BenQ e Kodak lasciano la produzione delle fotocamere entry-level

BenQ e Kodak lasciano la produzione delle fotocamere entry-level

di Roberto Colombo, pubblicata il

“BenQ ha annunciato la sua uscita dalla produzione diretta delle fotocamere, mentre Kodak è decisa a concentrarsi su prodotti a più elevato valore aggiunto”

Il settore delle fotocamere compatte è un segmento caratterizzato da ricavi molto risicati e pochi sono i produttori che si possono considerare in attivo, principalmente quelli che riescono a garantire elevati volumi e massime riduzioni dei costi.

Che la lotta sia all'ultimo sangue viene confermato dalle notizie pubblicate da Engadget, che riporta della decisione di BenQ di 'alleggerirsi' del settore fotocamere e dell'intenzione di Kodak di lasciar perdere le linee più economiche, per concentrarsi sulle fotocamere di livello medio-alto.

La ragione sta appunto, secondo le parole del Presidente Kodak Antonio Perez, nella bassa redditività del settore. Pare che nel frattempo Kodak stia sviluppando in proprio un nuovo sensore CMOS da 5 megapixel.

Engadget riporta che il sensore potrebbe essere utilizzato sulle nuove fotocamere di segmento medio-alto, ma a noi questa considerazione non convince più di tanto, in quanto 5 milioni di pixel costituiscono ormai il minimo anche nel comparto entry-level.

Più convincente la possibilità che entro la fine dell'anno il sensore vada ad equipaggiare diversi modelli di telefonini Motorola. Staremo a vedere, per il momento prendiamo atto dell'abbandono del segmento entry-level da parte dei due attori.

Update:

BenQ ha tenuto a precisare che l'operazione che l'ha interessata è la vendita ad Ability Enterprise della divisione ricerca e sviluppo e dell'impianto produttivo delle fotocamere digitali. Nelle intenzioni del produttore non vi è l'uscita dal mercato, ma di affidare all'esterno (ad Ability appunto) la produzione delle macchine fotografiche digitali.


Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 22 Maggio 2007, 16:51
"ma a noi questa considerazione non convince più di tanto, in quanto 5 milioni di pixel costituiscono ormai il minimo anche nel comparto entry-level"

completamente in disaccordo. Non lasciamo che passino questi ragionamenti, se no ci credo che l' "utonto" cercherà sempre la 10-12 Mpixel perchè "è meglio di 5"...
Commento # 2 di: ciop71 pubblicato il 22 Maggio 2007, 16:58
Non ne sentiremo la mancanza.
E poi quali sarebbero le Kodak di livello medio-alto? L'unico modello decente da prendere in considerazione è la P880.
Commento # 3 di: Bluknigth pubblicato il 22 Maggio 2007, 17:05
Concordo con chi dice che 5 Mpixel sono abbastanza.

L'importante sono le ottiche.

Che sulle compatte sono in molti casi insufficienti a garantire qualità a 5 megapixel.

Insomma, chi fa foto professionale, di sicuro non usa una compatta, per l'utenza media 5Mpixel sono già tanti.

Preferisco una macchina a 5Mpixel con un bello zoom che una 12Mpixel con l'ottica 3X come quelle presentate in una news oggi.

Commento # 4 di: Roberto Colombo pubblicato il 22 Maggio 2007, 17:09
x Paganetor

La mia considerazione era appunto fatta sui trend di mercato: al giorno d'oggi un prodotto che si presenta con 'solo' 5 megapixel ha poca speranza di emergere, proprio perché le leve utilizzate dai produttori per attrarre i consumatori meno esperti sono i 'numeroni'.

Concordo pienamente sul fatto che 5 megapixel buoni su un obiettivo degno di questo nome siano molto meglio di 12 rumorosi anche a 100 ISO e assistiti da un'ottica di bassa qualità
Commento # 5 di: faber80 pubblicato il 22 Maggio 2007, 17:10
benq nn se la sta passando bene bene............ ha già abbandonato il settore cellulari in europa, a causa di marchi schiaccianti (es. Nokia), ora molla anche le fotocamere entrylevel..... ma alla fine dell'anno c arrivano?
Commento # 6 di: tommy781 pubblicato il 22 Maggio 2007, 17:52
ottimo, se una casa come kodak punta su un 5 Mp spero che anche le altre la seguano, di sicuro sarà più pulito dei vari 8-9-10 Mp oggi sul mercato a livello di rumore. poi se gli utenti continueranno a scegliere marche solo perchè di moda o perchè seguono i grandi numeri allora avranno ciò che cercano: schifezze.
Commento # 7 di: andrineri pubblicato il 22 Maggio 2007, 17:59
beh se benq se ne va non se ne sentirà certo la mancanza

bene invece se c'è oltre che da parte di fuji un inversione di tendenza per quanto riguarda i MP... 6 bastano ed avanzano per tutto, se esistesse prenderei senza indugi una S9600 da 6Mp!
Commento # 8 di: JohnPetrucci pubblicato il 22 Maggio 2007, 18:26
Originariamente inviato da: faber80
benq nn se la sta passando bene bene............ ha già abbandonato il settore cellulari in europa, a causa di marchi schiaccianti (es. Nokia), ora molla anche le fotocamere entrylevel..... ma alla fine dell'anno c arrivano?

Chi lo sa, ci manca solo che abbandonino il settore lcd e poi non è che gli resti molto.....
Commento # 9 di: Hitman079 pubblicato il 22 Maggio 2007, 18:26
Benq fa fotocamere? da quando?!?
Commento # 10 di: Paganetor pubblicato il 22 Maggio 2007, 18:37
Originariamente inviato da: Roberto_Colombo
x Paganetor

La mia considerazione era appunto fatta sui trend di mercato: al giorno d'oggi un prodotto che si presenta con 'solo' 5 megapixel ha poca speranza di emergere, proprio perché le leve utilizzate dai produttori per attrarre i consumatori meno esperti sono i 'numeroni'.

Concordo pienamente sul fatto che 5 megapixel buoni su un obiettivo degno di questo nome siano molto meglio di 12 rumorosi anche a 100 ISO e assistiti da un'ottica di bassa qualità


specificalo meglio, perchè così come è scritto sembra che sia una tua affermazione e non un trend (sbagliato) di mercato

e chi non ha le conoscenze per valutare una macchina fotografica al di là dei megapixel rischia di "caderci dentro"
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor