo a 30 secondi
Manuale: da 1/6000 di secondo a 30 secondi e posa B
Stabilizzazione dell’immagine Sistema Shake Reduction basato sullo spostamento del sensore immagine, fino a 4 stop
Sistema antipolvere Sistema Dust Removal basato sullo scuotimento del sensore
Alimentazione Quattro batterie AA (litio, alcaline o ricaricabili Ni-MH)
Adattatore di rete opzionale.
Interfacce USB/Video
USB 2.0 (Alta velocità)
Compatibile coi formati NTSC/PAL
Dimensioni 122,5 (L) x 91,5 (A) x 57,5 (P) mm
Pesi 515g (senza batterie e scheda SD)
580g (carica e pronta all’uso con batterie al litio e scheda SD)
615g (carica e pronta all’uso con batterie alcaline e scheda SD)
Prezzo 599 euro

Commenti (20)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: maumau138 pubblicato il 21 Settembre 2009, 14:58
Mille euro per macchina + obiettivo non è più tanto entry level (meno male che ci sono le offerte).
Comunque non è male per iniziare, se trovo un'offerta decente mi sa che la prendo.
Commento # 2 di: demon77 pubblicato il 21 Settembre 2009, 15:06
Il mezzo sembra interessante.. è un po' che valuto l'acquisto di una reflex ma non so decidermi tra le mille offerte..

Questa non è male ma come si piazza rispetto ad una NIKON D3000 (lasciate stare che questa è10 mpx e non 12) o rispetto ad una Canon eos 450D o ancora rispetto ad una Sony Alpha 230?
Commento # 3 di: GiulianoPhoto pubblicato il 21 Settembre 2009, 15:43
Pentax potrebbe essere competitiva se si decidesse a produrre ottiche migliori. Che peccato.

Questa reflex sembra avere lo scopo di attaccare la fascia consumer..aspetteremo recensioni.
Commento # 4 di: sirhaplo pubblicato il 21 Settembre 2009, 16:21
Scusate non ho finito di leggere ... ma questo mi basta : "Quattro batterie AA"
1000€ per una reflex a pile mi pare ridicolo !!!
Commento # 5 di: ercole69 pubblicato il 21 Settembre 2009, 16:45
ma anche no

Io ho una reflex Pentax (ist-ds) che va a stilo: dovunque sei hai sempre possibilità di usare la macchina! Non vuoi le stilo normali metti le ricaricabili o quelle al Litio formato CR-V3. Ci fai centinaia di scatti e come detto in qualsiasi posto hai la macchina pronta.
Per il prezzo vi vorrei far notare che non è 1000 euro ma 599 con il 18-55 in kit e arriva a 1000 con il 55-300. Trovatemi un'altra macchina che a 1000 euro vi da la copertura da 18 e 300 e le caratteristiche della K-x (compresa la stabilizzazione sul sensore...)
Commento # 6 di: demon77 pubblicato il 21 Settembre 2009, 16:56
Ma la stablizzazione sul sensore è da preferirsi a quella sull'obiettivo?
In questo caso solo sony (mi pare), pentax e olympus lo fanno..
Commento # 7 di: R.Raskolnikov pubblicato il 21 Settembre 2009, 17:00
Originariamente inviato da: GiulianoPhoto
Pentax potrebbe essere competitiva se si decidesse a produrre ottiche migliori. Che peccato.

Ecco la classica sparata dell'utente disinformato.
Pentax produce da svariati decenni ottiche splendide (al top), anche se tu non te ne sei accorto
Commento # 8 di: daedin89 pubblicato il 21 Settembre 2009, 17:24
ecco..proprio ora che ho comprato la k200d...però penso che a livello costruttivo la k200 sia un pò migliore...questa non mi pare sia tropicalizzata vero?
Commento # 9 di: ercole69 pubblicato il 21 Settembre 2009, 17:39
no.

Non è tropicalizzata infatti.
Commento # 10 di: GiulianoPhoto pubblicato il 21 Settembre 2009, 18:16
Originariamente inviato da: R.Raskolnikov
Ecco la classica sparata dell'utente disinformato.
Pentax produce da svariati decenni ottiche splendide (al top), anche se tu non te ne sei accorto


Non mi sembra che pentax abbia tirato fuori tutte ste splendide ottiche negli ultimi anni, forse il 16-50 2.8 DA o il 40 f2.8, ma non mi pare all'altezza delle concorrenti... sony in primis, ed è un peccato viste le potenzialità dei corpi....ho avuto modo di provare per qualche giorno una k20 e mi è piaciuta parecchio. Però fino a poco tempo fa alcune ottiche erano tamron e cosina rimarchiate.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor