Breeze System NKRemote 1.0: il software di controllo remoto ora anche per  Nikon

Breeze System NKRemote 1.0: il software di controllo remoto ora anche per Nikon

di Matteo Cervo, pubblicata il

“Dopo le versioni pre-release D300Remote e D90Remote, finalmente pronto il software ufficiale per gestire in remoto le fotocamere Nikon”

La nota casa inglese conosciuta per i suoi software di controllo remoto per fotocamere Canon, lancia la versione NK Remote 1.0: la prima release completa dedicata alle fotocamere Nikon che gli appassionati hanno voluto a grande richiesta.

Breeze System NK Remote v.1.0 consente di gestire ogni parametro di scatto e messa a fuoco della fotocamera, collegandola al pc; il programma gira sotto il sistema operativo Windows e vanta alcuni accorgimenti molto utili come griglie di allineamento, possibilità di effettuare ingrandimenti durante le riprese, zebra pattern e molto altro. Lo stesso software può essere utilizzato per presentare a schermo scatti in tempo reale, le applicazioni vanno dalla didattica, alla ricerca, al training.

NK Remote v1.0 può essere scaricato dal sito del produttore al costo di 95$, i possessori dei vecchi plug in chiamati D300Remote e D90Remote hanno la possibilità di fare un upgrade gratuito della release ufficiale.


Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: efrite15 pubblicato il 15 Gennaio 2009, 14:27
Penso possa essere un ottimo prodotto per determinate foto in studio, tipo pezzi meccanici, riprese macro ecc... anche se non ho mai provato ad utilizzare un prodotto simile a dire il vero
Commento # 2 di: homerdb pubblicato il 16 Gennaio 2009, 03:24
l'utilità è soprattutto quella di utilizzare le fotocamere di qualità non alta (una reflex è molto sprecata) come webcam da esterni o cmq come webcam a scopi meteorologici. basta cercare un pò su google e vedrete che siete circondati da questo tipo di webcam ad alta risoluzione!
Commento # 3 di: textil1616 pubblicato il 16 Gennaio 2009, 08:09
In casa Nikon esistono già prodotti simili (non conosco questa società, hanno applicazioni di nicchia, ad esempio fotografie in ambienti pericolosi, ad animali nel loro ambiente, in studio magari in posizioni scomode per il fotografo... Personalmente ho utilizzato questo sistema per fotografie su stativo per catalogare francobolli, dove avevo le mani libere per posizionare il francobollo e vedere on-line a monitor il risultato... Per chi non ha esigenze particolari.. serve a poco.
Ciao a tutti
Commento # 4 di: gianluca.f pubblicato il 16 Gennaio 2009, 08:16
l'alternativa al Camera Control pro della Nikon?
Commento # 5 di: epala pubblicato il 16 Gennaio 2009, 18:49
Ma chi ha una Nikon deve avere Windows?

Non c'è per Linux (come molte cose della Nikon serie D ... che ho) e perciò non è un prodotto serio.

Ernst
Commento # 6 di: efrite15 pubblicato il 16 Gennaio 2009, 19:35
Originariamente inviato da: epala
Non c'è per Linux (come molte cose della Nikon serie D ... che ho) e perciò non è un prodotto serio.

Ernst


Nemmeno photoshop c'è per Linux, ma non direi che non è un prodotto serio
Commento # 7 di: epala pubblicato il 21 Gennaio 2009, 23:46
Ma chi ha una Nikon deve avere Windows?

rispondo a efrite15:
cosa centra Photoshop? Qui stiamo parlando di un piccolo applicativo per gestire una macchina fotografica! Credo che una ditta seria oggi debba cercare di produrre software anche per quella fetta di gente che utilizza sistemi aperti e, spesso, gratuiti.
Comunque mi scuso: non volevo dare giudizi incondizionati, si tratta solo di un mio parere.
Forse è un po' di rancore che ho verso il software Nikon: per me pessimo e, purtroppo, solo per Windows.

Ernst
BenQ Monitor