Novità da Sigma al PMA

Novità da Sigma al PMA

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Un compatta di nicchia, un monumentale teleobiettivo e uno zoom compatto tra le novità di Sigma al PMA '07 di Las Vegas”

La fotocamera era già stata annunciata al Photokina 2006, ma oggi al PMA di Las Vegas la Sigma DP1 è stata finalmente confermata. É una fotocamera compatta destinata ad un pubblico di nicchia.

A dirlo sono le sue specifiche, a partire dal sensore Foveon 14M X3 e dall'ottica fissa da 16.6 millimetri F4.0, equivalente a 28 millimetri in formato 35mm.

Il sensore è in formato APS e quindi risulta più grande di quelli solitamente montati sulle fotocamere compatte: 8 volte rispetto ai sensori in formato 1/1.8" e ben 12 rispetto a quelli in formato 1/2.5".


Sigma DP1

Il sensore Foveon 14M X3 è dotato di un array di fotodiodi di 2652x1768 disposti su tre strati e viene quindi presentato come capace di 14 megapixel. Su questa definizione il discorso è aperto e ci sono diverse scuole di pensiero, non ci addentriamo ulteriormente nella questione in questa sede.

Tra le caratteristiche che rendono la fotocamera adatta ad un pubblico anche professionale troviamo la capacità di registrare immagini in formato RAW e la slitta per il montaggio di un flash o di un mirino esterno.


Sigma APO 200-500 mm F2.8 EX DG

Monumentale è invece il vetro Sigma APO 200-500 mm F2.8 EX DG. Desta impressione positiva l'apertura di diaframma F2.8 fissa su tutta l'estensione focale. La correzione delle aberrazioni è affidata a quattro gruppi di lenti SLD (Special Low Dispersion). L'obiettivo è fornito di dispaly LCD che fornisce informazioni su lunghezza focale e distanza. Accessorio dedicato il APO TELE CONVERTER 2x EX DG II, che trasforma il teleobiettivo in un 400-1000mm con apertura di diaframma massima su tutta la focale di F5.6.


Sigma 18-200 mm F3.5-F6.3 DC OS

Ultima novità Sigma l'obiettivo 18-200 mm F3.5-F6.3 DC OS. Questo vetro dalle dimensioni compatte offre uno zoom 11x e lo stabilizzatore ottico Sigma Optical Stabilizer. Su macchine fotografiche digitali SLR con 1.5x FOV la focale è equivalente a 27-300 mm in formato 35mm.


Commenti (29)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Kintaro70 pubblicato il 09 Marzo 2007, 15:22
Sigma APO 200-500 mm F2.8 EX DG spettacolare
Commento # 2 di: mauriziofa pubblicato il 09 Marzo 2007, 15:25
Finalmente una compatta con il Foveon X3, se hanno risolto i problemi in condizioni di poca luce dovrebbe fare foto ottime.
Commento # 3 di: Paganetor pubblicato il 09 Marzo 2007, 15:31
quanto pesa il 200-500?
Commento # 4 di: the_joe pubblicato il 09 Marzo 2007, 15:50
Per il 200-500 f2.8 STICAZZI!!!!!!!!!!

La compatta col foveon, mi stupisce il fatto che non abbia uno zoom ma un fisso 28 equivalente, questo limiterà di moltissimo la diffusione, peccato.
Commento # 5 di: marck77 pubblicato il 09 Marzo 2007, 15:54
La compatta con il 28 fisso è poco utilizzabile in effetti.. Spero esca presto invece la reflex con lo stesso sensore che dovrebbe chiamarsi SD14. Allora, con tutto il parco di ottiche Sigma, potrebbe essere un'ottima macchina.
Il 18-200 con IS è carino, ma è una lente troppo universale per essere buona davvero Meglio un 18-50 e poi un 70-200.
Commento # 6 di: sciams pubblicato il 09 Marzo 2007, 15:59
Originariamente inviato da: the_joe
La compatta col foveon, mi stupisce il fatto che non abbia uno zoom ma un fisso 28 equivalente, questo limiterà di moltissimo la diffusione, peccato.


Beh credo che un zoom digitale 3x o 4x possa bastare anche perchè con 14 megapixels non penso che la foto sgrani più di tanto anche per stampe A4...
E' pur sempre una compatta...
Commento # 7 di: Repazzo pubblicato il 09 Marzo 2007, 16:08
Originariamente inviato da: sciams
Beh credo che un zoom digitale 3x o 4x possa bastare anche perchè con 14 megapixels non penso che la foto sgrani più di tanto anche per stampe A4...
E' pur sempre una compatta...


Non credo sia una quastione di formato, il mercato più indicato per questa digitale penso sia quello scientifico, la potete immaginare agganciata ad un microscopio Leica o a un super-telescopio, le capacità del chip della Foveon sono di rendere fedeli i colori reali del soggetto...senza usare interpolazioni per ricreare parti dello spettro dei colori mancanti.

http://foveon.com/article.php?a=192

Repazzo.
Commento # 8 di: the_joe pubblicato il 09 Marzo 2007, 16:22
Originariamente inviato da: sciams
Beh credo che un zoom digitale 3x o 4x possa bastare anche perchè con 14 megapixels non penso che la foto sgrani più di tanto anche per stampe A4...
E' pur sempre una compatta...


Non gli costava certo molto mettere uno zoom 4x magari da 24-100 eq. così sarebbe stata certamente più appetibile.

Originariamente inviato da: Repazzo
Non credo sia una quastione di formato, il mercato più indicato per questa digitale penso sia quello scientifico, la potete immaginare agganciata ad un microscopio Leica o a un super-telescopio, le capacità del chip della Foveon sono di rendere fedeli i colori reali del soggetto...senza usare interpolazioni per ricreare parti dello spettro dei colori mancanti.

http://foveon.com/article.php?a=192

Repazzo.


E come ce la attacchi visto che l'ottica è fissa?

E poi tutti i discorsi sul foveon che in teoria bla bla bla bla lasciano il tempo che trovano se poi nella realtà i limiti superano di molto i pregi.
Commento # 9 di: Brigno pubblicato il 09 Marzo 2007, 16:48
IO l'ho più grande del TUO...e chi può dire il contrario con un bestione del genere
Commento # 10 di: PentiumII pubblicato il 09 Marzo 2007, 18:47
Ahah quando l'ho visto mi è venuto da ridere..
Mamma mia che bestia di teleobiettivo... spettacolare. Chissà il costo
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor