Fujifilm: trapelano le foto di Fujifilm X-M1, la mirrorless X consumer

Fujifilm: trapelano le foto di Fujifilm X-M1, la mirrorless X consumer

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Basata sullo stesso sensore X-Trans CMOS APS-C delle sorelle X-Pro1 e X-E1, la nuova Fujifilm X-M1 verrà presentata a luglio, come la versione consumer delle mirrorless di casa Fuji”

Il successo della serie X di Fujifilm in termini di soddisfazione degli utenti è un dato di fatto, anche grazie alle ottime prestazioni del sensore X-Trans CMOS, una delle reali novità del panorama fotografico degli ultimi anni. Quello che ancora non ha decretato il successo a livello di grande pubblico è il prezzo delle fotocamere premium di casa Fujifilm. La casa giapponese ne è conscia ed è pronta a mettere sul piatto una novità dal prezzo più abbordabile.

È tempo che si vocifera di una mirrorless X consumer, ma ora le informazioni si fanno più precise, con tanto di leak completo delle immagini della nuova fotocamera e dei nuovi obiettivi che andranno ad arricchire il corredo a disposizione degli utenti Fujifilm X. Fujifilm X-M1 fa un passo verso il risparmio togliendo del tutto il mirino: se X-E1 aveva tagliato i costi optando per un mirino esclusivamente elettronico, rispetto alla complessa e costosa soluzione ibrida ottica/elettronica di X100, X100S e X-Pro1, X-M1 porterà all'estremo questo passaggio, demandando al solo display il puntamento.

Niente mirino e quindi corpo più compatto, ma con slitta flash universale e flash integrato pop-up. Scompare la ghiera dei tempi, a favore di una ghiera dei modi, più digeribile per il pubblico consumer (ma probabilmente considerata alla stregua di una bestemmia per i puristi che vedevano nelle Fujifilm X un ritorno definitivo ad alcuni valori del passato fotografico). Tra le novità anche la connettività Wi-Fi, mentre dovrebbe rimanere un caposaldo il sensore CMOS X-Trans in formato APS-C da 16 megapixel che caratterizza le sorelle maggiori.

Assieme alla nuova macchina Fujifilm dovrebbe mettere sul piatto, il 25 luglio secondo le fonti, anche due nuove ottiche: lo zoom 16-50mm f/3.5-5.6, con focale grandangolare più ampia rispetto a quello ora in gamma e il pancake 27mm f/2.8.


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 24 Giugno 2013, 12:04
Peccato per il mirino.
In questo settore di mercato gli utenti ci tengono abbastanza.

Comunque sono curioso di vedere una recensione per capire soprattutto come va il sensore che è la vera novità..
Commento # 2 di: CyborgW pubblicato il 24 Giugno 2013, 12:10
Originariamente inviato da: demon77
Peccato per il mirino.
In questo settore di mercato gli utenti ci tengono abbastanza.

Comunque sono curioso di vedere una recensione per capire soprattutto come va il sensore che è la vera novità..


Cercano di inserirsi in un'altra fascia di mercato; con il mirino hanno già la x-e1, la x-pro1 e la x100s.

Il sensore dovrebbe essere lo stesso delle altre sopra citate, quindi niente di nuovo... Solo sulla x100s dovrebbe essere leggermente modificato nello schema di microlenti, dato che è stato adattato alla sola ottica fissa.
Commento # 3 di: Pegamugh pubblicato il 24 Giugno 2013, 12:28
hanno tolto la ghiera dei diaframmi dalle lenti!!
la cosa più bella di queste fuji era proprio la ghiera di selezione dei diaframmi direttamente sul barilotto dell'obiettivo, così da replicare il feeling da analogica.
immagino che nel tempo si vedranno 2 fasce di obiettivi, pro e consumer, con e senza ghiera per i diaframmi.
Commento # 4 di: Theprov pubblicato il 24 Giugno 2013, 12:37
Benissimo il corpo più accessibile, che a quanto vedo non rinuncia a una buona dose di comandi manuali.

Ho sentimenti contrastanti per l'obbiettivo invece. Ottimo il range 24-75mm, e la luminosità inferiore anche è accettabile considerando che sarà molto più economico del fratellone, però credo che avrebbero dovuto puntare sul collassabile come ha fatto sony, in quella fascia di mercato la compattezza conta molto. A occhio sembra ben costruito però.
Commento # 5 di: Althotas pubblicato il 24 Giugno 2013, 18:15
Pessima idea quella di eliminare del tutto il mirino, avrebbero dovuto metterne uno ottico come quello della X20 se volevano contenere il costo e non perdere una bella fetta di potenziale clientela (tipo il sottoscritto).

ps. ciao Theprov, ogni tanto ti si rivede
Commento # 6 di: Theprov pubblicato il 24 Giugno 2013, 20:03
Originariamente inviato da: Althotas
Pessima idea quella di eliminare del tutto il mirino, avrebbero dovuto metterne uno ottico come quello della X20 se volevano contenere il costo e non perdere una bella fetta di potenziale clientela (tipo il sottoscritto).

ps. ciao Theprov, ogni tanto ti si rivede


Ciao caro Althotas! Ben rivisto anche tu! Gira che ti rigira torniamo tutti da queste parti ogni tanto

Non so per quanto riguarda il mirino, mi sa tanto che questa l'hanno fatta per combattere Nex 3, Eos M... insomma tutta roba più o meno uguale solo schermo
BenQ Monitor