Nuovo AF-S NIKKOR 28MM F/1.8G: grandangolo luminoso per full frame

Nuovo AF-S NIKKOR 28MM F/1.8G: grandangolo luminoso per full frame

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Nel giorno della presentazione di Nikon D3200, la casa giallonera lancia o anche un obiettivo dedicato alle sue reflex FX, quelle che utilizzano sensori in formato full frame 35mm, il nuovo AF-S NIKKOR 28MM F/1.8G”

Nel giorno della presentazione della nuova reflex entry level con sensore CMOS APS-C da 24,2 megapixel, Nikon D3200, la casa giallonera mette sul piatto anche un obiettivo dedicato alle sue reflex FX, quelle che utilizzano sensori in formato full frame 35mm.

Si tratta del nuovo obiettivo AF-S NIKKOR 28MM F/1.8G, un grandangolo luminoso che potrebbe fare gola a diversi utenti. Dedicato al formato pieno, naturalmente potrà essere utilizzato anche sul formato DX APS-C, dove avrà una focale equivalente di 42mm, candidandosi ad entrare in questo caso nella schiera dei normali luminosi assieme al fisso 35mm.

Costituito da 11 elementi in 9 gruppi utilizza il trattamento superficiale Nano Crystal Coat per contenere flare e immagini fantasma. L'ottica è anche adatta a supportare le funzionalità video HD delle nuove macchine Nikon, offrendo un ottimo bokeh grazie all'ampia apertura. Il prezzo non è economicissimo, ma nemmeno troppo fuori portata: il listino USA parla di $699.95.


Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: uncletoma pubblicato il 19 Aprile 2012, 11:44
Pensavo peggio. Ma un bel 24mm no? Personalmente lo trovo più bello/utile (e più caro, sgroan) del 28 in ambito paesaggistico.
Commento # 2 di: acerbo pubblicato il 19 Aprile 2012, 12:47
Negli ultimi 2 o 3 tre anni nikon ha lavorato molto bene secondo me in quanto alle ottiche. Per la serie DX Hanno tirato fuori il 35mm f/1.8, il 40mm e l' 85mm macro. Per le FX un 85mm F/1.8 e questo 28mm ... tutte lenti dal rapporto prezzo/prestazioni veramente molto valide. Penso che chi vuole tirare fuori dalla propria reflex il meglio non deve essere costretto a spendere capitali improponibili per una o due lenti e con questa politica Nikon ha fatto cio' che a mio modo di vedere non ha fatto ancora Canon.
Commento # 3 di: permaloso pubblicato il 19 Aprile 2012, 17:57
ti sei scordato l'af-s 50/1.8 che sta mettendo in difficoltà il fratellone 1.4 e che completa la terna fx 1.8 28-50-85
Commento # 4 di: Pung pubblicato il 19 Aprile 2012, 18:30
Grrrrrrrrr...........

Perchè invece di fare 2, dico 2! obbiettivi DX per il macro, non hanno ancora fatto un 16 2.8 DX? Perchè mi costringono a usare uno zoom?
Commento # 5 di: ark80 pubblicato il 19 Aprile 2012, 20:30
un 16 2.8 sarebbe veramente pessimo.. da un fisso, seppur 16 ma cmq in formato dx vorrei minimo minimo f2, ma minimo, sennò non ha senso abbandonare lo zoom che è molto più versatile (a costo di ingombro of course)
Commento # 6 di: Pung pubblicato il 20 Aprile 2012, 10:30
Un 16 DX a f2 sarebbe troppo ingombrante e sicuramente lo venderebbero a caro prezzo. Hanno avuto una ottima idea con il DX 35 1.8, piccolo, basso costo e ottima qualità, ma poi non hanno proseguito. A me gli zoom non piacciono, qualità e luminosità inferiori e tanto peso e ingombro. Uso Nikon da 25 anni, ma vorrei ricordare il proverbio che ci vogliono tanti anni per farsi un cliente, ma bastano 5 minuti per perderlo.
Commento # 7 di: roccia1234 pubblicato il 20 Aprile 2012, 10:46
Originariamente inviato da: uncletoma
Pensavo peggio. Ma un bel 24mm no? Personalmente lo trovo più bello/utile (e più caro, sgroan) del 28 in ambito paesaggistico.


Beh, c'è il 24 1.4 (che costa un rene, lo so)... un 24 1.8 probabilmente avrebbe condiviso e/o mangiato le vendite del 24 1.4. Con il 28 invece hanno introdotto una via di mezzo tra il 28 2.8 e il 28 1.4 che probabilmente iniziavano a sentire il peso degli anni (anzi, il 28 1.4 missà che è pure uscito di produzione).

Originariamente inviato da: permaloso
ti sei scordato l'af-s 50/1.8 che sta mettendo in difficoltà il fratellone 1.4 e che completa la terna fx 1.8 28-50-85


E non mi stupisco... a meno che uno non voglia a tutti i costi quei 2/3 di stop in più, può risparmiare parecchio e prendersi l'1.8.

Originariamente inviato da: Pung
Perchè invece di fare 2, dico 2! obbiettivi DX per il macro, non hanno ancora fatto un 16 2.8 DX? Perchè mi costringono a usare uno zoom?


Un 16 2.8 costerebbe un botto e se lo filerebero in pochi secondo me... un grandangolo fisso DX imho dovrebbe essere da minimo 12mm, meglio se 10.
Commento # 8 di: Fulvio Ambrosio pubblicato il 20 Aprile 2012, 11:21
Originariamente inviato da: roccia1234
Un 16 2.8 costerebbe un botto e se lo filerebero in pochi secondo me... un grandangolo fisso DX imho dovrebbe essere da minimo 12mm, meglio se 10.


Esiste già, è il Nikkor 10.5 mm 2.8 per nikon DX :

http://www.nikon.it/it_IT/product/n...-fisheye-nikkor

costa circa 650€
Commento # 9 di: uncletoma pubblicato il 20 Aprile 2012, 11:52
Beh, c'è il 24 1.4 (che costa un rene, lo so)... un 24 1.8 probabilmente avrebbe condiviso e/o mangiato le vendite del 24 1.4. Con il 28 invece hanno introdotto una via di mezzo tra il 28 2.8 e il 28 1.4 che probabilmente iniziavano a sentire il peso degli anni (anzi, il 28 1.4 missà che è pure uscito di produzione).

Appunto, costa un rene (anche usato ).
Vabbé, non sono problemi che mi pongo adesso, quando e se mai troverò una D700 a $Prezzaccio allora si
(24+50+70/300 e sono a posto)
Commento # 10 di: roccia1234 pubblicato il 20 Aprile 2012, 13:16
Originariamente inviato da: Fulvio Ambrosio
Esiste già, è il Nikkor 10.5 mm 2.8 per nikon DX :

http://www.nikon.it/it_IT/product/n...-fisheye-nikkor

costa circa 650€


È un fisheye... col grandangolo non c'entra poco o nulla.

Originariamente inviato da: uncletoma
Appunto, costa un rene (anche usato ).
Vabbé, non sono problemi che mi pongo adesso, quando e se mai troverò una D700 a $Prezzaccio allora si
(24+50+70/300 e sono a posto)


Credo che questo 28 1.8 possa essere un buon compromesso per chi non riesce a prendere il 24 1.4 (1500€ a memoria) ma che vuole un vetro più luminoso del 24 2.8 e 28 2.8. Fino ad oggi l'unica possibilità (rimanendo in casa nikon) per chi ha queste esigenze erano i vecchi ai/ais.
BenQ Monitor