Con Yosemite 10.10.3 arriva la nuova app Photos

Con Yosemite 10.10.3 arriva la nuova app Photos

di Andrea Bai, pubblicata il

“La Mela rilascia la nuova app che andrà a sostituirsi ad iPhoto ed Aperture, i quali restano comunque installati nel sistema. Tra le novità più interessanti la iCloud Photo Library per sincronizzare fotografie e modifiche su tutti i nostri dispositivi”

Con il rilascio di OS X 10.10.3 Apple ha reso disponibile la nuova applicazione Photos che va a sostituire sia iPhoto sia Aperture ed è destinata a coloro i quali gestiscono fotografie e piccoli video clip. Attualmente l'applicazione è disponibile per tutti (e solamente) gli utenti di Yosemite.

Tra le caratteristiche principali vi è l'integrazione con iCloud Photo Library che permette di caricare nel cloud i contenuti a risoluzione originale ed accedervi da qualsiasi dispositivo iOS 8 o Yosemite e dall'interfaccia web iCloud.com. Le modifiche apportate su una foto in una qualsiasi delle piattaforme verranno automaticamente applicate a tutti gli altri dispositivi collegati sul medesimo profilo iCloud. Su iOS comunque solo versioni più piccole dei file vengono salvate in locale per risparmiare spazio di storage.

Il programma offre i tab "Photos", "Shared", "Albums" e "Project" che possono essere navigati in maniera più granulare tramite le modalità di visualizzazione "Moments", "Collections" e "Years" che raggruppa le foto in base alle informazioni contenute nei metadata.

Gli strumenti di editing sono piuttosto simili a quelli presenti in Photos per iOS o nelle precedenti versioni di iPhoto e permettono all'utente di regolare parametri in maniera automatica o tramite una serie di cursori. Il programma include inoltre otto tipi di filtri "artistici". Si tratta tuttavia di strumenti abbastanza semplici e più limitati rispetto a quelli che è possibile utilizzare all'interno di programmi specifici come Aperture, Lightroom o Photoshop.

Con Photos viene semplificata la creazione degli album fotografici da stampare e vengono aggiunti nuovi temi e nuovi formati per album quadrati. Anche per le singole stampe sono stati aggiunti i formati quadrato e panoramico.

Apple ha pubblicato una piccola guida di riferimento per venire in soccorso degli utenti che possono trovarsi disorientati nel passaggio da iPhoto e Aperture, nell'attivazione della iCloud Photo Library o nel backup su Time Machine. E' importante osservare che i programmi come iPhoto e Aperture resteranno installati e la migrazione dei contenuti avverrà in maniera automatica se viene rilevata una singola libreria.

Gli "Eventi" di iPhoto vengono convertiti automaticamente in album e collocati in una cartella dall'identico nome sotto il tab "Album" di Photos. In alcuni casi le informazioni di metadata come le stelle di classificazione o le bandierine vengono trasformate in parole chiave di ricerca.


Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: ceschi pubblicato il 09 Aprile 2015, 12:15
A parte il discorso della morte di Aperture che alcuni non hanno gradito, Foto è bello e con prestazioni decisamente più alte di iPhoto
Commento # 2 di: Benna80 pubblicato il 09 Aprile 2015, 14:13
Io sono ancora su Aperture e sto aspettando ad aggiornare a Photos per una serie di ragioni:

1) tutti i progetti catalogati in cartelle vegnono manteuti? Tipicamente ho un progetto per ogni evento fotografato...
2) ogni foto ha le coordinate GPS di scatto, vengono manteute e visualizzate in mappa?

Di Photos mi attira solamente la possibilità di avere un clone su iCloud sempre accessibile da ogni dispositivo...
Commento # 3 di: ^Alex^ pubblicato il 15 Aprile 2015, 14:52
Originariamente inviato da: Benna80
Io sono ancora su Aperture e sto aspettando ad aggiornare a Photos per una serie di ragioni:

1) tutti i progetti catalogati in cartelle vegnono manteuti? Tipicamente ho un progetto per ogni evento fotografato...
2) ogni foto ha le coordinate GPS di scatto, vengono manteute e visualizzate in mappa?

Di Photos mi attira solamente la possibilità di avere un clone su iCloud sempre accessibile da ogni dispositivo...


Per entrambe le domande, la risposta è si.
Per la seconda poi, ovvio che le foto con dati GPS possono essere visualizzate con qualsiasi programma che le usa e ti fa vedere sulla mappa la posizione.
Anche photos quindi.
Commento # 4 di: AlexSwitch pubblicato il 15 Aprile 2015, 15:28
Originariamente inviato da: Benna80
Io sono ancora su Aperture e sto aspettando ad aggiornare a Photos per una serie di ragioni:

1) tutti i progetti catalogati in cartelle vegnono manteuti? Tipicamente ho un progetto per ogni evento fotografato...
2) ogni foto ha le coordinate GPS di scatto, vengono manteute e visualizzate in mappa?

Di Photos mi attira solamente la possibilità di avere un clone su iCloud sempre accessibile da ogni dispositivo...


Comunque sappi che Foto rispetto ad Aperture, come funzioni di editing, non è minimamente paragonabile... e non esiste nessun plugin!!
Commento # 5 di: ^Alex^ pubblicato il 15 Aprile 2015, 15:48
Originariamente inviato da: AlexSwitch
Comunque sappi che Foto rispetto ad Aperture, come funzioni di editing, non è minimamente paragonabile... e non esiste nessun plugin!!


Quoto!
Però rispetto al precedente iphoto io lo trovo parecchio migliorato.
Poi ovvio che se intendi lavorare con i file raw, i programmi dedicati sono senza dubbio migliori.
Aperture io l'ho usato pochissimo, il fatto che non lo hanno mai localizzato in Italiano, non me lo ha fatto di certo preferire ad altri.
Commento # 6 di: AlexSwitch pubblicato il 15 Aprile 2015, 16:57
Foto ha ancora qualche problemuccio.... E non di poco conto...
Commento # 7 di: ^Alex^ pubblicato il 15 Aprile 2015, 17:23
Originariamente inviato da: AlexSwitch
Foto ha ancora qualche problemuccio.... E non di poco conto...


Tipo?
Le mie librerie e i miei progetti li vedo tutti perfettamente come sulla vecchia versione.
Poi ovvio che un buon backup della precedente libreria sia sempre un buon punto di partenza per non perdere tutto.
Non ho ancora provato le condivisioni e il cloud che francamente, per ora, frega cavoli...
Commento # 8 di: AlexSwitch pubblicato il 15 Aprile 2015, 18:41
Tipo digerire male le librerie articolate di Aperture; tipo problemi con l'aggiustamento delle immagini importare ex novo ( per poterle modificare, ogni tanto e sui file RAW, bisogna importare la immagini dalla fotocamera in una cartella, poi chiudere Foto e riavviarlo per poter fare le modifiche.... )....
Commento # 9 di: ^Alex^ pubblicato il 15 Aprile 2015, 19:19
Originariamente inviato da: AlexSwitch
Tipo digerire male le librerie articolate di Aperture; tipo problemi con l'aggiustamento delle immagini importare ex novo ( per poterle modificare, ogni tanto e sui file RAW, bisogna importare la immagini dalla fotocamera in una cartella, poi chiudere Foto e riavviarlo per poter fare le modifiche.... )....


Ah OK.
Io i raw li lavoro con software proprietari oppure con capture one.
In photos infilo il lavoro pulito e uso la libreria solo come archivio.
BenQ Monitor