Panasonic Lumix DMC-L10, prezzi e disponibilità

Panasonic Lumix DMC-L10, prezzi e disponibilità

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Resi noti i prezzi della nuova reflez Lumix con schermo orientabile, della quale proponiamo qualche immagine”

Nella giornata di ieri abbiamo pubblicato un focus avente per oggetto la nuova fotocamera reflex Panasonic Lumix DMC-L10, dotata di schermo Live View oriantabile. Proponiamo di seguito alcune foto per meglio identificare il prodotto nei sui poarticolari.

Dopo aver chiesto al personale Panasonic presente allo stand, abbiamo appreso che il prezzo indicativo sul territorio europeo sarà di circa 1300,00 Euro (kit con obiettivo Leica D VARIO-ELMAR 14-50mm / F3.8-5.6,), una cifra superiore quindi a quella delle reflex consumer della concorrenza, con le quali la Lumix DMC-L10 avrebbe dovuto confrontarsi, stando alla conferenza di ieri.

La nuova fotocamera sarà disponibile a partire da ottobre 2007 su tutto il territorio europeo. Il panorama delle fotocamere digitali reflex quindi si arricchirà a breve di una nuova concorrente, con lo scopo di guadagnarsi una quota di mercato in un settore molto redditizio per le case costruttrici; il periodo pre-natalizio inoltre contribuirà sicuramente ad accrescere la diffusione di questa tipologia di fotocamere.


Commenti (22)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: tommy781 pubblicato il 01 Settembre 2007, 08:24
bisognarebbe vedere il prezzo del solo corpo per fare un paragone serio sui prezzi, l'ottica potrebbe incidere sensibilmente visto che obiettivi leica a buon mercato non se ne trovano senza contare il fatto che può vantare d'essere l'unica con lo schermo girevole. di sicuro non è nella fascia delle nikon e canon entry level ma offre anche di più dalla visione su schermo dell'immagine inquadrata alla mobilità dello stesso senza contare un obiettivo base leica che non è poco.
Commento # 2 di: leddlazarus pubblicato il 01 Settembre 2007, 09:11
io posseggo una fz-30 ed effetivamente il gruppo ottico che sia Leica o solo certificato Leica è notevole.

quindi un obiettivo con su la scritta Leica penso sia garanzia di un ottima resa.
al contrario i kit forniti in bundle con canon e nikon (in questa fascia) non incontrano molto i favori dei piu, sostenendo siano di bassa qualità
Commento # 3 di: kralin pubblicato il 01 Settembre 2007, 10:07
non la vendono solo corpo...
Commento # 4 di: vetrofragile pubblicato il 01 Settembre 2007, 10:58
1300 con l'elmer e non l'elmarit?
buio da far spavento F3.8-5.6,
se la possono tenere!
ne venderanno 4 in 3 anni ..


Commento # 5 di: leomeya pubblicato il 01 Settembre 2007, 11:26
un motivo per comprare questa reflex con questo obiettivo buio com eun culo a questo prezzo?
Commento # 6 di: MaxP4 pubblicato il 01 Settembre 2007, 12:06
Sulla baia a quel prezzo si trovano le Nikon D200 kit su cui si possono usare un'infinità di obiettivi da quelli economici a quelli di fascia alta. Perché comprare una Panasonic?
Commento # 7 di: Gerardo Emanuele Giorgio pubblicato il 01 Settembre 2007, 12:17
vorrei ricordare che la nikon (tanto per citare un ottica sotto i 2000 euro) produce un 18-200 F/3.5-5.6 il cui prezzo attuale supera i 750 euro. Ne hanno venduti un po piu di 4 in 3 anni tant'è vero che adesso in america aspettano 6 mesi in prenotazione e addirittura c'è gente che compra un biglietto d'aereo per HK dove hanno stock maggior.
Se la panasonic rispetterà le promesse di pulizia d'immagine ad alti ISO probabilmente l'aggiunta di altri 2 kg di vetro davanti alla macchina non saranno cosi indispensabili.
Poi aggiungerei che chi ha usato ottiche luminose (tipo 1:1, 1:1.2 fino ad 1.8) sa bene che qualità si ottiene a diaframma aperto e quanto è facile sbagliare messa a fuoco.
Visto che la macchina è destinata ad uso consumer condivido appieno la scelta della panasonic di usare tale ottica. Perlomeno ci saranno meno persone a lamentarsi di foto poco nitide.

P.S. l'ottica è marcata leica ma è sicuramente di produzione giapponese. Un po come la scritta carl-zeiss sulle sony, contax, yashica ecc...
Commento # 8 di: permaloso pubblicato il 01 Settembre 2007, 12:24
Originariamente inviato da: vetrofragile
1300 con l'elmer e non l'elmarit?
buio da far spavento F3.8-5.6,
se la possono tenere!
ne venderanno 4 in 3 anni ..


e anche per leomeya

sapete dirmi l'apertura delle ottiche in kit con cui escono canon e nikon? mica saranno anche loro "buie come un culo"?

piuttosto quel 14mm se è sfruttabile sino in fondo senza aberrazioni eccessive è piuttosto interessante
Commento # 9 di: SAND pubblicato il 01 Settembre 2007, 12:50
Originariamente inviato da: permaloso
e anche per leomeya

sapete dirmi l'apertura delle ottiche in kit con cui escono canon e nikon? mica saranno anche loro "buie come un culo"?

piuttosto quel 14mm se è sfruttabile sino in fondo senza aberrazioni eccessive è piuttosto interessante


si, ma ricorda che il fov crop è 2. Quindi è un 28mm. Al pari dei 18 mm su quelle con fov a 1.6...
Commento # 10 di: permaloso pubblicato il 01 Settembre 2007, 13:25
Originariamente inviato da: SAND
si, ma ricorda che il fov crop è 2. Quindi è un 28mm. Al pari dei 18 mm su quelle con fov a 1.6...


c'è sicurezza che il fov sia 2? non ho ancora letto nulla di certo in tal senso(anche se non ho cercato troppo ) io spero in 1.6
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor