Panasonic GX800, 4K in meno di 400 grammi

Panasonic GX800, 4K in meno di 400 grammi

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“Panasonic condensa molta della sua tecnologia foto/video in un prodotto da tascabile e leggero: ecco la GX800, mirrorless selfie-oriented con video 4K e funzione Post Focus. La nostra recensione completa”

Conclusioni

La Lumix GX800 è una mirrorless compatta destinata a un pubblico giovane e istintivo, più attento alla praticità che alle funzioni fotografiche più manuali e "complicate". L'assenza del mirino e di una slitta a contatto caldo, così come una generalizzata carenza di controlli, allontaneranno immediatamente una certa tipologia di utente.

Di contro, la GX800 offre diverse soluzioni mirate e oggettivamente accattivanti (funzione selfie, Post-Focus e 4K Photo), che consentono di ottenere risultati impensabili con altra attrezzatura di analoghe dimensioni – anche di fronte a soggetti dinamici. Nel complesso, la troviamo una fotocamera coerente con sé stessa e ottimamente realizzata.

Il livello di dettaglio e il rapporto segnale/rumore non rappresentano lo stato dell'arte tra le fotocamere a ottiche intercambiabili. Ciò non di meno, quanto a "resa" fotografica, questa Lumix risulta significativamente superiore alle compatte con sensore da 1" o agli smartphone, che rappresentano a nostro avviso il vero termine di paragone. Chi vuole avere una fotocamera sempre con sé, trova limitanti smartphone e compatte a ottica fissa, può fare il passo successivo con la GX800.

In questo scenario, l'unico vero difetto rimane la ridotta autonomia – circa 200 scatti standard possono essere sufficienti per una serata tra amici, ma quando entra in gioco il formato 4K, la piccola batteria integrata risulta semplicemente inadeguata.

Articoli correlati

Sony A6500, ancora più veloce e… stabilizzata

Sony A6500, ancora più veloce e… stabilizzata

Sony incrementa ancora l'appetibilità della sua APS-C top di gamma, aggiungendo con la A6500 ancora più prestazioni in scatto continuo e uno stabilizzatore a 5 assi finora riservato alla Full Frame. Ecco la nostra recensione completa.
Lumix GH5: più fotocamera, con grandi doti video

Lumix GH5: più fotocamera, con grandi doti video

La Panasonic GH5 aggiorna un modello che deve la sua fama alle notevoli doti video 4K. Tali doti sono rimaste ovviamente intatte, anzi migliorate, ma la GH5 è ora più efficace e performante anche come fotocamera. Ecco la nostra recensione completa.


Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Opteranium pubblicato il 04 Maggio 2017, 10:32
funzione "snellisci figura"...?! Siamo a questi livelli? A che punto si inizia a parlare di demenza?
Commento # 2 di: CrapaDiLegno pubblicato il 04 Maggio 2017, 13:08
Siamo all'assurdo: 550 euro per una macchina del genere è davvero inconcepibile.
Ma ormai è chiaro che si tende a vole vendere a prezzi aumentati per cercare di distinguersi "dalla massa".
Commento # 3 di: aled1974 pubblicato il 06 Maggio 2017, 09:48
esteticamente simile alle prime fuji old-style (x100)

tecnicamente imbarazzante

ed ennesima follia sul cartellino del prezzo


se il settore fotografico delle compatte è completamente impazzito, ora si comincia a sconfinare anche tra le mirrorless

ciao ciao
Commento # 4 di: -vin- pubblicato il 11 Maggio 2017, 22:01
vabbè, ma credo si tratti di un prezzo di listino destinato a scendere subito...
Commento # 5 di: aled1974 pubblicato il 11 Maggio 2017, 22:40
IMHO cambia poco, tutti i listini e relativi street price sono folli

la sony rx100 mk1 è stata presentata di listino a 600 euro, la sony rx100 mk5 a 1400 euro

ciao ciao
BenQ Monitor