Il mercato delle fotocamere digitali è in continua crescita

Il mercato delle fotocamere digitali è in continua crescita

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Dati interessanti sulle vendite di fotocamere digitali a livello mondiale”

Digital Photography Review riporta i risultati della periodica analisi statistica portata avanti dalla CIPA (Camera & Imaging Products Association), associazione composta dai maggiori produttori giapponesi di fotocamere. Tale analisi dà il polso del mercato in modo completo essendo quasi la totalità dei marchi con i maggiori volumi di vendita provenienti dal paese del sol levante. Tra questi citiamo Canon, Casio, Nikon, Olympus, Panasonic, Pentax, Ricoh, Sigma e Sony.

Nei primi sette mesi del 2006 (gennaio-settembre) Europa e Nord America hanno rappresentato i due terzi del mercato delle fotocamere digitali, compatte e reflex:

  • Europa 35%
  • Nord America 31%
  • Asia 16%
  • Giappone 12%
  • Resto del Mondo 6%

In totale sono state vendute dai produttori giapponesi 54,5 milioni di pezzi, per un fatturato di 10,6 miliardi di dollari. La percentuale di reflex vendute in Europa e Nord America si attesta al 7%, dato comparabile all'8% del Giappone. Le altre aree (Asia e resto del Mondo) hanno percentuali più basse.

Il mercato mondiale delle reflex vale per i produttori nipponici 2 miliardi di dollari, rappresentando quasi il 19% del fatturato. Il dato più interressante è la crescita rispetto allo stesso periodo del 2005: le compatte hanno fatto registrare un incremento del 24%, mentre il comparto SLR ha fatto anche meglio, staccando un +26%. Scorporando l'ultimo dato è interessante notare come la crescita nordamericana si sia attestata al 24%, mentre in Europa le reflex hanno visto aumentare le loro vendite del 37%.


Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Kintaro70 pubblicato il 14 Dicembre 2006, 16:54
Wow l'Europa è quella che ha più roba da fotografare ecco perche compra più macchine.

Pensavo fossero gli Stati Uniti in testa.
Commento # 2 di: undevil pubblicato il 14 Dicembre 2006, 17:04
Gli europei sembrano dunque più interessati all'arte, ai paesaggi e ai bei ricordi da immortalare in qualche modo...

Cmq, un ottimo risultato, almeno, scenderanno i costi (spero)

Io contribuisco al mercato DSLR con la mia 30D, ma al momento, la cosa più costosa rimangono sempre le lenti... 1600euro per un grandandolare USM 16-28!!
Commento # 3 di: alexiomi pubblicato il 14 Dicembre 2006, 17:11
e poi...

se considerate inoltre che l'europa come estensione è molto più piccola, ed ha molti meno abitanti, le cifre hanno un significato ancora maggiore......
Commento # 4 di: maxthewildcat pubblicato il 14 Dicembre 2006, 17:19
molti meno abitanti non direi....l'europa ha +del doppio degli abitanti degli usa...
Commento # 5 di: maxthewildcat pubblicato il 14 Dicembre 2006, 17:33
e il canada la meta' dell' italia.....
Commento # 6 di: GabrySP pubblicato il 14 Dicembre 2006, 17:45
Imho il successo delle fotocamere digitali e' dovuto al fatto che si possono fare le foto "sporcaccione" senza dover portare il rullino dal fotografo guardone.
Senza contare il fatto che con fotosciop possiamo essere tutti emuli di Rocco Siffredi (basta usare il resize disabilitando il mantein aspect ratio , risultato garantito)

Da questo se ne deduce che gli europei sono dei maialoni
Commento # 7 di: JohnPetrucci pubblicato il 14 Dicembre 2006, 18:02
Originariamente inviato da: GabrySP
Imho il successo delle fotocamere digitali e' dovuto al fatto che si possono fare le foto "sporcaccione" senza dover portare il rullino dal fotografo guardone.
Senza contare il fatto che con fotosciop possiamo essere tutti emuli di Rocco Siffredi (basta usare il resize disabilitando il mantein aspect ratio , risultato garantito)

Da questo se ne deduce che gli europei sono dei maialoni

Io non credo che sia questo il motivo principale, non mi risulta che in Nord America siano meno maialoni di noi europei.
Commento # 8 di: magilvia pubblicato il 14 Dicembre 2006, 18:49
se considerate inoltre che l'europa come estensione è molto più piccola, ed ha molti meno abitanti,

molti meno abitanti non direi....l'europa ha +del doppio degli abitanti degli usa...

Sbagliato entrambi ^^
Europa: 710,000,000
Nord America: 514,600,000
(fonte wikipedia)
Commento # 9 di: HBsoul pubblicato il 14 Dicembre 2006, 19:32
Originariamente inviato da: GabrySP
Imho il successo delle fotocamere digitali e' dovuto al fatto che si possono fare le foto "sporcaccione" senza dover portare il rullino dal fotografo guardone.
Senza contare il fatto che con fotosciop possiamo essere tutti emuli di Rocco Siffredi (basta usare il resize disabilitando il mantein aspect ratio , risultato garantito)

Da questo se ne deduce che gli europei sono dei maialoni

mi sembra che sia tu a farne questo uso, visto come consci bene i trucchi

certo che tra fotocamere digitali, cellulari con fotocamera... non ce la caviamo più
Commento # 10 di: HBsoul pubblicato il 14 Dicembre 2006, 19:33
Originariamente inviato da: undevil
Gli europei sembrano dunque più interessati all'arte, ai paesaggi e ai bei ricordi da immortalare in qualche modo...

Cmq, un ottimo risultato, almeno, scenderanno i costi (spero)

Io contribuisco al mercato DSLR con la mia 30D, ma al momento, la cosa più costosa rimangono sempre le lenti... 1600euro per un grandandolare USM 16-28!!

e purtroppo i prezzi difficilmente caleranno visto che le lenti non se le compra più nessuno (giustamente credo) a parte appassionati e professionisti...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor