Canon: nuove leve per la famiglia PowerShot

Canon: nuove leve per la famiglia PowerShot

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Canon rinnova la gamma PowerShot con tre fotocamere da 5 e 7 megapixel”

Canon ha appena inserito alcune novità nella gamma PowerShot. Si tratta di due fotocamere entry-level che prendono il nome di PowerShot A450 e A460 e che vanno a sostituire rispettivamente la A420 e la A430, e di una fotocamera di livello medio, la PowerShot A550.

Canon PowerShot A460

Le tre fotocamere affidano la gestione delle immagini al processore DIGIC II. In tutti e tre i casi la visualizzazione delle foto e dei parametri di scatto avviene su uno schermo LCD da 2". Il puntamento può avvenire anche tramite un mirino ottico.

I tre dispositivi condividono inoltre il peso (circa 160g), le schede di memoria (SD/SDHC e MMC) e l'alimentazione tramite due batterie stilo AA. Non manca naturalmente la possibilità di girare video in risoluzione VGA, a 10 frame al secondo per le PowerShot A450 e A460, che salgono a 30 nel caso della A550.

Canon PowerShot A450

Le prime due macchine fotografiche adottano entrambe un sensore CCD a 5.0 megapixel in formato 1/3". Le due fotocamere si differenziano principalmente per lo zoom ottico: la A450 monta un 3,2x con focale 5.4-17.3 mm (38-122 35 mm equivalente), mentre la A460 è dotata di uno zoom 4x la cui focale è di 5.4-21.6 mm (38-152 35 mm equivalente).

Gli obiettivi sono luminosi quanto basta: i diaframmi partono da F2.8 alla focale minima, mentre allo zoom massimo la massima apertura di diaframma è di 5.1 per al A450 e 5.8 per la A460. La gamma di sensibilità si estende tra 80 e 400 ISO.

Canon PowerShot A550

La A550 adotta un sensore CCD leggermente più grande, di formato 1/2,5", da 7.1 milioni di pixel. L'ottica, che fornisce uno zoom 4x grazie alla focale da 5.8-23.2mm (35-140 35 mm equivalente), è leggermente più luminosa, offrendo un'apertura di diaframma F2.6 alla focale minima e F5.5 a quella massima. Più ampia rispetto alle sorelle la gamma ISO, che va da 80 a 800.

Per le PowerShot A550 e A460 la disponibilità inizierà da febbraio 2007, mentre non è stata ancora confermata la data di arrivo della A450, secondo quanto riporta Digital Photography Review. Nessuna indiscrezione al momento sui prezzi.


Commenti (21)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: pikkoz pubblicato il 22 Gennaio 2007, 18:27
Meno male che in fatto di grandezza dei sensori CCD ,dove si annunciano più unità sempre più piccole, qualcuno sta andando in controtendenza.
Ma anche uno che ci capisce poco, se sulle reflex digitali montanto delle sberle di ccd, una ragione ci sarà no?

Edit : ho sbagliato, pensavo che l' A550 avesso una minore di densità di pixel/pollice ma mi sono sbagliato
Commento # 2 di: Tasslehoff pubblicato il 22 Gennaio 2007, 21:02
Originariamente inviato da: pikkoz]Meno male che in fatto di grandezza dei sensori CCD ,dove si annunciano più
Il problema è che da una parte la legge del maialino (ovvero "di più è meglio" ) esercita un condizionamento portentoso sul pubblico, dall'altro effettivamente la dimensione del ccd è una informazione più "criptica" per il pubblico occasionale.
Il risultato è la classica corsa al Megapixel... vai poi a spiegare al parente di turno che 1/1.8" è più grande di 1/2.5"

[quote]Edit : ho sbagliato, pensavo che l' A550 avesso una minore di densità di pixel/pollice ma mi sono sbagliato
Beh non sei obbligato a scattare alla massima risoluzione possibile dalla fotocamera, no?
Una foto da 6 Mpixel di risoluzione mi pare più che sufficiente per qualsiasi utilizzo, in questo modo limiti i danni, o no?
PS: ditemi se sto sparando castronerie eh
Commento # 3 di: pupgna pubblicato il 22 Gennaio 2007, 22:36
anche meno di 6 Mpixel...

io ho una reflex digitale bella vecchiotta da 3.2 mpixel...che 3-4 anni fa era vicina al top.


ho fatto diversi ingrandimenti fino a stampe 20x30 cm senza problemi
Commento # 4 di: djbill pubblicato il 22 Gennaio 2007, 22:45
Spero di non aggiungere castronerie...

Ho letto su un giornale che bastano 0.8 Megapizel per una foto 10x15... Ok che con più megapixel le foto acquistano più dettagli ma anche 6 per una foto di questa dimensione mi suonano esagerati. Penso che venderebbe di più una fotocamera di 4 Megapixel schermo oled e fina 5mm e ad un prezzo contenuto

(...ok ho finito di dire cavolate )
Commento # 5 di: Tasslehoff pubblicato il 22 Gennaio 2007, 23:47
Originariamente inviato da: djbill
Spero di non aggiungere castronerie...

Ho letto su un giornale che bastano 0.8 Megapizel per una foto 10x15... Ok che con più megapixel le foto acquistano più dettagli ma anche 6 per una foto di questa dimensione mi suonano esagerati. Penso che venderebbe di più una fotocamera di 4 Megapixel schermo oled e fina 5mm e ad un prezzo contenuto

(...ok ho finito di dire cavolate )
Ah guarda io francamente ne so sicuramente meno di te, per cui al massimo ci facciamo compagnia nello sparare cavolate

Sicuramente i 6 Mpixel per la maggior parte degli utilizzi sono esagerati, io però consideravo tutti gli utilizzi possibili, anche la stampa di gigantografie.

PS: giusto per stare in tema, mezz'ora fa mi sono aggiudicato su ebay un'asta per una Canon Powershot A630 a 226 €, mentre nei vari centri commeciali non si trova a meno di 299 €
Commento # 6 di: kersal pubblicato il 22 Gennaio 2007, 23:49
@ djbill:

maggiori MP significano più dettagli e quindi immagni più grandi e definite. Diciamo che la stampa fotografica 10x15 ideale è il 3.2 MP. Questo nn significa che tu puoi anche scaricarti una .gif da internet di 120 k e stamparla 10x15...

Io ti posso dire che scatto foto come passione e ti assicuro che la differenza di resa c'è. E' ovvio che se a te non interessa avere il fornato poster nitido e dettagliato allora effettivamente una 10 o 12 MP nn ti serve. Ma del resto anche nel mondo delle reflex è così: c'è chi si accontenta della Kodak usa e getta da 6 euri....
Commento # 7 di: Demin Black Off pubblicato il 23 Gennaio 2007, 00:34
6 mpix per l'utente medio che non ci capisce nulla, sono come lo slogan "Con i processori intel, più veloce su internet ! "
Commento # 8 di: sbambi pubblicato il 23 Gennaio 2007, 00:48
parlo da profano, ho una panasonic o meglio mia sorella ha una panasonic lumix da 5 megapixel che io prendo puntualmente in prestito per andare in vacanza, le foto 10x15 vengono benissimo, in più ha anche la funzione panoramica! l'unica pecca la durata delle batterie ed un flash che non è proprio il massimo!
mi domando perchè invece di fare la gara a chi arriva prima a diecimilamigliardi di megapixel non si impegnino per fare batterie con maggior durata e flash leggermente più potenti
Commento # 9 di: windir pubblicato il 23 Gennaio 2007, 01:51
quella 550 con 7MP e lo stesso sensore della 540 (6MP).
mi sembra un bello specchietto per allodole.
ormai il trend è questo, la gente vede 7MP e compra...
Commento # 10 di: pikkoz pubblicato il 23 Gennaio 2007, 02:36
Mah, a dire la verità per le "gigantografie o comunque per grandezze a4 ci vuole minimo una semi reflex/bridge digital camera se non un reflex vera e propria, imho.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor