Metz Mecablitz 26 AF-1: piccolo flash per compatte e mirrorless

Metz Mecablitz 26 AF-1: piccolo flash per compatte e mirrorless

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Metz Mecablitz 26 AF-1 è un piccolo lampeggiatore con numero guida 26, alimentato da due batterie AAA ministilo dedicato alle compatte e mirrorless con slitta a contatto caldo che ne sono prive o ne integrano uno di scarsa potenza”

Compatte e mirrorless, per risparmiare in spazio e peso, a volte decidono di rinunciare del tutto al flash, mentre altre volte ne integrano uno accreditato di numero guida pari a poche unità. Su alcune mirrorless prive del lampeggiatore negli ultimi tempi abbiamo visto i produttori inserire in confezione in piccolo flash esterno, da collegare alla slitta porta accessori e caratterizzato da due posizioni: abbassato a riposo per occupare meno spazio e alzato con accensione automatica.

È questa la filosofia anche del nuovo Metz Mecablitz 26 AF-1: si tratta di un piccolo lampeggiatore con numero guida 26, alimentato da due batterie AAA ministilo (autonomia 100 scatti a potenza piena), caratterizzato da diffusore integrato per le focali grandangolari (24mm), di aggiuntivo per le focali 85mm e orientabile anche verso l'alto per sfruttare la riflessione sul soffitto della luce. Dotato altresì di LED offre supporto di luce continua 30Lux/1m per la registrazione di filmati condizioni di scarsa illuminazione.

Sarà proposto al prezzo di $129,99 nelle versioni compatibili coi sistemi TTL dei marchi Canon, Nikon, Pentax, Samsung, Olympus, Panasonic, Leica, Sony e Fujifilm. In tutti i casi, tranne Fuji, può anche agire da slave nei sistemi di illuminazione wireless. Tra le particolarità l'integrazione della presa USB per aggiornare in modo semplice il firmware.


Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Rubberick pubblicato il 17 Gennaio 2015, 09:51
la parte con la slitta in metallo rientra completamente dentro? in caso è carino... altrimenti mmh.. poteva esser fatto meglio!
Commento # 2 di: Edgar83 pubblicato il 17 Gennaio 2015, 17:23
Io a breve andrò di nissin i40. Un po più grande, ma un altro mondo...
Commento # 3 di: Hauser pubblicato il 17 Gennaio 2015, 21:22
...

E' evidente che non conosci il brand Metz, perché altrimenti non avresti detto una simile sciocchezza.
Commento # 4 di: Edgar83 pubblicato il 18 Gennaio 2015, 01:37
Originariamente inviato da: Hauser
E' evidente che non conosci il brand Metz, perché altrimenti non avresti detto una simile sciocchezza.


Dici a me? Il marchio potra essere superiore ma questo modello è veramente limitato sotto molteplici aspetti.

Sciocchezza mi pare giudicare le cose dalla marca come fai tu!
Commento # 5 di: Lupettina pubblicato il 18 Gennaio 2015, 16:06
I modelli base della Metz (ad oggi il 36 AF-5 ed il 24 AF-1) non sono dei veri Metz, ma prodotti della Tumax (http://www.icorpandtumax.com/) rimarchiati e con un firmware sviluppato dalla Metz stessa (che secondo Metz li renderebbe superiori alla versione generica).

Non so sinceramente se questo prodotto sia sviluppato interamente da Metz o se invece sia un prodotto di terze parti modificato, pertanto potrebbe benissimo essere che questo nuovo 26 AF-1 sia qualitativamente sullo stesso livello (se non peggiore) del sopracitato Nissin (come anche migliore ovviamente)
Commento # 6 di: Hauser pubblicato il 19 Gennaio 2015, 15:40
...

@ Edgar83. Come fai a paragonare due flash così differenti, è come dire che una Golf è meglio di una Smart.
Semmai, è la produzione di Metz, come scrivi tu, un altro mondo.
Commento # 7 di: Edgar83 pubblicato il 19 Gennaio 2015, 15:52
Originariamente inviato da: Hauser
@ Edgar83. Come fai a paragonare due flash così differenti, è come dire che una Golf è meglio di una Smart.
Semmai, è la produzione di Metz, come scrivi tu, un altro mondo.


Sono libero di fare tutte le considerazioni e i confronti che voglio senza chiedere il permesso. A mio parere a fronte di dimensioni leggermente maggiori, il nissin offre per caratteristiche tecniche, e funzionalità, un valore aggiunto tale da sovrastare di gran lunga lo svantaggio del peso/dimensioni maggiori, ripagando ogni grammo di peso con funzionalità per me indispensabili.

Se consideriamo che a quanto ho capito saranno venduti a prezzo simile...

Sono entrambi flash molto "piccoli", (il metz "piccolissimo" forse) ma il nissin ha molte delle caratteristiche di uno "grande" (numero guida abbastanza alto, libertà di rotazione della testa, parabola zoom.. etc etc.)
Commento # 8 di: Hauser pubblicato il 20 Gennaio 2015, 11:32
...

@ Edgar83. Non si discute sulla libertà di fare considerazioni, ma di pensare prima di scrivere.
Riguardo ai due flash, mi dispiace, ma ti sbagli di nuovo:
il Metz viaggia sui 90/95 euro, il Nissin sui 160/165 euro.
Commento # 9 di: Edgar83 pubblicato il 20 Gennaio 2015, 11:43
Originariamente inviato da: Hauser
Riguardo ai due flash, mi dispiace, ma ti sbagli di nuovo:


Su questo hai ragione, ho erroneamente confrontato il prezzo di mercato del nissin (140€, non 160/165 e qui sei tu a sbagliarti: http://www.trovaprezzi.it/categoria...&prezzomax=) con il prezzo della news di 130(pensavo € ma invece sono $).

Detto questo, recepito il tuo inopportuno consiglio, vedrò di "pensare prima di [I]non [/I]scrivere". Abbandono il campo perchè di leggere commenti acidi di buon mattino non ne ho assolutamente bisogno, buona vita
Commento # 10 di: roccia1234 pubblicato il 20 Gennaio 2015, 12:31
A me sembrano un furto i 100€ e passa richiesti per questo flash...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor