Mamiya: nuovo sistema da 22 megapixel

Mamiya: nuovo sistema da 22 megapixel

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Mamiya presenta un nuovo sistema da 22 megapixel a prezzo 'ragionevole'; dedicato ai professionisti costerà diecimila dollari”

La fotografia professionale e quella amatoriale, sebbene abbiano alcuni punti di incontro, soprattutto nel segmento delle reflex di fascia medio-alta, sono due mondi ben distinti, caratterizzati da dinamiche molto differenti. I grandi nomi del medio formato (Hasselblad, Mamiya, Sinar e via dicendo) da sempre dedicano le maggiori attenzioni al mondo dei fotografi professionisti, in particolare a quelli che operano in studio.

Grande attenzione in questo campo è la retrocompatibilità dei componenti, anche considerato l'elevato costo d'acquisto che caratterizza tutti i dispositivi, che spesso rappresentano veri e propri 'investimenti'. Non stupisce allora che Mamiya presenti, definendolo 'di prezzo ragionevole', il nuovo sistema ZD 645FD II Digital System, accreditato di un costo di $9.999.

Il sistema comprende il corpo autofocus per medio formato Mamiya 645FD II con mirino integrato, l'obiettivo da 80mm f/2.8 AF e il dorso digitale da 22 megapixel Mamiya ZD. Avevamo riportato qualche tempo fa, nella notizia pubblicata a questo indirizzo, il cambio di strategia operato da Hasselblad, decisa a fornire per il digitale accanto a prodotti con dorsi intercambiabili anche una linea totalmente integrata, pensata solo per l'uso digitale, al fine di sfruttare al meglio le potenzialità di questa tecnologia.

Mamiya pur restando sul sistema multicomponente assicura che la migliorata comunicazione a due vie tra corpo e dorso dovrebbe garantire un'esperienza d'uso pari a quella di un sistema totalmente integrato. Per rendere ancora migliori i risultati con i suoi dorsi digitali ZD Mamiya ha deciso di fornire in bundle con ciascuno di essi il software Adobe Photoshop Lightroom.

La presentazione del nuovo sistema si accompagna a quella di due nuovi obiettivi pensati per operare sia con dorsi tradizionali che digitali; si tratta dei Mamiya Sekor AF 75-150mm f/4.5 D e 28mm f/4.5 D, con lenti asferiche.


Commenti (23)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 05 Giugno 2007, 09:55
sarebbe interessante avere qualche informazione in più sul sensore: sarà (come penso) di dimensioni maggiori rispetto al classico full frame del 35 mm? che sensibilità avrà? Non credo oltre i 400 iso, è una macchina prevalentemente da studio...

certo che la canon 1Ds MK II da 16 Mpixel e 8000 euro e questa da 22 Mpixel e 10.000 dollari...
Commento # 2 di: Puddus pubblicato il 05 Giugno 2007, 10:12
Ottima scelta di mettere in bundle photoshop lightroom, ma la cosa che mi lascia perplesso sono le ottiche con f4.5...
Commento # 3 di: Stigmata pubblicato il 05 Giugno 2007, 10:22
Originariamente inviato da: Paganetor
sarebbe interessante avere qualche informazione in più sul sensore: sarà (come penso) di dimensioni maggiori rispetto al classico full frame del 35 mm? che sensibilità avrà? Non credo oltre i 400 iso, è una macchina prevalentemente da studio...

certo che la canon 1Ds MK II da 16 Mpixel e 8000 euro e questa da 22 Mpixel e 10.000 dollari...


trattandosi di medio formato direi di sì...
Commento # 4 di: Stigmata pubblicato il 05 Giugno 2007, 10:22
Originariamente inviato da: Puddus
Ottima scelta di mettere in bundle photoshop lightroom, ma la cosa che mi lascia perplesso sono le ottiche con f4.5...


è una macchina da studio, non ti servono tempi brevi
Commento # 5 di: Xadhoomx pubblicato il 05 Giugno 2007, 10:24
Però la canon va in esterno...
Commento # 6 di: tommy781 pubblicato il 05 Giugno 2007, 10:27
ma sapete cos'è una macchina da studio? riviste ecc...per intenderci con modella in posa, luci perfette e studiate ecc...e foto da cui si devono tirare fuori i mega cartelloni pubblicitari che invadono le nostre città, o pensate di fare quelle foto con la reflex entry level o anche pro? il prezzo è davvero aggressivo rapportato al mercato cui strizza l'occhio.
Commento # 7 di: VitOne pubblicato il 05 Giugno 2007, 10:37
Le foto per i cartelloni pubblicitari più grandi si fanno generalmente con reflex da 6Mpixell, infatti i cartelloni sono studiati per essere visti da una certa distanza, se ti avvicini noterai con facilità i vari punti con cui sono stampati, è difficilissimo che un cartellone venga stampato con DPI alti, solitamente si sta molto in basso (dove 6Mpixell avanzano pure). Le foto che richiedono risoluzioni più elevate sono solitamente quelle per le riviste di moda, che spesso pretendono una risoluzione molto alta, tant'è che qualche tempo fa ci fu un piccolo "scandalo" nell'ambiente perché venne fuori che più di un fotografo scattava con risoluzioni non altissime e poi provvedeva a lavorare con PS... Il problema anche lì era dei numeri. Non ci si rende conto che foto di altissima qualità si possono ottenere anche con 6Mpixell, si deve necessariamete correre di più.

Questa macchinetta ha sicuramente un prezzo buono considerando l'ambiente a cui è proposta, ma sicuramente non può essere confrontata con una 5D o una 1DsMkII, la seconda cmq ha un prezzo molto più basso di quello di listino se la si prende in negozio, dato che è un prodotto che ha una certa età.
Commento # 8 di: lelemar pubblicato il 05 Giugno 2007, 11:19
Per Stigmata

il problema non risiede nei tempi brevi, un f/4,5 non permette un controllo della profondità di campo come un 2,8... lo sfocato non è paragonabile tra le due soluzioni
Commento # 9 di: Paganetor pubblicato il 05 Giugno 2007, 11:34
lelemar, con un sensore medio formato il problema si "sente" meno
Commento # 10 di: Puddus pubblicato il 05 Giugno 2007, 11:44
@Paganetor
Può anche essere, ma un 28mm con focale 4.5...
Mah!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor