Ecco come sarà Kodak S1: mirrorless Micro Quattro Terzi

Ecco come sarà Kodak S1: mirrorless Micro Quattro Terzi

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Il sito DC Fever ha mostrato alcune immagini di quella che sarà S1, la nuova fotocamera marchiata Kodak basata sul sistema Micro Quattro Terzi”

JK Imaging, dopo aver ottenuto i diritti per produrre e commercializzare fotocamere che potessero fregiarsi dello storico brand Kodak, aveva annunciato ad inizio anno di essere al lavoro su una mirrorrless Micro Quattro Terzi. Ecco che ora, passato qualche mese, vengono svelate dal sito cinese DC Fever alcune immagini dettagliate che mostrano come apparirà quella che costituirà la prima fotocamera del nuovo corso Kodak.

Prodotta in due differenti colorazioni, nera e bianca, Kodak S1 si presenta come una fotocamera abbastanza compatta dal design sobrio, sulla parte posteriore sono presenti tra le altre cose un display LCD basculante e due pulsanti personalizzabili. Slitta a contatto caldo e classica ghiera dei modi costituiscono le altre caratteristiche principali intuibili dalle immagini. Confermata dal logo ben visibile sulla parte frontale della fotocamera la presenza di un modulo Wi-Fi integrato. Ancora sconosciuta quella che sarà la risoluzione del sensore, un Micro Quattro Terzi CMOS retroilluminato prodotto da Sony. Rimangono inoltre da svelare anche prezzo e data di lancio. Kodak S 1 si è ora mostrata nella quasi totalità delle proprie caratteristiche, non resta che aspettare per vedere se il prodotto finale riuscirà a riscuotere l'interesse del pubblico.


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: aled1974 pubblicato il 03 Giugno 2013, 11:43
buona l'idea di entrare in un segmento ben consolidato. Avesse scelto samsung ad esempio, IMHO sarebbe stato l'ennesimo suicidio, beninteso, non perchè samsung non fa buone cose ma per la fetta di mercato

ora è da vedere le caratteristiche tecniche del corpo e il prezzo a cui verrà immessa sul mercato

perchè temendo sul fronte qualitativo date le difficoltà di kodak (ma credo di essere in errore :sperem, se poi non avrà un prezzo davvero aggressivo da far prediligere questa alle varie GF e PM/PL la vedo male

l'obbiettivo davanti è olympus per mero caso o trattasi di partnership? Anche perchè a vederla sembra tanto, ma proprio tanto, un clone di una e-pl

ciao ciao
Commento # 2 di: Fabryce pubblicato il 03 Giugno 2013, 11:59
micro quattro terzi con mirrorless... mmmmm
Commento # 3 di: aled1974 pubblicato il 03 Giugno 2013, 12:17
in che senso? Quali sono i dubbi?

ciao ciao
Commento # 4 di: mentalray pubblicato il 03 Giugno 2013, 16:54
Sony produce sensori micro 4:3?
Commento # 5 di: Chelidon pubblicato il 03 Giugno 2013, 21:08
Anche da un po'... l'ottimo (non a caso) sensore messo sulla Olympus OM-D era si produzione Sony.. e se continua così pare a breve faranno molta concorrenza a panasonic, visto che con l'acquisto di parecchie quote di Olympus (mica stupidi, speriamo non finiscano a fare i monopolisti in questo campo che non è mai cosa auspicabile.. ) si stanno accaparrando le prossime commesse di sensori sulle pen!

Comunque mi pare che nessuno qui abbia capito che questa Kodak S-1 sia in realtà una cinesata (perché appunto prodottta da un marchio cinese NON DA KODAK!) a cui è stato concesso l'uso del marchio da quel poco che rimane dell'agonizzante Kodak..

Beninteso non giudichiamo un prodotto prima che sia sul mercato, ma questa è una di quelle mosse di marketing per associare un marchio prestigioso a qualcosa che non ha niente dietro come tradizione. Non è molto diverso dalle scrittine zeiss sulle compatte sony o schneider-kreuznak su quelle samsung: le cui lenti per ovvie ragioni hanno ben poco a che fare coi blasoni teutonici, a parte la concessione dell'uso di quelle letterine in sequenza..
Commento # 6 di: torgianf pubblicato il 03 Giugno 2013, 21:24
Originariamente inviato da: Chelidon
Anche da un po'... l'ottimo (non a caso) sensore messo sulla Olympus OM-D era si produzione Sony.. e se continua così pare a breve faranno molta concorrenza a panasonic, visto che con l'acquisto di parecchie quote di Olympus (mica stupidi, speriamo non finiscano a fare i monopolisti in questo campo che non è mai cosa auspicabile.. ) si stanno accaparrando le prossime commesse di sensori sulle pen!


in cambio dei sensori, olympus fornira' il know how a sony per realizzare nuove ottiche per la serie nex.
BenQ Monitor