Instagram: 40 milioni di foto al giorno

Instagram: 40 milioni di foto al giorno

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Instagram è sicuramente l'app fotografica più in voga del momento: i nuovi Termini d'Uso non sembrano aver intaccato la community, che conta 90 milioni di utenti attivi su base mensile e 40 milioni di foto caricate al giorno”

Sabato sono entrati in vigore i nuovi Termini d'Uso di Instagram, una mutazione delle clausole di contratto che ha portato inizialmente un certo risentimento in parte degli utenti. In particolare l'iniziale apertura alla vendita delle immagini e l'inserimento della clausola arbitraria per prevenire la creazione di class action sono stati motivo di ripensamento per alcuni utilizzatori.

Dopo l'affrettata marcia indietro di Kevin Systrom e la modifica dei termini che aprivano la strada alla vendita delle foto, trasformati nella possibilità di mostrare annunci pubblicitari assieme alle foto degli utenti, in molti hanno deciso che la sola clausola compromissoria non fosse un motivo sufficiente per privarsi del servizio.

Sarà da valutare l'effettivo impatto dei nuovi termini d'uso sulle nuove iscrizioni, ma Instagram può contare su un fenomenale volato costituito da 90 milioni di utenti attivi al mese (persone che utilizzano il servizio almeno una volta nell'arco di trenta giorni) con un tasso di upload pari a 40 milioni di foto al giorno. In più Instagram conta 8500 like al secondo, con 1000 commenti nello stesso lasso di tempo. Si tratta di un flusso di dati enorme, che Systrom&Co. vogliono cercare di monetizzare: i nuovi termini d'utilizzo e la battaglia contro Twitter vanno proprio in questa direzione.

Stando al sentimento della rete pare che Instagram abbia passato indenne l'entrata in vigore delle nuove clausole contrattuali: nella vostra esperienza conoscete qualcuno che ha lasciato il servizio a causa delle recenti modifiche?

Potete rispondere alla nostra domanda anche su Facebook.


Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: gd350turbo pubblicato il 21 Gennaio 2013, 11:33
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.fotografidigitali.it/new...orno_45515.html

Instagram è sicuramente l'app fotografica più in voga del momento: i nuovi Termini d'Uso non sembrano aver intaccato la community, che conta 90 milioni di utenti attivi su base mensile e 40 milioni di foto caricate al giorno

Click sul link per visualizzare la notizia.


Bhè...
Se io avessi un sito su cui mi uppano 40 milioni di foto al giorno, cercherei anch'io di venderle !

Percui se la gente gli scarica le foto, significa che gli va bene così, quindi fanno bene a farlo !
Commento # 2 di: djfix13 pubblicato il 21 Gennaio 2013, 14:22
servizio inutile e dispersivo di risorse mondiali!
Commento # 3 di: Lithios pubblicato il 21 Gennaio 2013, 14:31
Due miei amici usano Picasa e si trovano molto meglio.
Commento # 4 di: Nightingale pubblicato il 21 Gennaio 2013, 14:40
Originariamente inviato da: Lithios
Due miei amici usano Picasa e si trovano molto meglio.


Beh, ma non è propriamente la stessa cosa...


Originariamente inviato da: djfix13
servizio inutile e dispersivo di risorse mondiali!


Hai sicuramente una parte di ragione, ma seguendo la stessa logica dovremmo eliminare anche Facebook ed il porno.
...cosa rimarrebbe di internet?


Commento # 5 di: djfix13 pubblicato il 21 Gennaio 2013, 16:00
LOL


Nightingale sei un grande!
Commento # 6 di: piererentolo pubblicato il 21 Gennaio 2013, 16:15
Originariamente inviato da: Nightingale
Hai sicuramente una parte di ragione, ma seguendo la stessa logica dovremmo eliminare anche Facebook ed il porno.
...cosa rimarrebbe di internet?

Facebook = inter
Porno = net
in effetti nulla giusto qualche pagina di news (di cui però non fregherebbe di nulla a nessuno se non parlassero di sesso e soprattutto non si potessero linkare su fabebook).
Commento # 7 di: nickmot pubblicato il 21 Gennaio 2013, 16:34
Originariamente inviato da: Nightingale
Hai sicuramente una parte di ragione, ma seguendo la stessa logica dovremmo eliminare anche Facebook ed il porno.
...cosa rimarrebbe di internet?





Resterebbe un solo sito chiamato "www.ridateciilpornosuinternet.net" (cit.)

Mai usato instagram, lo avevo installato ma mi sono bloccato alla re3gistrazione dell'ennesimo account.
Se voglio applicare filtri a delle pessime foto scattate con il telefonino (almeno con il mio) posso farlo successivamente con altri SW e senza per forza farmi la foto quadrata.
Commento # 8 di: HIVE mind pubblicato il 21 Gennaio 2013, 17:36
Commento # 9 di: cruelboy pubblicato il 22 Gennaio 2013, 00:14
Originariamente inviato da: Nightingale
[...]ma seguendo la stessa logica dovremmo eliminare anche Facebook ed il porno.
...cosa rimarrebbe di internet?



Kim Dotcom in abiti succinti?
ma non accadrà mai, sarebbe come voler eliminare vespa dai talk show

nella vostra esperienza conoscete qualcuno che ha lasciato il servizio a causa delle recenti modifiche?


ehm, io?
BenQ Monitor