Fujifilm FinePix X100: nuovi dettagli su RAW e messa a fuoco

Fujifilm FinePix X100: nuovi dettagli su RAW e messa a fuoco

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Messa a fuoco manuale sul barilotto con scala delle distanze e supporto RAW in formato RAF a 12 bit con Silkypix come software di sviluppo: ecco i nuovi dettagli sulla Fujifilme FinePix X100”

Fujifilm FinePix X100 è stato uno dei prototipi che più ha catturato l'attenzione del pubblico durante la scorsa edizione di Photokina, tenutasi come d'abitudine a Colonia. Questa compatta con ottica fissa e sensore APS-C CMOS accoppiato a processore EXR ha mostrato in Germania solo alcune delle sue caratteristiche, ma piano piano si sta svelando, anche grazie al sito che il produttore nipponico gli ha voluto dedicare. In questi giorni sono emersi alcuni dettagli relativi alla messa a fuoco e ai file RAW che la fotocamera sarà in grado di registrare.

Come d'uso su un prodotto di alta gamma che si indirizza a fotografi esperti la messa a fuoco potrà contare sulle modalità continua, singola e manuale. In particolare quest'ultima modalità potrà contare sulla classica ghiera sul barilotto dell'obiettivo, dove sarà indicata anche la scala delle distanze per un rapido prefocus. La messa a fuoco accurata naturalmente sfrutterà il mirino elettronico, dove saranno visibili in sovraimpressione i punti di messa a fuoco, ma non quello galileiano, ossia l'altra faccia del particolare mirino ibrido, una delle caratteristiche peculiari di questa fotocamera.

Per quanto riguarda il supporto RAW la macchina registrerà file in formato RAF a 12 bit e il software di sviluppo che sarà incluso nella confezione sarà una versione customizzata di Silkypix, programma che ultimamente sta ricevendo molti riconoscimenti nel campo. La macchina integrerà un pulsante dedicato con la denominazione 'RAW' utile per attivare la ripresa RAW+JPEG durante le fasi di scatto e per avviare lo sviluppo in macchina dei file RAW durante quelle di riproduzione.


Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Tedturb0 pubblicato il 14 Dicembre 2010, 11:40
Mi sa tanto che c'e' un errore: non dovrebbe essere SillyPix ma SilkyPix, prego controllare
Commento # 2 di: SK8R1 pubblicato il 14 Dicembre 2010, 11:59
"...la messa a fuoco potrà contare sulle modalità continua, a scatto singolo e manuale."

cosa c'entra lo scatto singolo sulla modalità di messa a fuoco!! =D (basta togliere "scatto" dalla frase!)

EDIT!:

"...la messa a fuoco potrà contare sulle modalità continua, singola e manuale." ecco ora è perfetta!! OK
Commento # 3 di: Neo_ pubblicato il 14 Dicembre 2010, 12:55
o sostituire con autofocus se si sapesse di cosa si sta parlando...
Commento # 4 di: demon77 pubblicato il 14 Dicembre 2010, 14:07
Molto bella!
Dalle caratteristiche è una compatta progettata per fotografi esperti ed esigenti in fatto di qualità.

Vediamo il prezzo.. non sarà 200 euro di sicuro ma non credo possa oltrepassare il (salato) perzzo delle EVIL altrimenti il gioco non vale la candela..
Commento # 5 di: RouSou pubblicato il 14 Dicembre 2010, 18:46
SK8R1

Molte delle macchine fotografiche la chiamano scatto singolo perchè a ogni scatto viene ridefinita, sempre che non si decida di mantenerla.

Sulle Canon per esempio si chiama "One shot", e non è errata la traduzione scatto singolo; contrapposta ad AI Focus e AI Servo.
Commento # 6 di: ArteTetra pubblicato il 14 Dicembre 2010, 22:28
Originariamente inviato da: RouSou
Molte delle macchine fotografiche la chiamano scatto singolo perchè a ogni scatto viene ridefinita, sempre che non si decida di mantenerla.

Sulle Canon per esempio si chiama "One shot", e non è errata la traduzione scatto singolo; contrapposta ad AI Focus e AI Servo.


Giustissimo.


Pare che il prezzo arriverà alle quattro cifre (in dollari americani).

Certo che Fujifilm è riuscita a creare un hype non da poco...
Commento # 7 di: Althotas pubblicato il 15 Dicembre 2010, 09:23
Originariamente inviato da: demon77
Molto bella!
Dalle caratteristiche è una compatta progettata per fotografi esperti ed esigenti in fatto di qualità.

Vediamo il prezzo.. non sarà 200 euro di sicuro ma non credo possa oltrepassare il (salato) perzzo delle EVIL altrimenti il gioco non vale la candela..

Ma è anche una compatta di facile ed immediato utilizzo, perchè riprende i concetti delle fotocamere analogiche.

Le EVIL, non appena gli si monta un obiettivo diverso da un pancake, non sono più compatte. La X100 promette prestazioni superiori, ed un mirino ibrido eccezionale (che le evil si sognano). Non è un caso se alla presentazione del prototipo suscitò tanto scalpore.

La discussione dedicata alla X100 è questa: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2250112
Commento # 8 di: Skogkatt pubblicato il 15 Dicembre 2010, 14:10
Uff... l'attesa sarà ancora lunga.
Speriamo non lieviti il prezzo accennato alla presentazione (attorno ai 1000$). Daje Fuji!
Commento # 9 di: Althotas pubblicato il 16 Dicembre 2010, 08:24
Penso che in E.U. sarà disponibile il prossimo giugno, in tempo per la stagione estiva, mentre in U.S. forse un mesetto prima. L'importante è che funzioni tutto bene sin dal momento delle prime vendite.. son stufo di attendere aggiornamenti firmware che mettono a posto i soliti bugs di gioventù . Hanno imparato tutti da Microsoft , sotto quel profilo.
BenQ Monitor