16,1 megapixel e touchscreen per le nuove fotocamere Panasonic

16,1 megapixel e touchscreen per le nuove fotocamere Panasonic

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Le nuove fotocamere Panasonic aggiornano la fascia mainstream: attenzione ai social network, touchscreen e 16,1 megapixel sono alcune delle caratteristiche”

Sebbene la corsa ai megapixel sia rallentata da qualche tempo a questa ad ogni giro di boa i fotodiodi stipati sui sensori delle macchine fotografiche continuano ad aumentare di numero. Il trend dell'edizione del CES di quest'anno ha visto il limite superiore attestarsi a circa 16 megapixel per le top di gamma.

Anche Panasonic ha seguito la tendenza posizionando le sue compatte a 16,1 megapixel di risoluzione, accompagnando il sensore, come d'uso ormai, a ottiche sviluppate da Leica, in questo caso senza però proporre focali molto grandangolari. Tra le nuove nate Panasonic DMC-FS37 è la più completa, sebbene non si posizioni al top della gamma del produttore nipponico. Ottica Leica DC Vario-Elmar stabilizzata Mega O.I.S. con zoom ottico 8x con focale equivalente 28-224mm e sensore CCD in formato 1/2,33" da 16,1 megapixel sono la sua principale caratteristica, assiema al display LCD da 3" touchscreen con appposita interfaccia pensata per l'uso delle dita sul display.

Non manca il supporto Video HD per filmati 1280x720 pixel a 24 fps in formato Motion JPEG. Si conferma trend del momento la possibilità di condividere in modo semplice scatti e video sui social network: Panasonic LUMIX Image Uploader è pensato proprio per questo. Selezionando in macchina i contenuti da condividere è possibile inviarli in modo automatico ai social network (Facebook e YouTube su tutti) alla connessione della fotocamera al PC. Panasonic DMC-FS35 condivide tutte le caratteristiche della sorella, tranne il touchscreen.

Molte delle caratteristiche tecniche sono comuni anche al modello DMC-FS18, che adotta però un'ottica più limitata: in questo caso l'obiettivo Leica permette uno zoom di 4x con focale equivalente 28-112mm). Come le due sorelle già citate la memorizzazione delle immagini avviene su schede SD/SDHC/SDXC.

Si colloca nel segmento delle fotocamere più accessibili e attente al design Panasonic DMC-S3 che adotta un obiettivo stabilizzato Lumix DC Vario 28-112mm equivalenti (zoom 4x) un sensore CCD in formato 1/2,33" da 14,1 megapixel e un display LCD da 2,7” e 230.000 punti. Sono invece 12,1 i megapixel ospitati dal sensore del modello DMC-S1, per il resto simile a S3.

Completa il quadro la compatta con ottica interna Panasonic DMC-FP5, che offre tra i suoi punti distintivi il display touchscreen da 3". In questo caso il sensore CCD in formato 1/2,33" ospita 14,1 megapixel e la focale equivalente parte da circa 35mm (35-140 mm). Panasonic Italia ha comunicato che i prezzi ufficiali per il mercato italiano sono ancora in via di definizione.


Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 12 Gennaio 2011, 10:28
cheppalle..
solito nano sensore super schifo con densità assurda di mpx..

Datemi una dritta: sono alla ricerca di una COMPATTA che abbia una buona qualità, inaltre parole sensore più grosso e meno mpx.

Prezzo max sui 300 euro..
Commento # 2 di: Raven pubblicato il 12 Gennaio 2011, 10:44
Originariamente inviato da: demon77
cheppalle..
solito nano sensore super schifo con densità assurda di mpx..

Datemi una dritta: sono alla ricerca di una COMPATTA che abbia una buona qualità, inaltre parole sensore più grosso e meno mpx.

Prezzo max sui 300 euro..


... per quella cifra puoi cercare qualche offerta per una compatta di qualità della penultima generazione Lumix LX3 o Canon G11 o Canon Powershot S90, ad esempio... (LX5 e G12 hanno altri costi)...

... mi domando quanto tempo ancora sarà necessario prima che si rendano conto che dare ascolto al marketing ("più megapixel per tutti!" è solo deleterio... 16mpx su un sensorino 1/2.33 sono ridicoli...
Commento # 3 di: chiaro_scuro pubblicato il 12 Gennaio 2011, 10:56
>Datemi una dritta:

Io ho la panasonic lx3 e va davvero bene ( ho sempre posseduto reflex e l'lx3 è affiancata dalla canon 350d....non sono un tipo che cerca sempre le ultime soluzioni ma solo quelle che vanno bene ).
Prima della lx3 non avevo trovato niente che mi soddisfacesse.

Ciao.
Commento # 4 di: demon77 pubblicato il 12 Gennaio 2011, 11:45
Originariamente inviato da: chiaro_scuro
>Datemi una dritta:

Io ho la panasonic lx3 e va davvero bene ( ho sempre posseduto reflex e l'lx3 è affiancata dalla canon 350d....non sono un tipo che cerca sempre le ultime soluzioni ma solo quelle che vanno bene ).
Prima della lx3 non avevo trovato niente che mi soddisfacesse.

Ciao.


Originariamente inviato da: Raven
... per quella cifra puoi cercare qualche offerta per una compatta di qualità della penultima generazione Lumix LX3 o Canon G11 o Canon Powershot S90, ad esempio... (LX5 e G12 hanno altri costi)...

... mi domando quanto tempo ancora sarà necessario prima che si rendano conto che dare ascolto al marketing ("più megapixel per tutti!" è solo deleterio... 16mpx su un sensorino 1/2.33 sono ridicoli...


Grazie per le dritte!
Mi informo un po' su questi modelli!
Commento # 5 di: marchigiano pubblicato il 12 Gennaio 2011, 13:59
per uscire da questa situazione bisognerà mettere 2 sensori nella fotocamera: uno da un miliardo di megapixel ma spento... giusto per dire che hai una fotocamera da un miliardo di pixel

poi uno buono tipo 6mp su 1/1.8 per fare le foto...

in questo modo salviamo capra e cavoli
Commento # 6 di: Okiya pubblicato il 12 Gennaio 2011, 14:11
Originariamente inviato da: demon77
cheppalle..
solito nano sensore super schifo con densità assurda di mpx..

Datemi una dritta: sono alla ricerca di una COMPATTA che abbia una buona qualità, inaltre parole sensore più grosso e meno mpx.

Prezzo max sui 300 euro..


Cerco anche io la stessa soluzione, ma sono anche disposto a salire leggermente con il budget.
Tutto tenendo presente che dovrà affiancare la reflex (d300s+24-70f2.8+70-200f2.8+50f1.4+11-16f2.8) per quelle situazioni in cui non mi interessa avere con me 15kg di attrezzatura, ma soltanto uno strumento utile e interessante per portare a casa qualcosa di carino in comodità.

Originariamente inviato da: marchigiano
per uscire da questa situazione bisognerà mettere 2 sensori nella fotocamera: uno da un miliardo di megapixel ma spento... giusto per dire che hai una fotocamera da un miliardo di pixel

poi uno buono tipo 6mp su 1/1.8 per fare le foto...

in questo modo salviamo capra e cavoli



Commento # 7 di: Okiya pubblicato il 12 Gennaio 2011, 14:20
E la Olympus XZ-1?

http://www.dpreview.com/reviews/spe...pus/oly_xz1.asp

sensore 1/1,6", ottica f/1.8-2.5, 10mpx.
Commento # 8 di: demon77 pubblicato il 12 Gennaio 2011, 14:38
Originariamente inviato da: Okiya
E la Olympus XZ-1?

http://www.dpreview.com/reviews/spe...pus/oly_xz1.asp

sensore 1/1,6", ottica f/1.8-2.5, 10mpx.


Tra aspetto e caratteristiche è gemella della panasonic LX5.. immagino che anche le prestazioni siano del tutto similari.

Bisogna vedere cosa costa, è nuova nuova e i prezzi non ci sono ancora in giro..
Commento # 9 di: lupolipa pubblicato il 13 Gennaio 2011, 08:49
Fuji EXR 70 e 200

Volendo spendere poco e avere un sensore grande e non troppi pixel. Questa può essere una buona scelta (nel forum ci sono discussioni aperte da tempo)
Commento # 10 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 14 Gennaio 2011, 08:18
16Megapixel per inviare le foto su facebook..
Mi sembra il SUV alle casalinghe per muoversi in città...

Che mondo
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor