Novità dal CES 2009: Casio e foto - videocamere?

Novità dal CES 2009: Casio e foto - videocamere?

di Matteo Cervo, pubblicata il

“La nuova gamma di compatte Exilim High Speed cammina sul filo di lana che divide fotocamere e videocamere”

Al CES di Las Vegas, Casio ha presentato la nuova gamma di fotocamere compatte Exilim High Speed, sei modelli che ruotano attorno alle potenzialità offerte dal processore Exilim Engine 4.0. Oltre alle funzionalità che oramai adottano tutte le case costruttrici come face detection, smile shutter, blink shutter, stabilizzazione d'immagine, eccetera e che sono diventate lo standard di mercato per il 2009, Casio fa un passo oltre e traspone alcune caratteristiche adottate sulla Bridge Exilim FH20 presentata alla scorsa edizione del PMA, sui modelli compatti dedicati agli utenti consumer.

Come è possibile intuire dal nome che contraddistingue la serie, il grande punto di forza di queste exilim è la velocità di raffica che si attesta a 30 fps, la risoluzione di ogni immagine acquisita in burst è di 6 Mp. Si può dire a tutti gli effetti che la velocità di scatto è reale e non fa invece riferimento ad una risoluzione esigua rispetto alla capacità del sensore, come invece accade per molti modelli anche di fascia bridge o reflex.

Tale velocità è supportata da un buffer che è in grado di gestire la mole di dati richiesta da alcune funzioni avanzate: è infatti possibile impostare la fotocamera in modo che vengano registrate fino a 115 immagini a raffica prima che il pulsante di scatto sia effettivamente premuto. Grazie a questo sistema ci si assicura di non perdere il momento esatto anche se l'utilizzatore dovesse premere in ritardo il tasto di ripresa.

Legata a queste potenzialità prende piede un nuovo modo di registrazione che è la creazione di immagini composite in movimento: ovvero l'insieme consequenziale di scatti ad alta velocità che generano l'effetto movimento della ripresa, con il grande vantaggio di utilizzare singoli scatti ad alta risoluzione. Casio ritiene innovativo questo concetto applicato ad una fotocamera compatta ed ha creato un apposito sito per mostrarne le potenzialità offerte, il sito è raggiungibile all'indirizzo http://www.exilim.com/dp/.

Lo stesso processore è in grado di scontornare il soggetto su sfondo statico, da una serie di immagini di movimento; il soggetto può essere poi applicato su di uno sfondo differente, magari proveniente da uno scatto precedentemente preparato per generare elaborazioni creative a partire da immagini composite in movimento.

Modello Sensore Zoom ottico Eq. 35 mm Display Batteria
Ex Fs-10 CMOS 9,1 Mp 38,1-114,3 2,5" TFT Dedicata Li-Ion
Ex Fc-100 CMOS 9,1 Mp 37-185 2,7" TFT Dedicata Li-Ion
Ex Z-4000 CCd 12,1 Mp 28-112 3" TFT Dedicata Li-Ion
Ex Z-2700 CCD 10,1 Mp 28-112 2,7" TFT Wide Dedicata Li-Ion
Ex S-12 CCD 12,1 Mp 35-108 2,7" TFT Wide Dedicata Li-Ion
Ex Z-1 CCD 10,1 Mp 35,5-106 2,7" TFT Dedicata Li-Ion

Nella tabella sopra presentata sono riassunte le caratteristiche base dei vari modelli, per un analisi più approfondita rimandiamo il lettore al sito della casa madre Casio. Le stesse Exilim possono registrare video in formato Mpeg4 ed i modelli FS-10 ed FC-100 arrivano al performante frame rate di 1000 fps. Tutta la serie supporta memory card del tipo SD/SDHC ed Eye Fi Wireless.

Possiamo interrogarci sul significato della parola "Fotografare" e se questo si modifichi con l'assistenza di così tanti automatismi che confondono il limite tra foto e video, ma queste sono considerazioni che lasciamo a voi lettori.


Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: SK8R1 pubblicato il 13 Gennaio 2009, 12:05
1000 frame per secondo?!?!? vuol dire che 3/4 delle foto saranno dei doppioni da cancellare!!! a meno che non stai fotografando una ferrari in retilineo al mugello!!!
Commento # 2 di: cristch pubblicato il 13 Gennaio 2009, 12:09
interessanti le Casio...per uno come me che utilizza non solo come macchina fotografica ma anche come video camera è una manna dal cielo la codifica video mpg4 !mi sembra che sia l'unica casa ad implementare questo codec di compressione per avere ottimi video in poco spazio
Commento # 3 di: marchigiano pubblicato il 13 Gennaio 2009, 14:05
ormai nella fascia consumer stanno fondendo fotocamera con videocamera, perchè la super qualità non la cerca nessuno, però piacciono tutte ste cassatine... tra un po le compatte saranno dotate di IA e ti faranno la foto solo se sono tutti con gli occhi aperti, sorridenti e pettinati darà anche dei consigli sul trucco e se saranno permalose neanche ti si accenderanno quando premi il pulsante ON...
Commento # 4 di: furbo pubblicato il 14 Gennaio 2009, 10:37
Originariamente inviato da: marchigiano
tra un po le compatte saranno dotate di IA e ti faranno la foto solo se sono tutti con gli occhi aperti, sorridenti e pettinati darà anche dei consigli sul trucco e se saranno permalose neanche ti si accenderanno quando premi il pulsante ON...


Già ora la Sony con lo 'Smile Shutter' attivato scatta da sola quando sorridi
BenQ Monitor