Nuovo brevetto Canon per un sensore simil Foveon

Nuovo brevetto Canon per un sensore simil Foveon

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Canon pare abbia brevettato un nuovo sensore provo di filtro Bayer con diverse caratteristiche in comune al Foveon sviluppato da Sigma”

L'universo dell'elettronica di consumo cia ha abituati al proliferare dei più disparati brevetti, spesso depositati con lo scopo principale di costituire un'arma ulteriore nelle varie guerre legali con i concorrenti. Altrettanto vero è tuttavia che esistono alcuni brevetti che per loro stessa natura sono in grado di attirare l'attenzione più di altri, come in questo caso.  

Tra questo genere va sicuramente catalogato il brevetto 2013-93553 depositato da Canon e recentemente pubblicato. Si tratta infatti di un brevetto riguardante un fantomatico sensore Canon dotato di tre strati sensibili: insomma qualcosa di molto simile al Foveon sviluppato e prodotto da Sigma. Soluzioni simili infatti portano infatti diversi vantaggi come quello di poter semplificare le operazioni di demosaicizzazione, grazie all'assenza del tradizionale filtro Bayer necessario tradizionalmente per registrare le informazioni cromatiche.

Canon come ogni grande produttore deposita costantemente una grande quantità di brevetti, tuttavia questo è balzato sotto gli occhi di diversi osservatori in quanto Canon non è nuova al rilascio di brevetti di questo genere. Se è infatti vero l'adagio che recita che tre indizi costituiscono una prova, in questo caso siamo già al secondo importante brevetto rilasciato negli ultimi anni questa direzione; non è una prova del fatto che Canon svilupperà mai un sensore di questo tipo, ma sicuramente è una strada che sta sperimentando internamente ormai da tempo.


Commenti (17)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 27 Maggio 2013, 15:42
Molto molto interessante, le tecnologi rivolte al miglioramento dei sensori sono sempre ottime e ben accette.

Da vedere però come si comporta.
Il foveon non è semplice da usare, infatti ha un pubblico piuttosto di nicchia..
Io ho avuto modo di provarlo: con situazioni di luce non adeguate si comporta malissimo, molto peggio di un sensore tradizionale..
Commento # 2 di: roccia1234 pubblicato il 27 Maggio 2013, 16:25
Originariamente inviato da: demon77
Molto molto interessante, le tecnologi rivolte al miglioramento dei sensori sono sempre ottime e ben accette.

Da vedere però come si comporta.
Il foveon non è semplice da usare, infatti ha un pubblico piuttosto di nicchia..
Io ho avuto modo di provarlo: con situazioni di luce non adeguate si comporta malissimo, molto peggio di un sensore tradizionale..


Cioè? Cosa intendi? Rumore? Poca gamma dinamica?
Commento # 3 di: demon77 pubblicato il 27 Maggio 2013, 17:22
Originariamente inviato da: roccia1234
Cioè? Cosa intendi? Rumore? Poca gamma dinamica?


Premessa: per "provato" intendo "ho scattato un po' con la reflex della sigma al photoshow" quindi non è che sto dando delle verità infallibili.
Di certo posso dirti che da scatti così "ab cazzum" lì nelgi stand ho notato botte di rumore digitale assurdo su condizioni di bassa luce.. e per bassa intendo non ottimale.. non certo buio pesto.
Questo conferma quanto avevo già letto in giro ai tempi comunque.

Il Foveon con una bella illuminazione (tipo studio fotografico) fa delle foto notevoli a livello di nitidezza, risoluzione e dettaglio proprio per la sua particolare costruzione.
Il rivescio della medaglia è che appena si esce dal suo "ambiente ottimale" va tutto a putt@ne..
Per questo è poco indicato per stare in una macchina da portarsi in giro in gita..

Magari adesso Canon, che non è proprio l'ultima arrivata, tira fuori qualcosa di più performante.
Commento # 4 di: opelio pubblicato il 27 Maggio 2013, 17:37
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: L'universo dell'elettronica di consumo cia ha b]


Invito la redazione, ancora una volta, a controllare i prorpri articoli prima della pubblicazione. Continuano gli strafalcioni, errori nella costruzione delle frasi, mancanza o errata punteggiatura.

Da parte mia segnalerò l'articolo all'Ordine dei Giornalisti perchè ritengo scandalosa ed irriguardosa (se non dannosa) l'inosservanza di minime regole di correttezza formale.
Commento # 5 di: demon77 pubblicato il 27 Maggio 2013, 17:52
Originariamente inviato da: opelio
Invito la redazione, ancora una volta, a controllare i prorpri articoli prima della pubblicazione. Continuano gli strafalcioni, errori nella costruzione delle frasi, mancanza o errata punteggiatura.

Da parte mia segnalerò l'articolo all'Ordine dei Giornalisti perchè ritengo scandalosa ed irriguardosa (se non dannosa) l'inosservanza di minime regole di correttezza formale.


..'mazza oh! E l'esercito non lo chiamiamo??
Giornata storta o Tarantini ti ha fregato la ragazza??

Cavolo take it easy..
va bene che chi scrive deve rileggere ma se c'è qualche errorino pace.. non è che la news è meno interessante.. e poi è pure gratis!
Se non ti aggrada la cosa nessuno ti obbiga a seguire il sito eh..
Commento # 6 di: ArteTetra pubblicato il 27 Maggio 2013, 18:33
Originariamente inviato da: opelio
...


Ti è sfuggito il "nuovo sensore provo di filtro Bayer".
Commento # 7 di: JackZR pubblicato il 27 Maggio 2013, 19:44
Il correttore automatico questo sconosciuto...
Commento # 8 di: frankie pubblicato il 27 Maggio 2013, 23:15
Negli ultimi anni sono usciti non so quanti brevetti da canon per fissi e zoom diffrattivi, ma ad ora nessuno (oltre a quelli già in gamma) è uscito.
Commento # 9 di: alutec pubblicato il 28 Maggio 2013, 01:00
Opelio, controlla anche tu i .....prorpri errori......!Rilassati, dai!
Commento # 10 di: Marko#88 pubblicato il 28 Maggio 2013, 08:07
Originariamente inviato da: opelio
Invito la redazione, ancora una volta, a controllare i [COLOR="Red"]prorpri[/COLOR] articoli prima della pubblicazione. Continuano gli strafalcioni, errori nella costruzione delle frasi, mancanza o errata punteggiatura.

Da parte mia segnalerò l'articolo all'Ordine dei Giornalisti perchè ritengo scandalosa ed irriguardosa (se non dannosa) l'inosservanza di minime regole di correttezza formale.


Anche prima di cliccare "invia risposta" conviene rileggere il proprio post. A maggior ragione se l'intenzione è quella di far notare errori grammaticali.
E aggiungo che di siti similari ce ne sono centinaia, in italiano e non. Nessuno obbliga a seguire questo se non piace.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor