Canon investe nei sensori CMOS

Canon investe nei sensori CMOS

di Roberto Colombo, pubblicata il

“In fututo sempre più modelli Canon monteranno sensori CMOS di produzione interna”

Secondo quanto riporta Reuters, Canon ha in programma di investire 451 milioni di dollari nella costruzione di un nuovo impianto per la costruzione di sensori CMOS, in Giappone.

Interessante quanto specificato nell'articolo: 'The CMOS chips will be used in both single lens reflex (SLR) models as well as in some compact models.'

All'orizzonte ci sono quindi cambiamenti importanti, infatti su diversi modelli attualmente Canon monta sensori del tipo CCD di produzione Sony. Il sensore CMOS, tanto caro a Canon dovrebbe quindi caratterizzare in modo ancora più evidente i modelli del produttore giapponese.

All'origine del cambio di rotta il desiderio di ridurre i costi diminuendo la quantità di parti comprate da terzi, notizia che certamente non metterà di buon umore in casa Sony.

Secondo le stime Canon punta a produrre 24 milioni di fotocamere quest'anno, di cui 3 milioni saranno reflex. Il danno economico per Sony e il risparmio per Canon nel produrre i sensori 'in casa' potranno quindi risultare consistenti.


Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: magicpn pubblicato il 16 Luglio 2007, 09:46
Povera sony

Ma perchè tutte ste sfortune non capitano mai a Samsung?
Alla fine Sony ha sempre prodotto qualità ed in cambio sta ricevendo solo legnate.
Capisco Canon e la stimo per i prodotti che produce... ma perchè non si mette a costruire anche le memorie? Almeno fa del male a chi produce NON qualità ma solo quantità.

Ovviamente è solo un mio parere ma non vi sembra anche a voi che ci sono multinazionali che producono solo guardando ai costi e che vengono comunque osannate per la loro qualità? Andrà a finire che tra un paio di anni compreremo una televisione solo perchè ha le plastiche nero lucide e sta bene nell'arredamento oppure compreremo una macchina fotografica solo perchè sta bene col vestito!

Saluti
MPN
Commento # 2 di: Marcko pubblicato il 16 Luglio 2007, 10:00
In parte hai ragione però devi considerare che non tutti possono permettersi di acquistare il prodotto di qualità qualcuno comprerà anche il prodotto di quantità. Io credo che sia giusto anche così. E poi, parlo per sentito dire e non per esperienza diretta, i pannelli lcd samsung sono di ottima qualità, e la finitura esterna, almeno personalmente, è molto gradita.
Poi onestamente non mi sento di criticare la politica di riduzione costi attuata da molti aziende ultimamente. Se hanno la forza economica di attivare nuove produzioni non vedo perchè non devono farlo abbattendo i costi a favore, si spera, del cliente.
Commento # 3 di: KammelloGDC pubblicato il 16 Luglio 2007, 10:56
Mah, anch'io la vedo piu' sotto il punto di vista puramente tecnico/organizzativo. Voglio dire, oggi un sensore Sony costa a Canon 1,00€. Se investono nella produzione di sensori sapendo di venderne un botto alla fine un sensore a loro costera' 0.80€. Conclusione? Conviene produrseli da soli. Punto.

Mi dispiace cmq per Sony perche' e' una manrca che stimo. Questo e' il mercato. Non preoccupatevi che cmq Sony non va certo in fallimento per una cosa del genere

OT --> Curioso infine cmq il fatto che Canon monta sensori Sony... Ho avuto una Canon e una Sony e la Canon faceva di gran lunga foto migliori. Evidentemente le mia canon non aveva il sensore Sony oppure lenti migliori (la Sony Zeiss penso cinesi ^_^) fatto sta che ora che so che la Canon usa lenti Sony mi e' venuto un gran bel dubbio sulla mia prossima fotocamera da acquistare!!!
Commento # 4 di: leomeya pubblicato il 16 Luglio 2007, 11:00
speriamo almeno che i sensori siano di ottima qualità
Commento # 5 di: El Bombastico pubblicato il 16 Luglio 2007, 11:02
Non occorrono anni....si compra già basandosi sull'estetica e non sul contenuto (samsung o non samsung)(che poi leggendo RID qualche mese fà ho visto che la samsung in Corea fa dei carri armati niente male....che cazzo c'entra con l'elettronica non lo so,però.....)
Commento # 6 di: diabolik1981 pubblicato il 16 Luglio 2007, 12:10
Originariamente inviato da: magicpn
Ma perchè tutte ste sfortune non capitano mai a Samsung?


E perchè dovrebbero capitare a Samsung?

Originariamente inviato da: magicpn
Alla fine Sony ha sempre prodotto qualità ed in cambio sta ricevendo solo legnate.


Non esageriamo, hanno prodotti nella media con prezzi sopra la media

Originariamente inviato da: magicpn
Capisco Canon e la stimo per i prodotti che produce... ma perchè non si mette a costruire anche le memorie? Almeno fa del male a chi produce NON qualità ma solo quantità.


Quello delle memorie è un mercato con margini molto ristretti e del tutto fuori strategia per Canon

Originariamente inviato da: magicpn
Ovviamente è solo un mio parere ma non vi sembra anche a voi che ci sono multinazionali che producono solo guardando ai costi e che vengono comunque osannate per la loro qualità? Andrà a finire che tra un paio di anni compreremo una televisione solo perchè ha le plastiche nero lucide e sta bene nell'arredamento oppure compreremo una macchina fotografica solo perchè sta bene col vestito!


Tutte le aziende guardano solo al profitto, altrimenti non sarebbero più aziende ma Onlus.

Originariamente inviato da: KammelloGDC
Curioso infine cmq il fatto che Canon monta sensori Sony... Ho avuto una Canon e una Sony e la Canon faceva di gran lunga foto migliori. Evidentemente le mia canon non aveva il sensore Sony oppure lenti migliori (la Sony Zeiss penso cinesi ^_^) fatto sta che ora che so che la Canon usa lenti Sony mi e' venuto un gran bel dubbio sulla mia prossima fotocamera da acquistare!!!


Mi sa che hai fatto un po di confusione. La Canon non monta lenti Sony ma sensori Sony, e cmq non su tutti i modelli. Il confronto che hai fatto bisogna vedere con quali macchine. In ogni caso per le fotocamere resto dell'idea che bisogna acquistare quelle di aziende che fanno seriamente questo mestiere, quindi Canon, Nikon, Pentax, Olympus e poco altro.
Commento # 7 di: goldorak pubblicato il 16 Luglio 2007, 12:47
Originariamente inviato da: KammelloGDC
Mah, anch'io la vedo piu' sotto il punto di vista puramente tecnico/organizzativo. Voglio dire, oggi un sensore Sony costa a Canon 1,00€. Se investono nella produzione di sensori sapendo di venderne un botto alla fine un sensore a loro costera' 0.80€. Conclusione? Conviene produrseli da soli. Punto.

Mi dispiace cmq per Sony perche' e' una manrca che stimo. Questo e' il mercato. Non preoccupatevi che cmq Sony non va certo in fallimento per una cosa del genere

OT --> Curioso infine cmq il fatto che Canon monta sensori Sony... Ho avuto una Canon e una Sony e la Canon faceva di gran lunga foto migliori. Evidentemente le mia canon non aveva il sensore Sony oppure lenti migliori (la Sony Zeiss penso cinesi ^_^) fatto sta che ora che so che la Canon usa lenti Sony mi e' venuto un gran bel dubbio sulla mia prossima fotocamera da acquistare!!!


La Canon non usa lenti Sony.
Usa il senore CMOS Sony in alcune delle sue fotocamere.
Compra una bella reflex che ti durera' qualche decennio.
Dimenticavo adesso e' gia' tanto se durano 10 anni.
Commento # 8 di: magilvia pubblicato il 16 Luglio 2007, 13:12
Originariamente inviato da: magicpn
Ovviamente è solo un mio parere ma non vi sembra anche a voi che ci sono multinazionali che producono solo guardando ai costi e che vengono comunque osannate per la loro qualità? Andrà a finire che tra un paio di anni compreremo una televisione solo perchè ha le plastiche nero lucide e sta bene nell'arredamento oppure compreremo una macchina fotografica solo perchè sta bene col vestito!

Non si capisce proprio a cosa alludi, anche perchè i pannelli LCD sony sono prodotti da samsung e l'unica differenza di qualità (minima) la fa l'elettronica in cambio però di una spesa doppia...
Commento # 9 di: Mercuri0 pubblicato il 16 Luglio 2007, 14:01
Ovviamente è solo un mio parere ma non vi sembra anche a voi che ci sono multinazionali che producono solo guardando ai costi e che vengono comunque osannate per la loro qualità?


Le aziende guardano ai costi perché la qualità non la compra nessuno.

Dimenticavo adesso e' gia' tanto se durano 10 anni.

Proprio perché nessuno spenderebbe di più per comprare qualcosa di elettronico che duri 20 anni.
Fai una macchina fotografica a 1/3 del costo in più e qualcuno la comprerebbe per la durata? Ma scherzi?

Cmq non capisco perché Canon dovrebbe fare "beneficienza" a Sony: se si regola che per lei è economicamente più vantaggioso produrseli, perché no.
Non è una cosa scontata: avete visto quanti milioni ci investono?

p.s. il sensore non è l'unica cosa da cui vien fuori la qualità della foto, anzi! Anche Nikon mi sembra monti sensori Sony, no?
Commento # 10 di: Hitman079 pubblicato il 16 Luglio 2007, 14:06
ciao sony...
comunque sì..la nikion usa SOLO sensori sony..
mentre la canon usa, sulle macchine più entry-level, seensori sony..
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor