Canon EOS-1 compie 25 anni. Buon compleanno!

Canon EOS-1 compie 25 anni. Buon compleanno!

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La serie professionale delle reflex autofocus Canon con innesto Canon EF compie 25 anni: ne ripercorriamo in breve la storia”

Come avevamo ricordato in occasione di quel venticinquesimo compleanno, la serie EOS di Canon debuttò nel 1987 con il lancio di EOS 650, la prima reflex AF al mondo a utilizzare un innesto a baionetta dotato di un sistema di comunicazione macchina-obiettivo di tipo elettronico, in grado cioè di controllare funzioni tradizionalmente meccaniche, quali AF e apertura del diaframma; un'invenzione che Canon sta tuttora sfruttando sulla sua linea di prodotti reflex.

Due anni dopo, nel 1989, Canon introdusse il primo modello EOS professionale, EOS-1, una fotocamera progettata seguendo le esigenze dei fotografi professionisti: EOS-1 a quei tempi vantava tecnologie all'avanguardia, ma continuava ad offrire robustezza e affidabilità degne di un prodotto destinato a un utilizzo quotidiano sul campo: si inaugurò così la fortunata serie EOS-1 di Canon, che vive ancora nelle sue incarnazioni digitali.

Sono passati invece vent'anni, siamo nel 1994, dall'introduzione di Canon EOS-1N un prodotto con un maggior numero di punti AF e una migliore messa a fuoco predittiva con l’inseguimento dei soggetti in movimento: in quegli anni la sfida delle prestazioni autofocus prese vita anche nell'ambito delle reflex professionali, con battaglie all'ultimo sangue di cui vediamo la continuazione anche oggi sui prodotti della stessa gamma. Nel 2000, Canon introdusse EOS-1V, caratterizzata da una nuova area AF ad alta densità con 45 punti, per offrire una messa a fuoco predittiva più efficace fino a ben 9 fotogrammi al secondo.

All’alba dell'era digitale, nel 2001, Canon lanciò la reflex professionale digitale EOS-1D, seguita dalla “full-frame” EOS-1Ds nel 2002. L’attuale reflex digitale top di gamma Canon, la fotocamera professionale EOS-1D X, è in vendita dal giugno 2012 e costituisce il 13º modello1 della serie EOS-1. EOS-1 è stata declinata anche in versione cinematografica, con EOS-1D C, un prodotto che vuole fare da ponte tra la fotografia e le cineprese digitali, testimoniando come la fotografia anche a livello professionistico si mescoli sempre più con il linguaggio dei filmati.


Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 10 Giugno 2014, 11:41
Già venticinque anni... cavolo.
Commento # 2 di: ziozetti pubblicato il 10 Giugno 2014, 11:54
Per la grande collana "Sticazzi!", a fine anni '80 il mio babbo era indeciso se acquistare una fiammante EOS 650 con obiettivo in kit o un nuovo obiettivo per la mia coetanea A1... ebbene, ho ancora nell'armadio l'FD 35-105 3.5-4.5 macro.
Commento # 3 di: demon77 pubblicato il 10 Giugno 2014, 12:20
Originariamente inviato da: ziozetti
Per la grande collana "Sticazzi!", a fine anni '80 il mio babbo era indeciso se acquistare una fiammante EOS 650 con obiettivo in kit o un nuovo obiettivo per la mia coetanea A1... ebbene, ho ancora nell'armadio l'FD 35-105 3.5-4.5 macro.



ciò mi mette di buon umore, perchè io nel '87 non sapevo cosa fosse una EOS1 e giocavo con i lego!!!
Commento # 4 di: SaggioFedeMantova pubblicato il 10 Giugno 2014, 12:27
Ho la stessa età della EOS-1
Commento # 5 di: Rubberick pubblicato il 10 Giugno 2014, 12:40
vi siete scordati nell'articolo a questo punto di nominare la messa a fuoco basata sull'interpretazione dello sguardo.. il canon Eye Control che resta una bella capata e sarebbe carino vederlo reintrodotto nell'era digitale dove tra ultrasonic e roba il focus ti verrebbe dietro in un nanosecondo ^^
Commento # 6 di: cagnaluia pubblicato il 10 Giugno 2014, 13:02
e non ci regalano niente??

io al mio 25esimo compleanno ho pagato da bere a tutti!

Commento # 7 di: ziozetti pubblicato il 10 Giugno 2014, 16:42
Originariamente inviato da: Rubberick
vi siete scordati nell'articolo a questo punto di nominare la messa a fuoco basata sull'interpretazione dello sguardo.. il canon Eye Control che resta una bella capata e sarebbe carino vederlo reintrodotto nell'era digitale dove tra ultrasonic e roba il focus ti verrebbe dietro in un nanosecondo ^^

Ce l'ho sulla EOS 30 (non D, quella a pellicola) e funziona dignitosamente bene. Peccato non l'abbiano più implementato almeno per 7/9 punti.
Commento # 8 di: ziozetti pubblicato il 10 Giugno 2014, 16:47
Originariamente inviato da: demon77

ciò mi mette di buon umore, perchè io nel '87 non sapevo cosa fosse una EOS1 e giocavo con i lego!!!

Io sapevo cosa fosse una EOS E giocavo con i Lego!
BenQ Monitor