Da Novoflex un anello adattatore per Micro quattro Terzi

Da Novoflex un anello adattatore per Micro quattro Terzi

di Matteo Cervo, pubblicata il

“La ditta tedesca propone sette modelli con controllo dell'apertura di diaframma, progettati per le nuove Lumix e Olympus del consorzio Micro Four Thirds”

Tra i sogni di ogni fotografo c'è quello di poter utilizzare vecchi obiettivi su nuovi corpi macchina. Novoflex realizza parte di questo sogno con una serie di adattatori che accoppiano meccanicamente i vecchi vetri Leica, Nikon, Canon, Minolta, Contax/Yashica, Pentax, Olympus, M42 e T2 alle nuove fotocamere del consorzio Micro Quattro Terzi.

Gli adattatori consentono la regolazione dell'apertura di diaframma tramite una ghiera che effettua un accoppiamento meccanico, non è compresa alcuna interfaccia elettrica tra corpo e obiettivo. D'altra parte l'esposizione automatica in priorità dei diaframmi è comunque una modalità di lavoro pienamente compatibile.

Attacco Sigla Prezzo euro
Nikon F 169
Pentax K 169
Sony/Minolta Alpha 169
Minolta MD 119
M42 M42 89
Leica M 149
Leica R 119
Canon FD 119
Contax/Yashica T/MM 119
Olympus M 119
T2 T2 89

Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: frankie pubblicato il 14 Settembre 2009, 16:09
Ora voglio vedere un bel tele montato con l'adattatore su una u4/3.

Sproporzionatissimo. Possibile ok, ma si perderebbero tutti i vantaggi.
Commento # 2 di: demon77 pubblicato il 14 Settembre 2009, 16:28
per come la vedo io non ha proprio senso l'esistenza del micro 4/3..
Commento # 3 di: kedwir pubblicato il 14 Settembre 2009, 16:49
Questa è una sugnora macchina che usa il micro 4/3 .... e il risultato è eccellente.. anzi.. peccato costi troppo per le mie finanze:
http://www.dpreview.com/reviews/panasonicdmcgh1/

A molti fà comodo avere una fotocamera compatta facile da trasportare, per me è importante la qualità delle foto e il "grip". come la sento in mano.. e questa Panasonic è un gioiellino. peccato il prezzo.

Ben venga l'adattatore, ho molte vecchie lenti da riutilizzare
Commento # 4 di: domyre pubblicato il 14 Settembre 2009, 17:06
mah, l'idea in se è buona però certo tutti quei soldi per un cerchietto di metallo
Commento # 5 di: SuperSandro pubblicato il 14 Settembre 2009, 17:34
Originariamente inviato da: domyre
mah, l'idea in se è buona però certo tutti quei soldi per un cerchietto di metallo

...basterà aspettare il solito cinesino intraprendete ... sarà più facile (e forse meno rischioso) che copiare una borsetta di Gucci.

A meno che Novoflex sia già tedesco / cinese per conto suo...
Commento # 6 di: mccarver pubblicato il 14 Settembre 2009, 17:38
Originariamente inviato da: SuperSandro
...basterà aspettare il solito cinesino intraprendete ... sarà più facile (e forse meno rischioso) che copiare una borsetta di Gucci.

A meno che Novoflex sia già tedesco / cinese per conto suo...


Novoflex è un po' il massimo sul mercato.. Inoltre pare che con le cinesate si rischi di fare più danni che altro su obiettivi e corpi.
Commento # 7 di: SuperSandro pubblicato il 14 Settembre 2009, 17:42
Originariamente inviato da: mccarver
Novoflex è un po' il massimo sul mercato.. Inoltre pare che con le cinesate si rischi di fare più danni che altro su obiettivi e corpi.

La mia era in parte solo una battuta. Però, considerando che non ci sono circuiti elettrici / elettronici e che si tratta solo (si fa per dire) di meccanica di precisione, un copia-e-incolla non è poi così difficile; almeno non così difficile come evitare il copyright.

O no?
Commento # 8 di: tommy781 pubblicato il 14 Settembre 2009, 18:08
Originariamente inviato da: demon77
per come la vedo io non ha proprio senso l'esistenza del micro 4/3..


per come la vedo io invece ha più senso rispetto al fullframe.... comunque piuttosto mi prendo un anello adattatore per obiettivi zuiko 4/3 standard che offrono qualità ottima e nascono per questi sensori, il resto sono solo prove ed esperimenti che lasciano il tempo che trovano
Commento # 9 di: cosimo.barletta pubblicato il 14 Settembre 2009, 18:14
Originariamente inviato da: mccarver
Inoltre pare che con le cinesate si rischi di fare più danni che altro su obiettivi e corpi.



difficile in questo caso visto che si parla di un anello tornito solo meccanico.
BenQ Monitor