Fotografare un proiettile sparato nel buio totale? La luce la fornisce lo zucchero

Fotografare un proiettile sparato nel buio totale? La luce la fornisce lo zucchero

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Un interessante video mostra come una zolletta di zucchero colpita da un proiettile generi luce sufficiente a catturare una fotografia ”

Se gestire una sessione di scatti in condizioni di luce precaria può risultare difficoltoso, catturare l'impatto di un proiettile contro una zolletta di zucchero nella totale oscurità può sembrare un'impresa impossibile (oltre che poco sensata); un filmato recentemente pubblicato dal team di FPSoutback mostra invece come sia possibile effettuare il pazzo esperimento.

L'immagine, realizzata con una NEX-5N, è scattata con un tempo di posa relativamente lungo per poter catturare l'attimo dell'impatto tra il proiettile e la zolletta di zucchero. Come si nota la zolletta appare illuminata malgrado non ci fosse nessuna fonte di luce; la zolletta ha infatti emesso, per un istante, luce propria. La spiegazione scientifica è da trovarsi nel fenomeno della cosiddetta triboluminescenza.

Durante la rottura dei materiali asimmetrici che costituiscono lo zucchero dovuta all'impatto con il proiettile, all'interno della zolletta avviene una separazioni di carica che con il successivo ricombinarsi ionizza l'aria emettendo un lampo di luce. Il video mostra i vari passaggi per realizzare lo (forse sarebbe meglio dire "gli") shooting, alcuni trucchetti come l'utilizzo di salicilato di metile per cercare di amplificare la luce emessa dallo zucchero ed illustra abbastanza chiaramente il fenomeno della triboluminescenza.


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Bivvoz pubblicato il 11 Settembre 2013, 10:51
Se questo viene considerato un esperimento allora anche Ozzy Osbourne quando sparava ai gatti sdraiato sul pianoforte faceva esperimenti
Commento # 2 di: Cappej pubblicato il 11 Settembre 2013, 10:53
con o senza pipistrello in bocca?
Commento # 3 di: anac pubblicato il 11 Settembre 2013, 11:01
a me sembra una cosa molto costruita dato che l'emissione dovrebbe avvenire quando il proiettile e' gia passato e la zolletta rotta o si sta rompendo non quando l'ogiva tocca la zolletta dato che la rigidezza della zolletta non e' abbastanza alta per trasmettere l'impulso , poi i riflessi sulla base sono molto sospetti perche' non penso che l'intensita' sia sufficiente ad illuminare la base
forse hanno messo un amplificatore di luce sulla macchinetta o un filtro con una lampada uv o ir cosi non si vedono nello spettro visibile
Commento # 4 di: demon77 pubblicato il 11 Settembre 2013, 11:02
Queste cose da nerd allo sbaraglio mi piacciono un botto!!
Commento # 5 di: frankie pubblicato il 11 Settembre 2013, 11:07
Quando ho visto l'immagine del video, ho pensato ad Epic Meal Time, no, loro lo avrebbero fatto con una palla di cannone contro 1m^3 di zucchero
Commento # 6 di: JackZR pubblicato il 11 Settembre 2013, 14:07
Bacon strips!
BenQ Monitor