Il più grande catalogo di foto al mondo? È Facebook

Il più grande catalogo di foto al mondo? È Facebook

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il catalogo di fotografie raccolto da Facebook è ormai sterminato: il confronto con famosi serivizi di photosharing, come Flickr e Instagram è impietoso”

Il numero di immagini riprese ogni giorno è in continua crescita: dall'avvento del digitale (con conseguente crollo della fotografia analogica, come dicevamo in questa news) la quantità di scatti effettuati a livello mondiale è più che quadruplicata, raggiungendo un dato stimato per il 2011 di 375 miliardi di fotografie. Parte di questi numeri è da accreditare ai camera phone (ce ne sono più di 2,5 miliardi in circolazione), che oltre ad aver contribuito ad accrescere il numero di scatti, hanno anche cambiato radicalmente la modalità con cui le fotografie vengono archiviate e fruite.

Se si pensa a una raccolta di immagini Flickr è uno dei primi nomi che viene alla mente, ma sorprendentemente i numeri di quello che fino a poco tempo fa era il più noto servizio di photosharing sono un'inezia rispetto al catalogo di immagini raccolto da Facebook, un vero colosso se confrontato con altri tipi di librerie. Grazie all'upload diretto e al circolo sociale che si instaura sul social network, il catalogo di Facebook si arricchisce di più di 6 miliardi di foto al mese.

Servizi dalla lunga storia (come Flickr) o di grande tendenza (come Instagram) rappresentano dei bruscolini se confrontati con Facebook, che in molti casi addirittura li ingloba, in quanto le foto memorizzate nei due servizi spesso vengono in modo automatico condivise anche su Facebook. Una volta ognuno aveva la classica scatola di scarpe piena di foto, la cui revisione era accompagnata dalle classiche domande 'Questo chi è?' oppure 'Qui dove eravamo?': nessuno avrebbe mai detto che in pochi anni si sarebbe passati a uno sterminato catalogo online, condiviso con migliaia di persone, georeferenziato e con il riconoscimento facciale.


Commenti (24)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: piererentolo pubblicato il 19 Settembre 2011, 13:56
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
...scatola di scarpe piena di foto, la cui revisione era accompagnata dalle classiche domande 'Questo chi è?' oppure 'Qui dove eravamo?': nessuno avrebbe mai detto che in pochi anni si sarebbe passati a uno sterminato catalogo online, condiviso con migliaia di persone, georeferenziato e con il riconoscimento facciale.


Sarò un nostalgico ma era bello anche avere la scatola di scarpe.
Si tirava fuori una volta ogni 2 anni e vederle donava quasi sempre delle emozioni indescrivibili.
Cosa che adesso non avviene con i 20 Giga di foto caricati su picasa, avere una cosa sempre a disposizione ne diminuisce il valore percepito (un po' come la moglie )
Commento # 2 di: II ARROWS pubblicato il 19 Settembre 2011, 14:33
O_O

La differenza tra la terra e il sole...

Comunque quoto piererentolo.

Commento # 3 di: predator87 pubblicato il 19 Settembre 2011, 14:36
è normale che sia facebook, considerando il numero spropositato di utenti che lo utilizza..
Commento # 4 di: XSonic pubblicato il 19 Settembre 2011, 14:37
Originariamente inviato da: piererentolo
Sarò un nostalgico ma era bello anche avere la scatola di scarpe.
Si tirava fuori una volta ogni 2 anni e vederle donava quasi sempre delle emozioni indescrivibili.
Cosa che adesso non avviene con i 20 Giga di foto caricati su picasa, avere una cosa sempre a disposizione ne diminuisce il valore percepito (un po' come la moglie )
Vero, ma succedeva una volta ogni 2-5 anni. L'anno scorso ho portato una buona parte delle foto su computer e quindi su iPhoto e su iPad, ora ce le vediamo una volta al mese, con tranquillità, senza cercare scatole né altro.

Siamo in una fase di transizione, la gente ha le foto sul computer buttate in cartelle che non aprirà mai, è solo grazie a strumenti quali tablet che arrivano nelle mani di chi le vuole.


Originariamente inviato da: predator87
è normale che sia facebook, considerando il numero spropositato di utenti che lo utilizza..

È normale che sia Facebook considerando che la gente butta interi "rullini" online senza fare la selezione come avviene per Flickr. Spesso e volentieri si vedono 10 foto dello stesso soggetto, mosse, sfuocate, etc
Commento # 5 di: zyrquel pubblicato il 19 Settembre 2011, 14:59
Originariamente inviato da: piererentolo
Sarò un nostalgico ma era bello anche avere la scatola di scarpe.

che bei momenti, "siamo gli ultimi ad avere i ricordi in bianco e nero" [ cit. ]
Originariamente inviato da: XSonic
Vero, ma succedeva una volta ogni 2-5 anni.

ma anche ogni mese, dipende dalle persone, anche avendo le foto su pc o tablet chi è interessato alle foto le guarderà di continuo che non è interessato le guardera una volta all'anno

la tecnologia ci permetterà anche di fare le cose più comodamente ma se alla bese non c'è la voglia di fare una cosa non cambia nulla

...e tralasciamo il discorso trito e ritrito [simile a quello libri vs ebook ]di come guadare una foto al pc sia ben diverso [leggi: peggiore che tenere le foto fisicamente in mano
Originariamente inviato da: XSonic
È normale che sia Facebook considerando che la gente butta interi "rullini" online senza fare la selezione come avviene per Flickr. Spesso e volentieri si vedono 10 foto dello stesso soggetto, mosse, sfuocate, etc

quelle ci sono anche su flisckr purtroppo, ma del resto è una cosa inevitabile: per ogni bravo fotografo che magari seleziona una foto alla settimana ce ne saranno dieci mediocri che ne mettono 50 e mille pessimi che usano il servizio più come una pattumiera che come "vetrina"
Commento # 6 di: predator87 pubblicato il 19 Settembre 2011, 15:26
Originariamente inviato da: XSonic

È normale che sia Facebook considerando che la gente butta interi "rullini" online senza fare la selezione come avviene per Flickr. Spesso e volentieri si vedono 10 foto dello stesso soggetto, mosse, sfuocate, etc


Si infatti..
Commento # 7 di: ld50 pubblicato il 19 Settembre 2011, 16:52
Si il più grande, ma la qualità?
Sorvolando l'enorme accozzaglia di foto fatte con cellulari da 2mpx davani lo specchio del bagno, vogliamo parlare dell'accozzaglia di 200/300 foto che vengono caricate ogni giorno dai "fotografi" delle serate nei localetti di tutta italia?

Facebook è un calderone di foto nonsense, una volta la foto si faceva per ricordo in una situazione particolare, ora si fanno in ogni momento foto senza un significato e prive di emozioni.
Commento # 8 di: Therinai pubblicato il 19 Settembre 2011, 18:36
Thanks for the info

Certe news proprio non le capisco... questa suona come un "lunga vita al re!" "lode al signore!" e vae victis per tutti gli altri poveri insignificanti stronzetti gne gne gne
Commento # 9 di: predator87 pubblicato il 19 Settembre 2011, 18:43
Originariamente inviato da: ld50
Si il più grande, ma la qualità?
Sorvolando l'enorme accozzaglia di foto fatte con cellulari da 2mpx davani lo specchio del bagno, [B][U]vogliamo parlare dell'accozzaglia di 200/300 foto che vengono caricate ogni giorno dai "fotografi" delle serate nei localetti di tutta italia?[/U][/B]

Facebook è un calderone di foto nonsense, una volta la foto si faceva per ricordo in una situazione particolare, ora si fanno in ogni momento foto senza un significato e prive di emozioni.


qualità.. ma per favore.. la maggior parte della gente non ha la minima idea di cosa sia la qualità. non per far polemica, ma il 90% delle persone che con cui ho a che fare, sotiene che non c'è differenza fra un video bluray un divx e un dvd..

come non quotarti comunque, la maggior parte di foto delle serate son foto senza senso imho..
Commento # 10 di: Lithium_2.0 pubblicato il 19 Settembre 2011, 19:01
Il più grande catalogo dopo il big bang...

News scontata data l'utenza media di Facebook, se anche per una qualsiasi seratina in birreria con gli amici si carica un album con scatti sfuocati e senza senso allora...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor