Godox A1: ora il flash trigger wireless c'è anche per iPhone

Godox A1: ora il flash trigger wireless c'è anche per iPhone

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La funzionalità più interessante resta comunque la capacità di comandare dallo smartphone flash collegati con il sistema X, nelle modalità TTL/Manual/Multi mode, il tutto in modo più semplice di una volta tramite l'apposita app da installare sul telefono, al momento disponibile solo per dispositivi iPhone”

Le potenzialità fotografiche degli smartphone sono andate crescendo nel tempo ed è sempre più frequente che tali dispositivi vengano utilizzati, al posto delle macchine fotografiche, per lavori di livello professionale.

Ora dalla Cina, da un marchio molto affidabile e ampiamente riconosciuto come Godox, arriva una novità che permetterà agli smartphone di fare un ulteriore passo avanti, entrando nel territorio della fotografia con flash esterni.

Godox A1 smartphone flash trigger

Infatti il marchio ha ufficializzato il lancio del suo Godox A1 smartphone flash trigger, accessorio che permette di far scattare flash remoti collegati tramite il sistema Godox X in modo wireless utilizzando le frequenze a 2,4GHz.

Oltre che da trigger l'accessorio può funzionare come flash aggiuntivo, sia con lampada allo xeno da 8W, sia con un terzetto di LED per la luce continua da 1W (utile per i video o per le fasi di modellazione della luce in studio), per fornire molta più luce di quella che è emessa normalmente dai piccoli LED integrati nella scocca dei cellulari. La luce del flash è regolabile manualmente su 5 livelli (1/1-1/16). Il sistema è alimentato da una batteria al litio da 1000mAh.

Godox A1 smartphone flash trigger main unit

La funzionalità più interessante resta comunque la capacità di comandare dallo smartphone flash collegati con il sistema X, nelle modalità TTL/Manual/Multi mode, il tutto in modo più semplice di una volta tramite l'apposita app da installare sul telefono, al momento disponibile solo per dispositivi iPhone. Attualmente sono compatibili iPhone 6S e i prodotti più recenti, ma il supporto ai terminali Android è stato promesso come in arrivo a breve, cominciando a settembre dai telefoni Samsung e Huawei.

Il trigger, oltre al sistema a 2,4GHz integra anche un trasmettitore a 433MHz, utilizzato da molti sistemi di controllo remoto di terze parti. Attualmente è in prevendita a $69.90.

Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: AleLinuxBSD pubblicato il 18 Agosto 2017, 17:31
Accessorio costoso ma potenzialmente interessante.
BenQ Monitor