Illuminatori, riflettori e bank: qualcosa muove verso l'Italia

Illuminatori, riflettori e bank: qualcosa muove verso l'Italia

di Matteo Cervo, pubblicata il

“Abbiamo incontrato al PMA sei grandi produttori, due dei quali hanno deciso di allargare la propria distribuzione anche al mercato italiano, ecco chi sono”

Nel mondo dell'illuminazione artificiale i marchi conosciuti sono tanti ed alcuni tra questi impongono il proprio brand forti della scelta dei professionisti nei loro confronti. In Italia la distribuzione non è così completa ed in alcuni casi nemmeno conosciuta dal grande pubblico, tra gli stand della fiera abbiamo incontrato i responsabili di Nissin, California Sunbounce, Westcott, Metz ed Expoimaging.

Alcuni di questi marchi come Metz e Nissin sono nel nostro paese da diverso tempo e ben noti, altri come Expoimaging sono presenti ma meno conosciuti, altri ancora come California Sunbounce e Westcott, hanno fatto la precisa scelta di arrivare in Italia proprio nel corso di quest'anno.

Nissin, è un produttore di flash universali che viene distribuito da Rinowa: ha presentato in anteprima al PMA il prototipo del modello di punta cobra Nissin DI-866. Questo illuminatore con numero guida NG60, gode di diverse caratteristiche interessanti, prima fra tutte è il fatto di essere universale e potersi interfacciare correttamente con i sistemi TTL Canon, Nikon, Pentax. Non solo ma anche la gestione senza fili è compatibile, il flash lavora come slave comandato da un master della casa oppure da un trasmettitore proprietario. Oltre alla lettura TTL è possibile utilizzare il flash in Automatico, di modo che sia la cellula frontale a rilevare la corretta illuminazione riflessa, così come avveniva prima dell'avvento del TTL.

Abbiamo testato questa funzionalità in fiera con una Canon 50D sul prototipo, ed i risultati hanno poco da invidiare alla lettura TTL se non per via di una leggera tendenza alla sovraesposizione. Nissin DI-866 possiede un'interfaccia a colori estremamente semplificata e la dotazione di accelerometri consente di ruotare il contenuto del display a seconda che sia stia scattando in posizione orizzontale o verticale. La lettura TTL può essere regolata in offset, memorizzata ed automaticamente applicata a tutti i gruppi slave associati. Il firmware è aggiornabile via USB. Sarà disponibile al prezzo indicativo di 400 dollari per la fine di maggio.

Metz era presente in fiera con gran parte del proprio catalogo ma senza sostanziali novità. La parte da leone la fa tutt'ora il nuovo flash ad anello per macro Metz 15 MS-1. Disponibile per la gran parte di fotocamere, è stato un prodotto vincente che, presentato allo scorso Photokina, ha visto un andamento crescente delle vendite. Lettura TTL, controllo wireless e la libertà data da due riflettori che possono lavorare separatamente; numero guida NG 15 e possibilità di aggiornare il firmware via USB.

La ditta californiana Expoimaging è presente in Italia ma poco conosciuta, i due distributori Aproma e GruppoBP, si dividono il mercato di accessori HONL e del forse più noto RayFlash. HONL più che un sistema di accessori è una vera e propria filosofia, attraverso l'uso di strap ricoperte di velcro, è possibile trasformare il proprio flash cobra in un versatile illuminatore sul quale montare con estrema facilità e rapidità snooter, gobo, diffusori, filtri colorati, grid spot.

RayFlash è al contrario un adattatore per trasformare il proprio flash cobra in un flash a disco. Erik Sowder, presidente di Expoimaging, ci spiega che punta molto sul mercato europeo e confida in una crescita del marchio anche oltre oceano.

Ultimi ma non per importanza, sono i produttori di pannelli riflettenti, bank e sistemi di diffusione e riflessione California Sunbounce e Westcott (quest'ultima tratta in modo approfondito anche prodotti da studio come torce e luce continua). Entrambe i produttori stanno definendo l'entrata sul mercato italiano per la fine di quest'anno.

In particolare, California Sunbounce presenta un riflettore circolare richiudibile dalle spiccate proprietà meccaniche e dal prezzo concorrenziale di 97 dollari, si tratta del modello Sun-Mover in PermaTense, il quale speriamo apra la strada ad una nuova serie di diffusori a prezzo contenuto.


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: SK8R1 pubblicato il 05 Marzo 2009, 12:15
si speriamo che i prodotti in italia aumentino e si facciano vedere.. quando adesso entro in un negozio di fotografia a chiedere se hanno accessori di questo tipo mi guardano dicendosi "si certo li abbiamo, peccato che costino quanto la tua macchina, e nn quella fotografica!)
Commento # 2 di: gianluca.f pubblicato il 06 Marzo 2009, 09:17
interessante articolo, ma si risparmia veramente prendendo un flash Nissin?
BenQ Monitor