Nuove Sony Cyber-shot: compatte e fino a 30x di zoom ottico

Nuove Sony Cyber-shot: compatte e fino a 30x di zoom ottico

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Corpi compatti e fino a 30x di zoom ottico e 20,4 megapixel di risoluzione: Sony rinnova la serie Cybershot”

Non solo bridge per Sony, il produttore nipponico ha presentato anche alcune compatte in questi giorni che precedono l'apertura del CP+ di Yokohama. Quella che spicca maggiormente è Sony Cyber-shot DSC-HX60 erede del modello precedente e dotata dello stesso zoom ottico stabilizzato Sony G 30x in un corpo tascabile.

Non è cambiata nemmeno la risoluzione del sensore CMOS Exmor R, che rimane ferma al - già elevato - valore di 20,4 megapixel. Completano il quadro il processore BIONZ X, il GPS, i video Full HD, la connettività Wi-Fi con NFC, l'uscita HDMI compatibile 4K per rivedere le proprie foto nei minimi dettagli sui televisori di ultima generazione.

Sony Cyber-shot DSC-WX350 è ancora più compatta e con il suo zoom 20x è tra le fotocamere più compatte e a lunga escursione presenti sul mercato. In questo caso Sony sfrutta un sensore Exmor R CMOS da 18,2 megapixel, sempre accoppiato al processore BIONZ X. Troviamo, come sulla sorella maggiore, la connettività Wi-Fi con NFC.

Scendendo ancora con le dimensioni e con lo zoom troviamo Sony Cyber-shot DSC-WX220 che offre sensore Exmor R CMOS da 18,2 megapixel, processore BIONZ X, ottica Sony G 10x, il tutto in un formato da taschino. Entry level, con zoom 5x e sensore CCD da 20,1 megapixel è invece il modello Sony Cyber-shot DSC-W800


Commenti

BenQ Monitor