Le ammiraglie reflex Sony perderanno lo specchio

Le ammiraglie reflex Sony perderanno lo specchio

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“La tecnologia Trasnlucent Mirror, vista sulle Sony Alpha 33 e 55, migrerà presto anche nella fascia alta di mercato”

E' con un certo stupore che, nel corso della conferenza stampa Sony al Photokina di Colonia, è stata annunciato un importante aggiornamento che riguarderà le reflex Alpha di casa Sony. Sembra quasi un sacrilegio, per un settore che ha saputo conservare lo "specchio" per molti decenni, ma le future ammiraglie Sony Alpha del futuro godranno della tecnologia Translucent Mirror, di cui abbiamo parlato in questo articolo. Di fatto, perderanno lo specchio in favore di una nuova tecnologia; dopo le due macchine fotografiche di fascia media, molto probabilmente Sony userà lo specchio semi trasparente su una delle eredi della Alpha 700, prodotto che puntava sulla velocità, ma ha lasciato intendere che la modifica potrebbe interessare anche le top di gamma full frame.

Abbiamo parlato di "sacrilegio", sapendo di non esagerare nemmeno molto. Nessuno fino a oggi aveva minimamente pensato di toccare una caratteristica così radicata nel mondo delle reflex professionali. Lo farà Sony e ancora una volta servirà capire se le numerose voci critiche saranno quelle di persone troppo radicate al passato e miopi nel confronto della tecnologia, oppure pareri che fondano le proprie convinzioni nella saggezza più sincera. Sony si dice convinta del grande passo, mettendo a disposizione degli utenti un autofocus sempre attivo, sia in video che nella normale ripresa fotografica, sia una raffica di scatto molto veloce.

A riprova che la migrazione alla nuova tecnologia non corrisponderà a un livellamento verso il basso della gamma top, Sony annuncia anche un imminente tele da 500mm f/4 della serie G, oltre a modelli Alpha con vertical grip e un nuovo flash. Si tratta di prodotti di cui non si conoscono ancora le caratteristiche, ma è chiaro l'intento da parte di Sony di voler aggiornare la propria gamma di fascia alta senza scendere ad alcun compromesso. La curiosità di provare un modello di fascia alta con tecnologia Translucent Mirror è elevata. Non resta che attendere.


Commenti (104)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: dotlinux pubblicato il 22 Settembre 2010, 17:31
Se la top di gamma perde lo specchio perde anche la dicitura TOP di gamma.
Almeno finchè non inventeranno un materiale che eviti i fastidi attuali di tale soluzione.
Fastidio che per l'amatore che legge questo forum è trascurabile ma che per uno che porta a casa lo stipendio con la fotografia è semplicemente ASSURDO.

Tant'è che leggendo bene il comunicato Sony dice che forse ci penseranno.
Cioè, tra anni ci arriveremo e allora se non avrà le attuali controindicazioni ci sarà da esultare.
Commento # 2 di: Notturnia pubblicato il 22 Settembre 2010, 17:37
a dire vero non perde lo specchio..

perde lo specchio normale e guadagna lo specchio semi trasparente per avere l'AF sempre attivo..
resta una reflex alla fine.. c'è sempre uno specchio..
Commento # 3 di: PaveK pubblicato il 22 Settembre 2010, 17:55
Originariamente inviato da: Notturnia
a dire vero non perde lo specchio..

perde lo specchio normale e guadagna lo specchio semi trasparente per avere l'AF sempre attivo..
resta una reflex alla fine.. c'è sempre uno specchio..

Se ho capito bene il sistema, mica tanto: l'immagine resta totalmente digitale perché raggiunge direttamente il sensore e lo specchio serve per portare una piccola percentuale di luce verso il sensore AF, ecco dunque perché viene scritto che l'AF sarà persistente sia per foto che per video, laddove oggi in modalità video a specchio alzato, l'AF tradizionale evidentemente non può funzionare.
La conseguenza starà nell'avere anche un mirino esclusivamente digitale. Con la Reflex invece l'accoppiata specchio-pentaprisma serve per portare all'occhio -esattamente- ciò che passa dall'obiettivo.
Commento # 4 di: DT84 pubblicato il 22 Settembre 2010, 17:56
Solo io al posto di F4G ho letto FAG?
Commento # 5 di: tengo famiglia pubblicato il 22 Settembre 2010, 18:04
anche per me è un sacrlegio PERO' sarebbe opportuno impugnarne una e capire se vale o meno la scelta che farà (forse) la sony di fare una ammiraglia a specchio "traslucent". Fatto sta che sony nel comparto reflex si sta facendo sentire con VERE innovazioni. Es. nex, sto brevetto di specchio, stabilizzatore su full frame, ottiche zeiss, e tanto altro.
Commento # 6 di: Kappa76 pubblicato il 22 Settembre 2010, 18:13
Come direbbe l'agente Smith: "E' inevitabile"

Immaginavo che prima o poi qualche casa produttrice avrebbe fatto il grande passo costruendo una PRO senza specchio o con specchio traslucido, sony e olympus erano le candidate ideali... tifavo per olympus ma vabeh.. l'importante è che qualcuno abbia iniziato

Staremo a vedere cosa ne viene fuori
Commento # 7 di: GiulianoPhoto pubblicato il 22 Settembre 2010, 19:03
ma come mai sony è mesi che non accenna minimamente al Full Frame?? bhà gatta ci cova
Commento # 8 di: StyleB pubblicato il 22 Settembre 2010, 19:14
in meccanica di solito si cercan soluzioni con un minor numero di parti possibili per aumentare la resistenza del prodotto, diminuirne i costi e ottimizzarne le riparazioni... se la perdita è minima non vedo perchè no, sembra un salto in avanti (non sono un fotografo anzi, uso la mia fidata s10 da un era ormai) io direi di aspettare prima le prove pratiche e poi giudicarla, non credo che un minimo di luminosità in più uccida gli scatti se questo va a pregio della resistenza, compattezza della macchina... erro? o.O
Commento # 9 di: MiKeLezZ pubblicato il 22 Settembre 2010, 20:04
Immagino già il putiferio per tutti i nonni della fotografia per i quali già è stato un duro colpo il passaggio dall'analogico al digitale... Togli anche lo specchio... Sembra non abbiano più la terra sotto ai piedi.

Il futuro è EVIL, questo dello specchio traslucido è solo un piccolo passetto in questa direzione, il cui fine è semplicemente di mantenere l'autofocus a fase.

Visti però i progressi della GH2 con l'autofocus a contrasto (che a parer di Panasonic può rivaleggiare con quelli a fase delle DSLR di fascia media) a breve anche questa necessità verrà meno, e con essa l'ultimo specchietto...
Commento # 10 di: Emopunk pubblicato il 22 Settembre 2010, 20:12
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Immagino già il putiferio per tutti i nonni della fotografia per i quali già è stato un duro colpo il passaggio dall'analogico al digitale... Togli anche lo specchio... Sembra non abbiano più la terra sotto ai piedi.

Il futuro è EVIL, questo dello specchio traslucido è solo un piccolo passetto in questa direzione, il cui fine è semplicemente di mantenere l'autofocus a fase.

Visti però i progressi della GH2 con l'autofocus a contrasto (che a parer di Panasonic può rivaleggiare con quelli a fase delle DSLR di fascia media) a breve anche questa necessità verrà meno, e con essa l'ultimo specchietto...


Le tue parole direi che risultano abbastanza profetiche.. Lo specchio sparirà prima o poi.. Niente più clac
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor