Fotocamere Sony NEX e scatti 3D: nuove info

Fotocamere Sony NEX e scatti 3D: nuove info

di Paolo Corsini, pubblicata il

“Sony implementerà supporto a scatti di immagini 3D con le proprie fotocamere della famiglia NEX a partire dal mese di Agosto; piena compatibilità con l'ecosistema 3D Vision”

Con questa notizia, pubblicata alcune settimane fa, abbiamo segnalato la futura compatibilità delle fotocamere Sony della famiglia NEX con l'ecostistema NVIDIA 3D Vision. L'informazione, anticipata al Computex di Taipei da niente altro che il CEO di NVIDIA, riguarda la possibilità di generare con queste fotocamere immagini 3D, pur con un'architettura tradizionale a singolo obiettivo.

Questa funzionalità verrà implementata all'interno delle fotocamere Sony della serie NEX attraverso un aggiornamento del firmware, la cui data di rilascio non è stata ancora fissata ufficialmente ma dovrebbe essere attorno al mese di Luglio, anche se altre informazioni danno più probabile un rilascio ad Agosto.

Come opera la tecnologia? Siamo riusciti ad ottenere alcuni dettagli ulteriori e la prima prova sul campo ieri sera alla presentazione italiana delle nuove Sony NEX ha dato risultati ottimi con le foto "preparate ad hoc" in precedenza e migliorabili, ma già più che sufficienti con le prove fatte in diretta. Alla base la tecnologia Panorama Sweep implementata all'interno di queste fotocamere, con la quale è possibile ottenere una sequenza di fotografie che collegate tra di loro ed elaborate con del software in dotazione permettono di ottenere una foto panoramica.

La tecnologia 3D, che dovrebbe assumere il nome di Panorama Sweep 3D, parte proprio dalla stessa funzionalità adottata per la generazione di immagini 3D panoramica. Il software preleva due degli scatti utilizzati per la composizione panoramica e attraverso una serie di elaborazioni software compiute dal PC genera una nuova immagine tridimensionale, frutto del contributo dei due scatti selezionati.

Per la fine del mese di Giugno NVIDIA e Sony dovrebbero iniziare a eseguire dimostrazioni di questa tecnologia, abbinata ovviamente a PC dotati di supporto alla tecnologia 3D Vision di NVIDIA. Per quanto molto interessante, una tecnologia di questo tipo richiede necessariamente la presenza di un display adatto con occhialini attivi abbinati.


Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 17 Giugno 2010, 09:04
Ah ecco come funziona..
Vabbeh diciamo che non è proprio immediato da utilizzare, bisogna un attimo organizzarsi ed avere il giusto soggetto per poter fare una foto 3D.

Mi convince poco.. se proprio voglio le foto 3D piuttosto punto su una compattina con doppio sensore che mi consente di fare scatti 3D immediati e a qualsiasi soggetto!
Commento # 2 di: D.A.r.k. pubblicato il 17 Giugno 2010, 09:21
In realtà è già possibile fare foto in stereoscopia con qualsiasi macchina fotografica.
Serve un software reperibile in rete di cui non ricordo il nome ed è necessario scattare 2 foto con 8 cm di distanza fra loro ed il gioco è fatto.
Certo avere la stessa funzione implementata nella macchina fotografica non è male, l'importante è che non influisca sui costi dato che è solamente un upgrade software.
Bye
Commento # 3 di: Vincent17 pubblicato il 17 Giugno 2010, 09:59
Originariamente inviato da: D.A.r.k.
l'importante è che non influisca sui costi dato che è solamente un upgrade software.
Bye

Mangia aria chi l'ha elaborato quel software?
Commento # 4 di: SuperSandro pubblicato il 17 Giugno 2010, 10:18
"...prima prova sul campo ieri sera alla presentazione italiana delle nuove Sony NEX ha dato risultati ottimi..."

...inserire nella notizia una foto di esempio no, vero?

Originariamente inviato da: Vincent17
Mangia aria chi l'ha elaborato quel software?

Che c'entra? In bundle con i prodotti Canon, per esempio, trovi programmi grafici di varia utilità. Se Sony offrisse in bundle un programma 3D valido, sarebbe un incentivo all'acquisto dei suoi prodotti.
Commento # 5 di: mcHorney pubblicato il 17 Giugno 2010, 12:27
Io sono ansioso di acquistare la nuova Sony NEX-5 peccato non si avbbia una data di rilascio precisa ma sul sito venga indicato un generico fine giugno.
Commento # 6 di: sbaffo pubblicato il 17 Giugno 2010, 12:31
...inserire nella notizia una foto di esempio no, vero?

sei ironico vero?

mi sembra un po' difficile senza un piedistallo fare due foto a distanza esattamente allineate, ma probabilmente ci pensa il software a correggere. Immagino che il filmati invece sia no 2D only
Commento # 7 di: GiulianoPhoto pubblicato il 17 Giugno 2010, 13:01
bha...foto 3D

Probabilmente in futuro saranno così ma per ora spero migliorino la qualità del 2D.--
Commento # 8 di: SuperSandro pubblicato il 18 Giugno 2010, 08:22
Originariamente inviato da: sbaffo
sei ironico vero?
mi sembra un po' difficile senza un piedistallo fare due foto a distanza esattamente allineate, ma probabilmente ci pensa il software a correggere. Immagino che il filmati invece sia no 2D only


...uhmm... in realtà mi riferivo alla pubblicazione di foto di esempio fornite dalla stessa Sony; o devo immaginare che - nel corso di una presentazione - Sony non abbia fatto vedere nulla?
Commento # 9 di: maugeo63 pubblicato il 19 Giugno 2010, 14:49
Sì, è possibile

sono un appassionato di 3d e panoramiche da 37 anni, tanto che sto avviando uno studio che fara' solo questo... riprese 3d con un solo obiettivo sono possibili, sia con un solo scatto con semplicissimi e economicissimi sistemi ottici o con elaborazioni software, sia con metodi sweep ovvero di multiscatto o video in movimento tipo quello sony...
di pari passo è anche possibile vedere immagini 3d senza occhialetti... dato che non sono il solo che si scervella da una vita, penso che i miscredenti o meno informati non avranno molto da attendere per vedere attorno a se' queste "novità" di cui si parla, novità che in realtà sono conosciute da 40 anni alcune e da cent'anni o piu' altre... salutoni a tutti!...
Commento # 10 di: tengo famiglia pubblicato il 21 Giugno 2010, 14:29
già prevedo problemi di off-set sui sistemi a due lenti
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor