IBELUX 40mm f/0.85: annuncio ufficiale per l'ottica super luminosa

IBELUX 40mm f/0.85: annuncio ufficiale per l'ottica super luminosa

di Roberto Colombo, pubblicata il

“IBELUX 40mm f/0.85: dopo essersi mostrata a inizio anno, ecco l'annuncio ufficiale per l'ottica super luminosa”

F0.95 è un numero mitico per gli amanti della fotografia e richiama alla mente obiettivi che hanno fatto la storia della produzione di ottiche. Il 'numerino magico' fa bella mostra di sé su ottiche Leica e Voigtlander, ma campeggia anche sul barilotto di alcune proposte che hanno provato a ridurne il prezzo per renderlo accessibile a tutti.

Qualcuno è stato però ancora più temerario e ha provato a rendere l'apertura di diaframma ancora più elevata: l'ottica IBELUX 40mm f/0.85 era stata già avvistata a inizio 2013, ma ora ha visto il suo annuncio ufficiale. Nato dalla collaborazione tra il marchio tedesco German IB/E Optics e il produttore cinese Shanghai Transvision, fusi nel nome Handevision, arriverà sul mercato a febbraio 2014 con baionetta Sony NEX, Fuji X, Canon EOS M, Micro Quattro Terzi, con un prezzo di listino più alto di quanto stimato inizialmente $2,080 USD.

L'accoppiata sino-tedesca è inoltre al lavoro anche su un ultra grandangolo IBEGON e un tele luminoso APO a specchio denominato IBECAT. L'ottica IBELUX 40mm f/0.85 è costituita da 10 lenti in 8 gruppi, ha un cerchio di copertura di 28,4mm di diametro e mette a fuoco a partire da 0,75m. Pesa 1,2Kg. Con l'annuncio sono state rese anche alcune delle prime immagini scattate con l'obiettivo, le abbiamo raccolte in una photogallery.


Commenti (22)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: roccia1234 pubblicato il 16 Dicembre 2013, 11:39
Ammazza... compatto e leggero devo dire, l'ottica perfetta per accompagnare una mirrorless
Commento # 2 di: Notturnia pubblicato il 16 Dicembre 2013, 11:45
ma che cavolo.. su una mirrorless ???

se lo facevano per FF lo capivo.. ma su mirrorless a che ti serve un'ottica da 2 mila dollari ? -.-
Commento # 3 di: torgianf pubblicato il 16 Dicembre 2013, 12:25
Originariamente inviato da: Notturnia
ma che cavolo.. su una mirrorless ???

se lo facevano per FF lo capivo.. ma su mirrorless a che ti serve un'ottica da 2 mila dollari ? -.-



a fare foto ?
Commento # 4 di: demon77 pubblicato il 16 Dicembre 2013, 12:34
beh oh.. le mirrorless non è che sono cacca eh..
Penso sia una mossa legata al fatto che le mirrorless stanno prendendo fette di mercato sempre maggiori..
Commento # 5 di: Tedturb0 pubblicato il 16 Dicembre 2013, 13:15
il giorno che daro 2000 dollari ad un produttore di vetro cinese sara' il giorno della fine del mondo
Commento # 6 di: roccia1234 pubblicato il 16 Dicembre 2013, 13:28
Originariamente inviato da: demon77
beh oh.. le mirrorless non è che sono cacca eh..
Penso sia una mossa legata al fatto che le mirrorless stanno prendendo fette di mercato sempre maggiori..


Più che altro è il senso di fare una lente con peso da supertele (il mio 300 f/4 afs nikon pesa uguale, o forse un cicino meno), ingombri suppergiù simili, per sistemi che fanno di leggerezza e compattezza le loro ragioni d'essere.
Per non parlare della (non) comodità di usare un mastodonte del genere con un corpo che è una saponetta.

Per reflex avrebbe già moolto più senso.
Commento # 7 di: demon77 pubblicato il 16 Dicembre 2013, 13:40
Originariamente inviato da: roccia1234
Più che altro è il senso di fare una lente con peso da supertele (il mio 300 f/4 afs nikon pesa uguale, o forse un cicino meno), ingombri suppergiù simili, per sistemi che fanno di leggerezza e compattezza le loro ragioni d'essere.
Per non parlare della (non) comodità di usare un mastodonte del genere con un corpo che è una saponetta.

Per reflex avrebbe già moolto più senso.


in effetti il discorso non fa una grinza.
ripeto, secondo me la scelta delle mirrorless è per piazzarsi in un mercato in forte espansione.
Poi su dimensioni e peso siamo d'accordo.. è veramente grosso.
Ovvio che nulla si crea e nulla si distrugge.. se vuoi avere un mostruoso valore di f0.85 da qualche parte devi "allargare"
Commento # 8 di: roccia1234 pubblicato il 16 Dicembre 2013, 13:54
Originariamente inviato da: demon77
in effetti il discorso non fa una grinza.
ripeto, secondo me la scelta delle mirrorless è per piazzarsi in un mercato in forte espansione.


Sicuramente parte della ragione è questa... ma facile che ci sia dietro anche qualche ragione ottica che impedisce di progettare lenti del genere con il tiraggio reflex.
Ad esempio, guarda il canon 50 f/1: la lente posteriore è enorme, al limite della baionetta, dubito riescano a salire ancora di luminosità, anche volendo.

Poi su dimensioni e peso siamo d'accordo.. è veramente grosso.
Ovvio che nulla si crea e nulla si distrugge.. se vuoi avere un mostruoso valore di f0.85 da qualche parte devi "allargare"


Si si, certo, non dico che potevano farlo più compatto: con 'sti numeri è davvero difficile... sarà già stata un'impresa renderlo utilizzabile/decente a f/0.85.
Commento # 9 di: minatoreweb pubblicato il 16 Dicembre 2013, 14:01
Farei notare 2 cosette:
La prima è che la luminosità non deve essere paragonata ai 50 0,95 canon oppure al 50 0,7 che ha usato kubrik... questi eran formato pellicola e non apsc va da se che aps c si possono fare ottiche più luminose. Ed essendo fatte per mirrorlens neppure van paragonati ad ottiche apc per macchine con specchio... (es il max 50 mm pieno formato che ha fatto la Canon è un 50 1.0) ed è un bel mostro se si considera il tiraggio elevato per colpa dello specchio, la lente posteriore occupa tutto lo spazio dell'attacca e l'attacco eos non è piccolo.
L'ottica in questione cque è molto ben fatta:
Il barilotto è tutto in metallo, con una combinazione di alluminio, acciaio e ottone, secondo le parti e le funzioni.
Il diaframma a 10 lamelle probabilmente darà uno sfocato molto bello.
Il difficile e costo elevato di quest ottica è dato dal disegno telecentrico dello schema ottico appunto per il digitale i fasci di luce dichiarano non si discostano più di 2,6° rispetto alla perpendicolare.
Non usa lenti asferiche per cui ha qualche lente in più.
In totale, 8 gruppi di 10 lenti.
Commento # 10 di: Chelidon pubblicato il 16 Dicembre 2013, 14:46
Originariamente inviato da: roccia1234
Ammazza... compatto e leggero devo dire, l'ottica perfetta per accompagnare una mirrorless

Originariamente inviato da: Notturnia
ma che cavolo.. su una mirrorless ???

se lo facevano per FF lo capivo.. ma su mirrorless a che ti serve un'ottica da 2 mila dollari ? -.-


critica che calza molto di più ai 3/4 dei listini di chi vende per lo più reflex aps e poi ti impone tacitamente di comprare ottiche con ingombri e pesi da FF appena esci un minimo dalla fascia "roba da quattro soldi"!

Perdonatemi ma trovo un po' ridicolo criticare gli ingombri di un ottica che ha la colpa di essere progettata per coprire aps e fornire f/0.85 ..sicuramente quando l'entusiasta di turno usa un 85/1.2 L (o un 135/2 L) su una x00D ci sono migliaia di persone che si scandalizzano allo stesso modo!

Se ancora non capiamo che la compattezza di un corpo non obbliga i produttori ad auto-delimitarsi a ottiche pancake, o finora non ci siamo accorti dell'esistenza di chi con ottiche come quella ora presentata campa da anni (Leica-M), di chi sfruttando la nicchia facoltosa vintage sta allargando il suo successo ben oltre (Fuji-X), di chi nel 4/3 cavalca l'onda da un po' prima del precedente (Olimpus OM-D) e perfino di chi temendo questa tendenza abbozza qualcosa reincanalando al suo paradigma (Nikon Df), oppure facciamo finta di non vedere che LIMITATAMENTE a questo tema semmai è il contrario e l'handicap del "vorrei ma non posso" vede le reflex svantaggiate.

A prescindere dalla bontà di questo o altri prodotti sulla falsariga iperluminosi, mi sembra palese che ci sia parecchio fermento al riguardo e non sottovaluterei questo pullulare di offerte sul mercato. Questo a prescindere dalla mia opinione personale sull'utilità di questi prodotti.

Ormai le mirrorless sono considerati sistemi alternativi alle reflex e non devono per forza solo affiancarle, che ci piaccia o meno.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor