Panasonic e Epson spingono per lo standard 16:9

Panasonic e Epson spingono per lo standard 16:9

di Roberto Colombo, pubblicata il

“I due produttori giapponesi cercano di rispondere ai bisogni dei consumatori unendo le forze sul formato panoramico”

Epson e Panasonic stanno lavorando di comune accordo per far affermare lo standard 16:9 anche nella fotografia digitale. La motivazione è la risposta ai bisogni dei consumatori mediorientali che chiedono di scattare e stampare immagini più larghe, per avere foto con maggiore profondità prospettica e di più ampio respiro.

Mentre Panasonic ha introdotto la fotocamera digitale Lumix LX2 dotata di sensore CCD e schermo LCD in formato 16:9, Epson ha lanciato una carta fotografica lucida nello stesso formato panoramico (denominata 'Premium Glossy Photo Paper 16:9', 101.60mm x 180.60mm di dimensioni).Quest'ultima è naturalmente compatibile con diverse stampanti Epson.

Come riporta Dphoto, per far apprezzare al consumatore il formato, quest'ultimo all'acquisto della fotocamera Panasonic DMC-LX2 verrà omaggiato di un campione di prova della carta fotografica Epson, per testare le funzionalità panoramiche offerte dall'ottica 28mm e dal sensore in 16:9. Vedremo se l'operazione verrà portata avanti anche in Europa e se avrà successo.


Commenti (71)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: elgnaro pubblicato il 10 Febbraio 2007, 09:18
elgnaro

boh! sarà perchè sono un pò scettico al riguardo ma non so se sia la direzzione giusta. certo ci sono dei vantaggi ad esempio si potranno vedere a pieno schermo sui televisori 16:9 ma si perderebbe l'ormai tradizione dei 3:2 anche se già adesso molte macchine digitali nn rispettano già adesso come standard. Io lo vedrei bene più che nelle semplici foto di tutti i giorni da quegli appassionati che fanno fotografie panoramiche questo si che sarebe un bel vantaggio.
Commento # 2 di: Azz00 pubblicato il 10 Febbraio 2007, 09:45
in realtà a parte le relfex (e neanche tutte) e la kodak, praticamente tutte usano il formato 4:3 e non quello 3:2. Non capisco la necessità di questo 16:9 visto che le foto panoramiche esistono già nel formato 3:1. Infatti io le uso sempre con la mia stampante HP e tampo bellissime immagini panoramiche in 10x30 cm!
Commento # 3 di: Muppolo pubblicato il 10 Febbraio 2007, 09:48
Probabilmente alla base anche qui c'è una ragione di costi.
Ad esempio, è un'ilusione il fatto che i monitor 16:9 per Pc siano stati fortemente voluti dai consumatori: semplicemente, produrre schermi in formato 16:9 COSTA MOLTO MENO ai produttori.
Qui sarà lo stesso.
Cnq faccio presente che il corpo umano normalmente si fotografa quando è in posizione verticale...
Commento # 4 di: sbaffo pubblicato il 10 Febbraio 2007, 10:40
Originariamente inviato da: Muppolo
Probabilmente alla base anche qui c'è una ragione di costi.
Ad esempio, è un'ilusione il fatto che i monitor 16:9 per Pc siano stati fortemente voluti dai consumatori: semplicemente, produrre schermi in formato 16:9 COSTA MOLTO MENO ai produttori.
Qui sarà lo stesso.
Cnq faccio presente che il corpo umano normalmente si fotografa quando è in posizione verticale...


finalmente qualcuno che come me non vuole 'sti 16:9 dappertutto. Io li odio.
All'inizio credevo fosse una moda/mania (a dire il vero un pochino ci ero cascato anchio) ma ora è un obbligo: i televisori lcd 4:3 non esistono proprio sopra i 20'.
Comunque la foto in versione panoramica (ben più di 16/9) esistevano già da un pezzo sulle Ixus a pellicola ed erano una c@gata pazzesca
Commento # 5 di: DarKilleR pubblicato il 10 Febbraio 2007, 10:42
io ho un monitor 16:10.....anche se la differenza è poca...IMHO se con un monitor 16:9 ci devi lavorare...non va assolutamente bene...
Commento # 6 di: uvz pubblicato il 10 Febbraio 2007, 10:45
>La motivazione è la risposta ai bisogni dei consumatori mediorientali
>che chiedono di scattare e stampare immagini più larghe, per avere
>foto con maggiore profondità prospettica e di più ampio respiro.

Ma che bravi!
Cosa fanno, fanno statistiche di mercato. Chiedono ai consumatori mediorientali cosa vorrebbero sotto l'albero di natale, come preferirebbero il loro prodotto e poi modificano le loro catene di montaggio (spendendo miliardi) per accontentare i consumatori. Ma finitila di dire stronzate così grosse.
Non c'è bisogno di studiare i bisogni primari, secondari e quelli inculcati. Basta vedere come va il mercato. L'industria inventa un prodotto. Se va si vende, se non va passano ad altro. Se va molto diventa un MUST e chi non c'è l'ha è un pirla. Poi magari tempo dopo sparisce la moda e via con altri prodotti. (come potrebbe essere per l'IPod se i cellulari lettori di musica si diffondessero molto).
Commento # 7 di: JohnPetrucci pubblicato il 10 Febbraio 2007, 11:07
Anch'io sono perplesso su questi 16:9 e il prossimo monitor che acquisterò, magari un 24" è probabile che sarò obbligato a prenderlo in questo formato perchè oramai il 4:3 è in via di estinzione.
Tutt'ora sono un pò confuso riguardo l'effettiva utilità di questo formato, magari per la visione dei film è l'ideale ma sul resto non so.....
Commento # 8 di: Pancho Villa pubblicato il 10 Febbraio 2007, 11:16
La motivazione è la risposta ai bisogni dei consumatori mediorientali
Commento # 9 di: MiKeLezZ pubblicato il 10 Febbraio 2007, 12:00
Un 16:9 sarebbe utile solo per le panoramiche e limitante per tutto il resto
Con il 4:3 se hai necessità puoi cropparla e renderla 16:9
Commento # 10 di: MaxP4 pubblicato il 10 Febbraio 2007, 12:46
Originariamente inviato da: DarKilleR
io ho un monitor 16:10.....anche se la differenza è poca...IMHO se con un monitor 16:9 ci devi lavorare...non va assolutamente bene...

Pensa che io ci lavoro e non potrei assolutamente tornare su un 4:3... la comodità di un 16:9 (o 16:10) per chi fa grafica, fotoritocco & c. è innegabile.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor