Kodak: nuova line-up per tutte le tasche

Kodak: nuova line-up per tutte le tasche

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Easyshare Mini, Sport e Touch sono le proposte che Kodak posiziona sotto i 149 euro per chi vuole sempre avere con sé una fotocamera, pur semplice che sia”

Come accade ormai da qualche anno a questa parte, il CES è diventato la vetrina privilegiata anche per i produttori di fotocamere, interessati in particolare a mostrare alla fiera statunitense i prodotti dedicati al grande pubblico. Kodak conferma le scelte fatte negli ultimi tempi e presenta una nuova infornata di prodotti dedicati a chi vuole fissare ricordi in modo semplice, intuitivo e soprattutto vuole sempre avere con sé la propria fotocamera pur contando su un budget limitato.

Dopo essersi guadagnata una ampia fetta di consensi con le sue videocamere rugged, adatte agli sport, ma anche a tutti quelli che non vogliono avere problemi con sabbia, polvere, acqua e cadute, magari durante le vacanze, ora il marchio statunitense prova a replicare con una proposta in ambito fotografico: Kodak Easyshare Sport. Proposta a €69,00 arriverà nei negozi in diverse livree in primavera offrendo display da 2,4" sensore da 12 megapixel, possibilità di immersione fino a tre metri di profondità.

Easyshare Mini è invece il prodotto pensato per chi davvero non può fare a meno di avere sempre in tasca una macchina fotografica e cerca qualcosa di più rispetto alle prestazioni dei cellulari. Riconoscimento facciale, zoom ottico 3x, sensore da 10 megapixel, schermo LCD da 2,5" rappresentano la dotazione di serie di questa piccola fotocamera. Dotazione minima, ma in linea con il prezzo di € 99,00 con cui verrà lanciata in bianco, viola, rosso e nero in primavera, puntando soprattutto sul pubblico dei giovanissimi.

Si colloca un gradino sopra (prezzo di lancio € 149,00 e disponibilità in argento, nero, arancio, viola e rosso) Easyshare Touch: 14 megapixel di risoluzione, ottica Schneider-Kreuznach 5x a partire da 28mm equivalenti, riconoscimento facciale, effetti e filtri artistici, connettore HDMI e registrazione video HD a 720p. La fotocamera integra pochissimi pulsanti e affida la gestione al display touchscreen capacitivo da 3".

Le fotocamere sono caratterizzate dal tasto Share, che permette di condividere in modo semplice foto e video sui principali social network, il tutto in pochissimi passi. In pratica dopo la pressione del pulsante la macchina alla prima connessione a un PC connesso in rete invia le foto scelte ai servizi online, oppure via email a persone selezionate (magari quelle taggate nelle foto) oppure ancora direttamente alla cornice Kodak Pulse, dotata di connettività Wi-Fi e di un proprio indirizzo email.


Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: ciop71 pubblicato il 05 Gennaio 2011, 11:44
Molto interessante la Easyshare Sport, adatta per chi ne fa un uso occasionale in vacanza spendendo poco, te la porti in spiaggia o in acqua senza problemi.
Commento # 2 di: dottorpalmito pubblicato il 05 Gennaio 2011, 12:43
cerca qualcosa di più rispetto alle prestazioni dei cellulari

Almeno c'è onestà da parte di kodak in queste affermazioni, l'ultima compatta kodak che ho avuto per le mani da 12mp aveva a mio avviso prestazioni proprio di poco superiori a quelle di un cellulare...interessante il modello sport, per il resto della gamma punterei decisamente a qualche proposta della concorrenza...
Commento # 3 di: eeetc pubblicato il 05 Gennaio 2011, 15:31
La subacquea a 69€ ha un rapporto qualità-prezzo interessante per fare foto al mare, o anche come compattina da battaglia da usare senza troppi riguardi.
Commento # 4 di: tengo famiglia pubblicato il 05 Gennaio 2011, 20:37
la easyshare sport sembra una fotocamera giocattolo inscatolata. Basta guardare la dimensione della lente.
Commento # 5 di: Riky1979 pubblicato il 06 Gennaio 2011, 11:41
Penso che la sport potrebbe spopolare visto il prezzo, magari con ribassi nella grande distribuzione; come compatta da tenere in auto o nello zaino sarebbe perfetta: costo basso, buona resistenza agli urti e all'acqua. Sicuramente non farà foto di eccezionale bellezza ma a volte è il soggetto scena che interessa e non avere una qualità elevatissima
BenQ Monitor