Canon EOS 60D: un approfondimento sullo sviluppo RAW in macchina

Canon EOS 60D: un approfondimento sullo sviluppo RAW in macchina

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Al lancio della nuova Canon EOS 60D si è parlato poco della possibilità di agire sui file RAW direttamente in macchina: ecco il nostro parere dopo un incontro con i tecnici Canon”

A qualche giorno dal lancio della sua nuova refelx di fascia media, la EOS 60D, Canon ha organizzato un breve incontro con i product manager per approfondire i dubbi e le richieste della stampa. L'occasione è stata propizia per incontrare Matteo La Torre, di Canon Italia, e avere una panoramica sull'effettiva destinazione d'uso di questa nuova fotocamera, che va ad affollare un segmento già ricco in casa Canon. Prima di passare all'analisi di alcune dei punti cruciali emersi nella chiacchierata a quattrocchi, vi proponiamo la breve intervista con Matteo.

[HWUVIDEO="746"]Canon EOS 60D: parola d'ordine creatività[/HWUVIDEO]

Canon punta quindi sulla creatività per questa fotocamera, indirizzata all'amatore che non ha bisogno di tutta la velocità della EOS 7D, ma che cerca qualcosa di più rispetto alla EOS 550D. In particolare il colosso giapponese ha pensato a nuovi stili preimpostati e regolabili per dare una spinta alla fantasia degli utenti, aiutandoli a tirare fuori il meglio da ogni scatto.

La possibilità di sviluppare i RAW in macchina è una caratteristica che sulle prime è passata un po' in sordina, ma potrebbe avere in futuro sviluppi interessanti. Al momento è uno spunto davvero ottimo, ma non ancora implementato al meglio. Avere la possibilità di rivedere e dare una prima sfoltita agli scatti di una giornata, magari nei tempi morti o durante un viaggio, è prassi per molti fotografi, è davvero interessante la possibilità con la EOS 60D di agire sui RAW per svilupparli in modo diverso da quanto fatto dalla macchina, variando i diversi parametri, praticamente gli stessi su cui si può poi agire durante lo sviluppo su PC. Naturalmente le possibilità di intervento non sono così drastiche come su PC, anche vista la difficoltà di lavorare su un display di dimensioni davvero ridotte.

Riteniamo che la funzionalità sia acerba in quanto permette di salvare un nuovo file JPEG, ma non di tenere traccia delle modifiche nel file RAW (ad esempio salvando un file di log delle modifiche effettuate), affinchè il lavoro fatto in macchina possa essere la base per il workflow sul PC. In questo momento, a parte il rating dato alle foto, una volta che si è su PC bisogna ricominciare lo sviluppo RAW da capo.

Un prossimo sviluppo dell'applicazione potrebbe essere appunto quello di salvare le modifiche al file RAW, a quel punto la possibilità di sfruttare i tempi morti per velocizzare la post produzione su PC potrebbe davvero essere una caratteristica davvero interessante.


Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 14 Settembre 2010, 16:34
"indirizzata all'amatore che non ha bisogno di tutta la velocità della EOS 7D, ma che cerca qualcosa di più rispetto alla EOS 550D"... ma non è la 50D!?

scherzi a parte, così su due piedi non trovo particolarmente utile questa funzione di sviluppo raw in macchina, ma in effetti andrebbe provato e valutato in funzione delle effettive esigenze degli specifici utenti. poter salvare un log con le impostazioni sarebbe invece molto utilep er il professioniste, che si ritroverebbe parte del lavoro già fatto. Idem per l'inserimento di appositi tag per distinguere al volo le foto scelte una volta scaricate su computer!
Commento # 2 di: Kappa76 pubblicato il 14 Settembre 2010, 17:00
mah... non c'e' mica bisogno di sviluppare i raw per sfoltire gli scatti quando si è in viaggio e poi su quello schermino mi sembra poco fruibile una funzione del genere

Forse potrebbe essere utile se si può sviluppare un raw con la macchina collegata direttamente al monitor tramite l'hdmi... così uno lavora a casa sul plasmone da 50" eheheh
Commento # 3 di: kralin pubblicato il 14 Settembre 2010, 17:09
se non ti si stampa kappa...

in effetti l'editing dei raw è un lavoro di fino, che non farei mai su uno schermino, e magari non tarato.
Commento # 4 di: spammone pubblicato il 14 Settembre 2010, 17:26
io non sono così drastico su questa possibilità. Mi immagino la situazione in cui sono in un campo cross a fare foto che vendo in loco ai piloti, il fatto di poterle un minimo editare in camera mi permetterebbe forse di lasciare a casa il pc. Bisognerebbe vedere cosa permette di fare sia in relazioni alle funzioni che alla fruibilità delle stesse su uno schermo ridotto
Commento # 5 di: VIP82 pubblicato il 14 Settembre 2010, 17:55
@Paganetor
Beh, la possibilità attribuire un voto alle foto c'è, e finisce negli exif, quindi la valutazione viene poi letta da tutti i software che la supportano (Aperture, Capture One, DPP, Lightroom etc); a quel punto le foto che vuoi segnalare come le migliori le valuti col massimo numero di stelle e poi le farai trovare al software...
Commento # 6 di: ArteTetra pubblicato il 14 Settembre 2010, 17:58
Originariamente inviato da: Kappa76
Forse potrebbe essere utile se si può sviluppare un raw con la macchina collegata direttamente al monitor tramite l'hdmi... così uno lavora a casa sul plasmone da 50" eheheh


Certo che lo puoi fare.
Commento # 7 di: Mercuri0 pubblicato il 14 Settembre 2010, 19:55
Certo, se l'operazione si potesse fare nel mirino si potrebbe fare anche sotto il sole.

Sarebbe pure bello scegliere dei preset di sviluppo e poter comporre la foto coi parametri scelti.

Chissà dove si sta andando a parare ^^''

Commento # 8 di: SingWolf pubblicato il 14 Settembre 2010, 20:05
la 550 sembra addirittura più pro.... e che prezzo!!
Commento # 9 di: GiulianoPhoto pubblicato il 14 Settembre 2010, 20:46
io direi che manca ancora una reflex tra la 7D e sta 60D.....LOL

Sviluppo raw on camera??? no comment...e le persone intelligenti ne capiranno i motivi.

Canon non sa più neppure lei cosa fa..è allo sbaraglio ormai
Commento # 10 di: AUTOMAN pubblicato il 14 Settembre 2010, 21:15
Nel suo piccolo anche la mia "vecchia" Pentax K20d mi permette di sviluppare il jpeg in camera partendo dal solo raw, e posso settare alcuni parametri, compresa la riduzione del rumore nei vari step. Non vedo la novità....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor