Hasselblad: stop alle Sony rivestite di materiali pregiati,lo dice il nuovo CEO [VIDEO]

Hasselblad: stop alle Sony rivestite di materiali pregiati,lo dice il nuovo CEO [VIDEO]

di Roberto Colombo, pubblicata il

“In un'intervista il nuovo CEO di Hasselblad Perry Oosting ha lasciato intendere che, sebbene Stellar sia stato un modello che ha portato profitto, il fantasma delle sony con impugnatura in legno marchiate Hasselblad è qualcosa da esorcizzare”


Tra quelli che si sono aggiudicati una delle Sony di lusso by Hasselbald troviamo il primo ministro russo Dimitry Medvedev, il cui nome va ad aggiungersi a quelli di David Lynch e David Beckham

La capostipite era stata Hasselblad Lunar, presentata a Photokina 2012: si trattava di una Sony NEX-7 rivestita di materiali pregiati, piazzata al prezzo di cinquemila euro. Poi era arrivata Stellar, che utilizzava come base la compatta Sony RX100. Poi fu il turno anche di HV, che invece rendeva lussuosa e molto costosta la reflex SLT Sony A99, che oggi si trova scontata online di ben 8000 dollari. L'ultimo passo è stato Lusso, la versione - di lusso appunto - della mirrorless full da 36 megapixel Sony A7R.

La storia delle Sony rivestite a marchio Hasselblad e proposte a prezzi triplicati si chiude però qua: anzi, la stessa Lusso è stata una serie speciale di un centinaio di pezzi per il mercato asiatico più che un vero e proprio nuovo modello globale. Il centro stile italiano che le disegnava era stato infatti chiuso e il nuovo CEO di Hasselblad Perry Oosting ha dichiarato che non ci sono piani per la produzione di simili fotocamere in futuro. In un'intervista a DPReview ha lasciato chiaramente intendere che, sebbene Stellar sia stato un modello che ha portato profitto, il fantasma delle sony con impugnatura in legno marchiate Hasselblad è qualcosa da esorcizzare.

[HWUVIDEO="1857"]Hasselblad: stop alle Sony rivestite di materiali pregiati,lo dice il nuovo CEO[/HWUVIDEO]

Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: hrossi pubblicato il 26 Giugno 2015, 15:55
Vabbè, ha portato profitto ma non quanto produrle in versione "morti di fame" tra plastica e lega ma a prezzi comunque stratosferici.

Hermes
BenQ Monitor