Hasselblad Phocus 3.3: ora decisamente più veloce nell'elaborazione

Hasselblad Phocus 3.3: ora decisamente più veloce nell'elaborazione

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Hasselblad ha lavorato per estendere la compatibilitą dell'accelerazione GPU con Metal/OpenCL su Mac/PC, permettendo ad esempio un'esperienza di visualizzazione pił veloce anche al 100% dello zoom, situazione prima diverse volte frustrante. Hasselblad parla di un miglioramento nell'ordine di 2 4 volte”

Il software di elaborazione è parte integrante dell'ecosistema di una fotocamera. Spesso i software proprietari dei vari marchi offrono perfetta integrazione con la fotocamera e una gestione ottimizzata dei file, ma sul fronte dell'interfaccia a volte non hanno prestazioni altrettando buone.

La velocità di elaborazione è certamente uno dei punti chiave oggi, soprattutto se parliamo di workflow di file da 50 megapixel e più. In casa Hasselblad il software di riferimento è Phocus, che è giunto alla sua versione 3.3.

La nuova versione fa proprio dell'aumentata velocità uno dei punti di differenziazione con quella precedente. Hasselblad ha lavorato per estendere la compatibilità dell'accelerazione GPU con Metal/OpenCL su Mac/PC, permettendo ad esempio un'esperienza di visualizzazione più veloce anche al 100% dello zoom, situazione prima diverse volte frustrante. Hasselblad parla di un miglioramento nell'ordine di 2 4 volte.

Novità anche la possiblità di controllare dal software le apparecchiature Broncolor con connettività Wi-Fi. La nuova versione del programma è disponibile gratuitamente sul sito Hasselblad.


Commenti

BenQ Monitor