Apple estende il supporto RAW a nuove fotocamere

Apple estende il supporto RAW a nuove fotocamere

di Andrea Bai, pubblicata il

“La Mela rilascia un aggiornamento per i software Aperture 2 ed iPhoto che estende la compatibilità a nuovi formati RAW”

Apple ha rilasciato nel corso della giornata di ieri un aggiornamento software destinato ai propri applicativi fotografici, Aperture 2 e iPhoto, che abilitano il supporto a nuovi formati RAW. Il pacchetto, dendominato Digital Camera RAW Compatibiluty Update 2.0, abilita la compatibilità con i formati RAW delle seguenti fotocamere:

Hasselblad CFV-16, Hasselblad H3D-31, Hasselblad H3D-31II, Leaf Aptus 54S, Leaf Aptus 65S, Nikon D60, Olympus E-3, Pentax *ist DL2, Pentax *ist DS2, Pentax K100D Super, Sony DSLR-A200, Sony DSLR-A350.

Nell'aggiornamento è stata inoltre inserita una patch correttiva che risolve un problema di sicurezza relativo ai file DNG che consentirebbe l'esecuzione arbitraria di codice da remoto a seguito dell'apertura di un file DNG (Adobe Digital Negative) opportunamente contraffatto. La patch è comunque presente nell'aggiornamento di sicurezza rilasciato da Apple lo scorso martedì.

L'aggiornamento è destinato agli utenti di Aperture 2 e di iPhoto dalla versione 7.1.2 in poi. E' possibile scaricare il pacchetto, del peso di 2,2MB, a questo indirizzo oppure tramite il sistema di Aggiornamento Software integrato in Mac OS X.


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: merced pubblicato il 21 Marzo 2008, 12:27
Finalmente

Alleluja, alcuni modelli sono usciti in epoca paleolitica... buongiorno Apple!
Commento # 2 di: Asterion pubblicato il 21 Marzo 2008, 12:39
Bene, però con un certo ritardo sull'uscita delle Hasselblad.
Spero amplino anche il numero di dispositivi supportati da iSync
BenQ Monitor