in collaborazione con Amazon

Notte di San Lorenzo e stelle cadenti: avete l'equipaggiamento giusto per la serata?

Notte di San Lorenzo e stelle cadenti: avete l'equipaggiamento giusto per la serata?

di Redazione, pubblicata il

“Il telescopio è quell'oggetto che tutti abbiamo desiderato da bambini e in realtà sfruttando le offerte Amazon non costa nemmeno troppo, con meno di 40€ ci si può portare a casa quello con il prestigioso marchio del National Geographic. Si può optare anche per cannocchiali e binocolo, ma non dimenticate l'equipaggiamento base per passare la serata in modo confortevole”

10 agosto, notte di San Lorenzo. La tradizione è quella di trovare un luogo con poco inquinamento luminoso, stendere un plaid e passare la serata con il naso all'insù alla ricerca di stelle cadenti e desideri da esprimere. Attraversando lo sciame meteorico delle Perseridi ogni estate, se il meteo ce lo permette, possiamo ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti, frammenti di roccia lasciati da una cometa che a contatto con l'atmosfera terrestre - a una velocità di decine di chilometri al secondo - bruciano a causa dell'attrito, dando vita alle scie luminose che nei millenni hanno sempre colpito l'immaginazione dell'uomo. Per godersi al meglio lo spettacolo - e magari per sfruttare la serata per dare un occhio più approfondito alla volta celeste notturna - è meglio presentarsi sul prato con l'attrezzatura giusta. La visione delle stelle cadenti non è limitata alla sola notte di oggi, ma è già possibile con una buona frequenza da quelle precedenti e continua per alcuni giorni.

Il fenomeno delle stelle cadenti è facilmente osservabile a occhio nudo con il vantaggio dell'ampio angolo di campo della nostra visione. L'occhio ha il vantaggio rispetto alle strumentazioni di ingrandimento di riuscire a vedere, coi suoi rapidi movimenti, una ampia porzione di volta celesta e di concentrare poi in modo quasi istantaneo la sua attenzione verso l'apparizione della stella cadente. Gli strumenti che, al contrario, ci permetterebbero una visione più ravvicinata non hanno questa reattività e essendo puntati su una porzione più ristretta di cielo hanno una probabilità di inquadrate l'evento di un meteoroide che sfreccia bruciando nel cielo molto inferiore. Nonostante ciò può valere la pena di portare con sé cannocchiali, telescopi e binocoli per sfruttare la serata per dare un'occhiata più da vicino ai diversi corpi celesti.

Il telescopio è quell'oggetto che tutti abbiamo desiderato da bambini

Il telescopio è quell'oggetto che tutti abbiamo desiderato da bambini e in realtà sfruttando le offerte Amazon non costa nemmeno troppo, con meno di 40€ ci si può portare a casa quello con il prestigioso marchio del National Geographic, già completo di treppiede in metallo. Si tratta di un telescopio 50/360 (lente frontale da 50mm e lunghezza focale 360mm) da viaggio ultracompatto con ottica trattata. È molto economico e adatto a un uso prettamente amatoriale, potrebbe essere perfetto per avvicinare i più piccoli all'astronomia. Per avere qualcosa di leggermente più serio si riescono comunque a spendere meno di 100 euro: grazie al 38% di sconto il modello Celestron Travel che generalmente costa 130 euro è disponibile a 80,77€. Si tratta di un telescopio 70/400 che in confezione include anche lo zaino per il trasporto oltre al treppiede in alluminio. Salendo con il prezzo si può accedere al Celestron AstroMaster 130EQ, anch'esso in offerta: è un telescopio riflettore (Newton) 130/650 con treppiedi in acciaio predisposto per l'azionamento a motore.

Importante: per problemi tecnici ad alcuni utenti il prezzo potrebbe apparire standard e non scontato: ad esempio il prezzo del binicolo GHB 30x60 per oggi è di 14,99€, come visibile sulla pagina Amazon a cui il link "compra ora" fa riferimento. Ci scusiamo per l'inconveniente.

Per chi volesse qualcosa di meno impegnativo di un telescopio, cannocchiali e binocoli possono rappresentare una buona soluzione per avvicinare gli oggetti della volta celeste e per dare uno sguardo più da vicino alla luna. Già con un binocolo 8x30 (ingrandimento 8x e lenti frontali da 30mm) è possibile vedere particolari molto interessanti del nostro satellite, ma si è già un po' al limite per l'utilizzo a mano libera. Salendo con gli ingrandimenti comincia a essere importanti l'uso di un treppiede: se il canocchiale è facilmente montabile su di esso, per il binocolo serve un apposito adattatore a L. Uno dei prodotti più venduti su Amazon è Olympus 10X50 DPS, che oggi è in offerta a meno di 75 euro e ha recensioni decisamente positive. Chi vuole spendere molto poco, sapendo che magari utilizzerà il binocolo solo una volta o al massimo due, può provare con le proposte più economiche, che con le offerte arrivano a costa anche solo 15 euro.

Anche in questo caso ad alcuni utenti il prezzo potrebbe apparire standard e non scontato: ad esempio il prezzo del monocolo Polaris Explorer per oggi è di 69,99€, come visibile sulla pagina Amazon a cui il link "compra ora" fa riferimento. Ci scusiamo per l'inconveniente.

Alla visione stereoscopica del binocolo alcuni preferiscono quella dei monocoli e dei cannocchiali. Anche qui la scelta e ampia e le offerte rendono più accessibili diversi prodotti. A poco più di 75 euro abbiamo un prodotto come National Geographic 9057000, caratterizzato da ingrandimento zoom 20-60x zoom e diametro dell'obiettivo di 60 mm. La confezione comprende treppiede da tavolo con maniglia di trasporto, custodia in nylon con tracolla, parasole rimovibile, coperchio di protezione della lente. Più compatto è il monocolo Polaris Explorer 12x50, che sta nel palmo di una mano e vede uno sconto del 61% sul prezzo di listino di quasi 180€; proposto a 69,99€ può essere un valido e molto trasportabile aiuto per dare un occhio più da vicino a luna e pianeti. Anche in questo caso Amazon mette a disposizione prodotti a meno di 20 euro per chi non volesse investire cifre consistenti in oggetti di dubbio utilizzo futuro.

Per godere al meglio della serata non servono solo 'ingranditori', ma anche oggetti che rendano più confortevole l'attesa e l'osservazione. Di sera la terra oltre che essere dura può essere anche fredda e umida: meglio avere un plaid isolante o una seggiola pieghevole, per evitare di svegliarsi domani coi reumatismi. Per chi cerca il massimo confort una soluzione può essere il materassino gonfiabile, oppure l'oggetto più di moda di questa estate, il lettino che si gonfia in due mosse semplicemente sventolandolo.

BenQ Monitor