Panasonic Lumix 3D1: fotocamera biottica per foto e filmati 3D

Panasonic Lumix 3D1: fotocamera biottica per foto e filmati 3D

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Panasonic punta ancora sul 3D: questa volta con Lumix 3D1 che offre due moduli ottica+sensore per foto 3D oppure immagini 2D con messa a fuoco o focale differente in contemporanea”

Uno dei problemi che affligge il mondo dei televisori 3D è la mancanza di contenuti ad ampio raggio, che al momento ha limitato la diffusione di questo tipo di tecnologia. Non è un segreto che l'attenzione di diversi produttori verso le fotocamere e le videocamere 3D sia dettata dall'esigenza di ampliare il parco dei contenuti 3D, con l'obiettivo di far crescere negli utenti la voglia di avere un televisore dotato di tale tecnologia.

L'anno scorso a IFA Panasonic aveva messo in mostra una videocamera con aggiuntivo biottica per riprendere filmati in tre dimensioni e l'obiettivo a due ottiche per il sistema mirrorless Micro Quattro Terzi Lumix G. I risultati di quell'approccio, che splittava in due le immagini in arrivo sul sensore e dunque abbassava la risoluzione delle stesse, non ha raccolto grandi successi.

Ora Panasonic prova a riproporre la sfida con un approccio simile a quello della fotocamera Fujifilm FinePix REAL 3D W1. Anche in questo caso troviamo due moduli separati ottica+sensore, in grado di agire in accoppiata per foto e video 3D oppure in modalità separata per foto 2D con messa a fuoco o focale differente in contemporanea.

La nuova Panasonic Lumix 3D1 utilizza due moduli con ottica zoom 4x e sensori da 12 megapixel High Sensitivity MOS, per immagini 3D a 8 megapixel e filmati 3D Full HD 1920x1080 60i. Il prezzo suggerito per Panasonic Lumix DMC-3D1 è di circa 500 dollari negli USA.

UPDATE: Prezzo suggerito al pubblico IVA inclusa: 499,99 Euro.


Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: illidan2000 pubblicato il 07 Novembre 2011, 11:02
beh, pure qui la risoluzione è bassina... 1080i...
Commento # 2 di: utentenonvalido pubblicato il 07 Novembre 2011, 11:19
Immagino ne venderanno a vagonate ...
Commento # 3 di: Chip77 pubblicato il 07 Novembre 2011, 12:58
A differenza della Fuji, questa non ha il display 3D col parallasse, ma un normale LCD, quindi ci vuole esclusivamente un tv 3d per rivedere.
Commento # 4 di: davide3112 pubblicato il 07 Novembre 2011, 13:20
"...Uno dei problemi che affligge il mondo dei televisori 3D è la mancanza di contenuti ad ampio raggio..."

Io aggiungerei che è la tecnologia attualmente proposta a non stuzzicare più di tanto i consumatori... c'è tanta gente che mal digerisce dover usare gli occhialini al cinema, figuraimoci a casa davanti al TV. Secondo me il mercato esploderà solo con l'avvento anche sui TV dei sistemi glasses-less.
BenQ Monitor