Casio presenta due nuove compatte della serie High Speed: EX-ZR700 ed EX-ZR400

Casio presenta due nuove compatte della serie High Speed: EX-ZR700 ed EX-ZR400

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Casio aggiorna la propria gamma di compatte caratterizzate da rapidi tempi di risposta presentando le nuove EX-ZR700 ed EX-ZR400”

Casio è un produttore di elettronica che nel mondo della fotografia è riuscito a ritagliarsi un discreto spazio puntando tutto sul segmento delle compatte. Ora la casa giapponese presenta due nuove fotocamere della serie High Speed che fanno ovviamente della velocità il loro punto di forza: EX-ZR700 e EX-ZR400.

Entrambe le fotocamere sono dotate di un sensore retroilluminato da 16.1 megapixel e dall’ultima versione, la terza, del processore d’immagine della casa EXILIM Engine HS. EX-ZR700 è dotata di un’ottica stabilizzata dalla focale equivalente al pieno formato di 25-450mm, mentre EX-ZR400 monta un obiettivo dalla focale equivalente meno spinta, 24-300mm.

Le due compatte puntano molto sulla velocità: diventano operative da spente in meno di 1.5 secondi e soprattutto vantano un ritardo di scatto massimo di appena 0.016 secondi, oltre che un autofocus altrettanto rapido. Tra le altre caratteristiche comuni troviamo la presenza delle funzioni Premium Auto Pro per ottenere automaticamente un’immagine tramite l’unione di più scatti catturati in sequenza con differenti parametri e All-In-Focus Macro che promette di ampliare notevolmente la profondità di campo in modo da ottenere tutti i soggetti della foto a fuoco.

Entrambe le compatte sono compatibili con le tecnologie Eye-Fi e FlashAir per poter connettere la fotocamera a diverse periferiche senza bisogno di cavi. Tra le caratteristiche che differenziano i due modelli segnaliamo il display LCD da 3” e 920.000 punti della EX-ZR700 e la batteria a lunga durate della EX-ZR400 grazie alla quale il produttore promette un’autonomia sufficiente per scattare oltre 500 fotografie. Non si sa ancora nulla invece per quanto riguarda prezzi e date di lancio.


Commenti

BenQ Monitor