Cinque nuove ottiche per la ibrida Samsung NX10

Cinque nuove ottiche per la ibrida Samsung NX10

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Samsung punta molto sulla sua ibrida NX10 e presenta 5 nuovi obiettivi che ne arricchiranno il parco ottiche nel corso del 2010”

Samsung è stato il terzo marchio a credere nel segmento delle fotocamere ibride, ossia quelle che uniscono caratteristiche di reflex e compatte, e visto il trend del settore, che vede anche Sony pronta per entrare nel mercato delle compatte con ottica intercambiabile e senza specchio, il marchio coreano ha deciso di ampliare il parco ottiche a disposizione per questo formato dal tiraggio ridotto.

Sono cinque in nuovi vetri e andranno a completare la gamma del produttore coreano nel corso del 2010: troviamo il piccolo 20mm f/2.8 pancake, il 60mm f/2.8 macro, lo zoom compatto 20-50mm, il tuttofare 18-200mm, e una nuova versione dell'ottica kit 18-55mm priva del sistema di stabilizzazione O.I.S. e molto porbabilmente destinata a equipaggiare di default i kit della Samsung NX10 proposti con prezzo più aggressivo.

Il parco lenti nel corso del 2010 arriverà quindi a contare 8 ottiche, con una gamma sufficiente per soddisfare le esigenze dell'utenza consumer evoluta, il target di riferimento, al momento, di questo tipo di fotocamere. Comer riporta DPReview, ora la gamma è composta da:

Obiettivo Zoom Apertura
Pancake Lens (Jan 2010) 30mm F2
Standard Zoom Lens (Jan 2010) 18-55mm F3.5-5.6 OIS
Tele Zoom Lens (Jan 2010) 50-200mm F4-5.6 OIS
Standard Zoom Lens (H1 2010) 18-55mm
 
F3.5-5.6, Non OIS
Compact Zoom Lens (H2 2010) 20-50mm F3.5-5.6
Wide Pancake Lens (H2 2010) 20mm F2.8
Super Zoom Lens  (TBD)

18-200mm

F3.5-6.3 OIS
Macro Lens  (TBD) 60mm F2.8

Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: efrite15 pubblicato il 22 Febbraio 2010, 17:29
Il problema di queste macchine è il prezzo... molte volte più alto delle stesse reflex, nonostante gli ingombri praticamente identici...
Commento # 2 di: R.Raskolnikov pubblicato il 22 Febbraio 2010, 17:49
IL problema di queste macchine è che fanno cagare (non solo esteticamente)...che poi....la differenza è solo nell'assenza dello specchio? O c'è qualcos'altro?
Commento # 3 di: Mercuri0 pubblicato il 22 Febbraio 2010, 18:29
Originariamente inviato da: R.Raskolnikov
IL problema di queste macchine è che fanno cagare


Perché?

Tanto nel giro di 2-3 anni gli specchi scompariranno da tutte le macchine mainstream, e prima del 2020 le reflex saranno pezzi da collezione.
Commento # 4 di: tommy781 pubblicato il 22 Febbraio 2010, 19:32
Originariamente inviato da: R.Raskolnikov
IL problema di queste macchine è che fanno cagare (non solo esteticamente)...che poi....la differenza è solo nell'assenza dello specchio? O c'è qualcos'altro?


della serie non sai di cosa stai parlando, la qualità è identica a qualunque altra reflex, cambiano gli ingombri che sono ridotti e la silenziosità quindi prima di commentare provane una o evita di sparare sentenze su prodotti che evidentemente non conosci
Commento # 5 di: tengo famiglia pubblicato il 22 Febbraio 2010, 19:41
Originariamente inviato da: Mercuri0
Perché?

Tanto nel giro di 2-3 anni gli specchi scompariranno da tutte le macchine mainstream, e prima del 2020 le reflex saranno pezzi da collezione.


ma fa il veggente? le spari gratis?
Commento # 6 di: onairda pubblicato il 22 Febbraio 2010, 23:36
Originariamente inviato da: tommy781
della serie non sai di cosa stai parlando, la qualità è identica a qualunque altra reflex, cambiano gli ingombri che sono ridotti e la silenziosità quindi prima di commentare provane una o evita di sparare sentenze su prodotti che evidentemente non conosci


X la silenziosità non saprei,ho la panasonic G1 che ha un'otturatore che fa più baccano dello specchio della pentax K7.
Qualità uguale forse quella di questa news che ha lo stesso sensore della k7,ma le altre hanno comunque sensore più piccolo
Commento # 7 di: ziozetti pubblicato il 23 Febbraio 2010, 00:49
Certo che "zoom" come titolo della colonna nella tabella non si può proprio leggere... lunghezza focale era troppo tecnico?!?
Commento # 8 di: samuello 85 pubblicato il 23 Febbraio 2010, 11:30
il vantaggio delle bridge sarebbe proprio nel fatto di non doversi portare dietro le ottiche.
Sinceramente non capisco il senso di queste ibride.
Commento # 9 di: cristo1976 pubblicato il 23 Febbraio 2010, 13:54
Mah bisogna vedere l'affidabilità nel tempo di questi sistemi senza specchio...

Certo il poter inquadrare direttamente dall'obiettivo (reflex) è fondamentale però se in futuro lo specchio sparirà a favore di un sistema live view perfetto...perchè no?
Commento # 10 di: marchigiano pubblicato il 23 Febbraio 2010, 14:11
Originariamente inviato da: Mercuri0
Perché?

Tanto nel giro di 2-3 anni gli specchi scompariranno da tutte le macchine mainstream, e prima del 2020 le reflex saranno pezzi da collezione.


mi sa che ci vorrà più tempo... però la strada è questa. sostituire un pentaspecchio è più facile di un pentaprisma

Originariamente inviato da: samuello 85
il vantaggio delle bridge sarebbe proprio nel fatto di non doversi portare dietro le ottiche.
Sinceramente non capisco il senso di queste ibride.


ma anche quello di avere 700mm equivalenti in mezzo chilo di vetro, grazie al fov dei minisensori da 1/2.3"
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor