Abit: cornici digitali con stampante incorporata

Abit: cornici digitali con stampante incorporata

di Andrea Bai, pubblicata il

“Al Computex 2008 Abit porta nuove linee di prodotti: una cornice digitale provvista di stampante a sublimazione termica e un mobile internet device basato su Atom”

Come abbiamo avuto modo di raccontare nel corso delle passate settimane, la differenziazione della proposta commerciale è una strategia alla quale abit sta lavorando con particolare attenzione. Oltre alla scheda madre con chipset P45 che abbiamo visto pochi giorni fa, l'azienda taiwanese ha presentato al Computex una serie di nuovi prodotti, che esulano leggermente dal core business storico di abit.

Tra le nuove linee di prodotto troviamo FunFab, una cornice digitale da 8 pollici di diagonale e con risoluzione di 800x600 pixel e 16 milioni di colori. La cornice è provvista di 128MB di memoria integrati e dispone di slot di espansione per schede SD e Memory Stick.

Molto interessante la stampante posizionata sul retro del dispositivo, che consente di stampare fotografie in formato 15x10 con una risoluzione massima di 300 punti per pollice. La stampante sfrutta la tecnologia a sublimazione termica e utilizza particolari cartucce che incorporano sia il supporto di stampa, sia gli inchiostri e garantiscono un'autonomia di 36 fotografie..

Cavalcando le tendenze dell'ultimo periodo, anche abit presenta al Computex 2008 un MID, Mobile Internet Device, basato su processore Intel Atom. la frequenza operativa parte da 800MHz, mentre la dotazione di memoria parte da 512MB. Il dispositivo integra connettività Bluetooth, WiFi e un modulo GPS. Presente una unità di storage SSD fino a 8GB e uno slot Express Card che incrementa le possibilità di espansione del dispositivo. Il prodotto non è ancora giunto nella sua fase definitiva e secondo le informazioni rilasciate da abit sarebbero previsti due modelli: uno completamente touchscreen ed uno provvisto di tastiera scorrevole.

[HWUVIDEO="134"]Abit[/HWUVIDEO]


Commenti (26)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Dexther pubblicato il 06 Giugno 2008, 09:31
idea carina...
Commento # 2 di: MaxArt pubblicato il 06 Giugno 2008, 09:38
Strano, eppure mi ricordo che una volta la Abit faceva prodotti seri...
Commento # 3 di: Hitman04 pubblicato il 06 Giugno 2008, 09:45
Che minchiata....
Commento # 4 di: Drakonis pubblicato il 06 Giugno 2008, 09:59
Ma che vadino a zappare va...
Commento # 5 di: dieghe pubblicato il 06 Giugno 2008, 10:14
ma che tu vadi a imparare l'itagliano va!
Commento # 6 di: za87 pubblicato il 06 Giugno 2008, 10:17
meglio le polaroide della news successiva...
che cavolo con queste cornici hanno rotto...
Commento # 7 di: Puddus pubblicato il 06 Giugno 2008, 10:46
Hitman04, mi hai letto nel pensiero...
Commento # 8 di: Ginger79 pubblicato il 06 Giugno 2008, 10:49
Un prodotto a mio avviso utilissimo nonchè futuristico... bella idea! Spero che venga sviluppata ulteriormente anche dalla concorrenza in modo da avere prodotti sempre più sottili, funzionali ed economici.
Commento # 9 di: Whizkid pubblicato il 06 Giugno 2008, 10:52
Avrei preferito una cornice digitale con il "Deospin profuma-casa" che fuoriesce da un buco in alto a sinistra della cornice e con "raid antizanzare" in un buco a destra dello chassis..
E ovviamente il distributore dei cubetti del ghiaccio da un buco che esce in basso a sinistra e un buco che distribuisce caramelle per gli ospiti in basso a destra.




p.s. facendo i seri ...con questa geniale idea se si rompe la stampate buttiamo anche i soldi della cornice (o viceversa)
Commento # 10 di: ulk pubblicato il 06 Giugno 2008, 10:59
Ho sempre pensato che fosse Fatal1ty l'inutile "valore aggiunto" di questa azienda , ma vedo che senza di lui riescono a fare ben di peggio...

WOW nella classifica delle inutili minchiate insieme alla Optimus Maximus Keyboard.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor